logo
logo
FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme
Facebook
HOME
FLAI-FIJET
EVENTI
ARCHIVIO
WEB-TV
GALLERY
LINK UTILI
Messaggio ai Soci

Quali aspettative per il Turismo nel 2023 ?



Dopo un pesante 2022 che abbiamo lasciato alle spalle, gli indici economici sono sorprendentemente positivi. Malgrado molti esprimano preoccupazioni per l'economia, l'ambiente e la sicurezza, il Turismo si preannuncia ai livelli pre-pandemia, le previsioni parlano di un +30% per l’industria turistica. La conferma arriva dalla presentazione della Bit di Milano che si terrà dal 12 al 14 febbraio e dall'assemblea annuale della Federazione Turismo Organizzato (FTO).

Ottimista è il nuovo ministro del turismo Daniela Santanchè: «Dobbiamo essere pronti per fare meglio nel 2023 e sfruttare tutte le offerte turistiche. Abbiamo registrato un aumento del turismo Usa, ma perso i turisti russi, un turismo di fascia alta, perdendo molti introiti. Ho la grande ambizione che il turismo diventi, non solo a parole, la prima industria d'Italia».

Oltre a Daniela Santanché, hanno partecipato alla conferenza Luca Palermo, AD di Fiera Milano, Valentina Superti, Direttore Turismo e Prossimità DG GROW (Commissione Europea), Magda Antonioli, Vicepresidente European Travel Commission.

«Le parole chiave sembrano essere sostenibilità, consapevolezza e resilienza», sottolinea Luca Palermo. I turisti scelgono attrazioni e località che rispettino le nuove tendenze.

___ CLICK QUI PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ___

230101mattarella

Messaggio di Capodanno 2023 del Presidente Mattarella: ci sono motivi concreti per sperare bene per il futuro, ma bisogna cambiare lo sguardo.


Dobbiamo imparare a leggere il presente con gli occhi di domani
di Giacomo Glaviano


Pensare di rigettare il cambiamento, di rinunciare alla modernità non è soltanto un errore: è anche un’illusione - ha detto Mattarella. La politica ha il compito di guidare il cambiamento, l’innovazione deve migliorare le nostre condizioni di vita. Questo vuol dire anche mettere al sicuro il nostro pianeta, di conseguenza anche il nostro futuro, tramite la transizione energetica.

“Non è un caso se su questi temi, e in particolare per l’affermazione di una nuova cultura ecologista, registriamo la mobilitazione e la partecipazione da parte di tanti giovani”, ha spiegato il presidente della Repubblica.C’è poi un altro cambiamento in atto, quello delle tecnologie digitali. “Occorre compiere scelte adeguate, promuovendo una cultura digitale che garantisca le libertà dei cittadini”. Ma il Capo dello Stato cita anche la scuola, quindi università e ricerca scientifica. “Lì che prepariamo i protagonisti del mondo di domani”. Il Pnrr serve dunque a spingere l’Italia a raggiungere i suoi obiettivi. “Non possiamo permetterci di perdere questa occasione. Lo dobbiamo ai nostri giovani e al loro futuro”.

Sergio Mattarella dopo si è rivolto anche ai giovani partendo dal dramma delle morti sulle strade, “per incidenti d’auto, a causa della velocità, della leggerezza, del consumo di alcol o di stupefacenti”.“Quando guidate avete nelle vostre mani la vostra vita e quella degli altri. Non distruggetela per un momento di imprudenza. Non cancellate il vostro futuro”.

Quindi un appello ai cittadini: guardare al futuro con gli occhi dei giovani, affinché il futuro delle prossime generazioni non sia pregiudicato.

“La Repubblica vive della partecipazione di tutti. È questo il senso della libertà garantita dalla nostra democrazia. È anzitutto questa la ragione per cui abbiamo fiducia”.

Gli ultimi anni sono stati impegnativi e complessi per l’Italia.Ha parlato di eventi politici e istituzionali importanti che lo hanno reso denso. Tra questi la sua elezione che lo impegna per un secondo mandato.Giorgia Meloni la prima donna premier in Italia “una novità di grande significato sociale e culturale, da tempo matura nel nostro Paese, oggi divenuta realtà”.

Mattarella ha ricordato che “si sono alternate al governo pressoché tutte le forze politiche presenti in Parlamento, in diverse coalizioni parlamentari” e le sfide della nostra società, dalla pandemia Covid alla guerra, dalla crisi energetica a quella alimentare, senza dimenticare crisi climatica e immigrazione. “La nostra democrazia si è dimostrata dunque, ancora una volta, una democrazia matura, compiuta, anche per questa esperienza, da tutti acquisita, di rappresentare e governare un grande Paese”.

Nel suo discorso non poteva mancare un riferimento alla Costituzione,al rispetto delle regole, perché è questo lo spirito della Carta. “Resta la nostra bussola, il suo rispetto il nostro primario dovere; anche il mio”.

Per quanto riguarda la guerra in Ucraina, Mattarella l’ha definita “folle”. La nuova sfida è lavorare “affinché il 2023 sia l’anno della fine delle ostilità, del silenzio delle armi, del fermarsi di questa disumana scia di sangue, di morti, di sofferenze”. Deve lavorarci anche l’Europa, l’auspica Papa Francesco, cui manda un saluto e cordoglio per la morte del Papa emerito Benedetto XVI. Il presidente della Repubblica cita pure il coraggio delle giovani dell’Iran e delle donne afghane che lottato per la loro libertà, così come “quei ragazzi russi, che sfidano la repressione per dire il loro no alla guerra”.

Poi ha posto l'accento sull’Italia e le sue difficoltà, tra tensioni sociali e povertà,registrate a causa del Covid. “Abbiamo compreso che la scienza, le istituzioni civili, la solidarietà concreta sono risorse preziose di una comunità, e tanto più sono efficaci quanto più sono capaci di integrarsi, di sostenersi a vicenda. Quanto più producono fiducia e responsabilità nelle persone”.E' consapevole delle preoccupazioni degli italiani, a partire dall'inflazione, costi energia, aumento povertà, carenza di lavoro e precarietà. “Ci guida ancora la Costituzione, laddove prescrive che la Repubblica deve rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che ledono i diritti delle persone, la loro piena realizzazione. Senza distinzioni”.



../ADV1/02.35.

Rete Netvision


la nuova tecnologia TV



Tavole rotonde e dibattiti
con partecipanti remoti
in uno studio virtuale.

Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

Sei sicuro che il tuo sito
non sia penalizzato da Google?



Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    230101mattarella

    Messaggio di Capodanno 2023 del Presidente Mattarella: ci sono motivi concreti per sperare bene per il futuro, ma bisogna cambiare lo sguardo.


    Dobbiamo imparare a leggere il presente con gli occhi di domani
    di Giacomo Glaviano


    Pensare di rigettare il cambiamento, di rinunciare alla modernità non è soltanto un errore: è anche un’illusione - ha detto Mattarella. La politica ha il compito di guidare il cambiamento, l’innovazione deve migliorare le nostre condizioni di vita. Questo vuol dire anche mettere al sicuro il nostro pianeta, di conseguenza anche il nostro futuro, tramite la transizione energetica.

    “Non è un caso se su questi temi, e in particolare per l’affermazione di una nuova cultura ecologista, registriamo la mobilitazione e la partecipazione da parte di tanti giovani”, ha spiegato il presidente della Repubblica.C’è poi un altro cambiamento in atto, quello delle tecnologie digitali. “Occorre compiere scelte adeguate, promuovendo una cultura digitale che garantisca le libertà dei cittadini”. Ma il Capo dello Stato cita anche la scuola, quindi università e ricerca scientifica. “Lì che prepariamo i protagonisti del mondo di domani”. Il Pnrr serve dunque a spingere l’Italia a raggiungere i suoi obiettivi. “Non possiamo permetterci di perdere questa occasione. Lo dobbiamo ai nostri giovani e al loro futuro”.

    Sergio Mattarella dopo si è rivolto anche ai giovani partendo dal dramma delle morti sulle strade, “per incidenti d’auto, a causa della velocità, della leggerezza, del consumo di alcol o di stupefacenti”.“Quando guidate avete nelle vostre mani la vostra vita e quella degli altri. Non distruggetela per un momento di imprudenza. Non cancellate il vostro futuro”.

    Quindi un appello ai cittadini: guardare al futuro con gli occhi dei giovani, affinché il futuro delle prossime generazioni non sia pregiudicato.

    “La Repubblica vive della partecipazione di tutti. È questo il senso della libertà garantita dalla nostra democrazia. È anzitutto questa la ragione per cui abbiamo fiducia”.

    Gli ultimi anni sono stati impegnativi e complessi per l’Italia.Ha parlato di eventi politici e istituzionali importanti che lo hanno reso denso. Tra questi la sua elezione che lo impegna per un secondo mandato.Giorgia Meloni la prima donna premier in Italia “una novità di grande significato sociale e culturale, da tempo matura nel nostro Paese, oggi divenuta realtà”.

    Mattarella ha ricordato che “si sono alternate al governo pressoché tutte le forze politiche presenti in Parlamento, in diverse coalizioni parlamentari” e le sfide della nostra società, dalla pandemia Covid alla guerra, dalla crisi energetica a quella alimentare, senza dimenticare crisi climatica e immigrazione. “La nostra democrazia si è dimostrata dunque, ancora una volta, una democrazia matura, compiuta, anche per questa esperienza, da tutti acquisita, di rappresentare e governare un grande Paese”.

    Nel suo discorso non poteva mancare un riferimento alla Costituzione,al rispetto delle regole, perché è questo lo spirito della Carta. “Resta la nostra bussola, il suo rispetto il nostro primario dovere; anche il mio”.

    Per quanto riguarda la guerra in Ucraina, Mattarella l’ha definita “folle”. La nuova sfida è lavorare “affinché il 2023 sia l’anno della fine delle ostilità, del silenzio delle armi, del fermarsi di questa disumana scia di sangue, di morti, di sofferenze”. Deve lavorarci anche l’Europa, l’auspica Papa Francesco, cui manda un saluto e cordoglio per la morte del Papa emerito Benedetto XVI. Il presidente della Repubblica cita pure il coraggio delle giovani dell’Iran e delle donne afghane che lottato per la loro libertà, così come “quei ragazzi russi, che sfidano la repressione per dire il loro no alla guerra”.

    Poi ha posto l'accento sull’Italia e le sue difficoltà, tra tensioni sociali e povertà,registrate a causa del Covid. “Abbiamo compreso che la scienza, le istituzioni civili, la solidarietà concreta sono risorse preziose di una comunità, e tanto più sono efficaci quanto più sono capaci di integrarsi, di sostenersi a vicenda. Quanto più producono fiducia e responsabilità nelle persone”.E' consapevole delle preoccupazioni degli italiani, a partire dall'inflazione, costi energia, aumento povertà, carenza di lavoro e precarietà. “Ci guida ancora la Costituzione, laddove prescrive che la Repubblica deve rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che ledono i diritti delle persone, la loro piena realizzazione. Senza distinzioni”.



    ../ADV1/02.35.

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.

    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

    ../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.


    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    230101mattarella

    Messaggio di Capodanno 2023 del Presidente Mattarella: ci sono motivi concreti per sperare bene per il futuro, ma bisogna cambiare lo sguardo.


    Dobbiamo imparare a leggere il presente con gli occhi di domani
    di Giacomo Glaviano


    Pensare di rigettare il cambiamento, di rinunciare alla modernità non è soltanto un errore: è anche un’illusione - ha detto Mattarella. La politica ha il compito di guidare il cambiamento, l’innovazione deve migliorare le nostre condizioni di vita. Questo vuol dire anche mettere al sicuro il nostro pianeta, di conseguenza anche il nostro futuro, tramite la transizione energetica.

    “Non è un caso se su questi temi, e in particolare per l’affermazione di una nuova cultura ecologista, registriamo la mobilitazione e la partecipazione da parte di tanti giovani”, ha spiegato il presidente della Repubblica.C’è poi un altro cambiamento in atto, quello delle tecnologie digitali. “Occorre compiere scelte adeguate, promuovendo una cultura digitale che garantisca le libertà dei cittadini”. Ma il Capo dello Stato cita anche la scuola, quindi università e ricerca scientifica. “Lì che prepariamo i protagonisti del mondo di domani”. Il Pnrr serve dunque a spingere l’Italia a raggiungere i suoi obiettivi. “Non possiamo permetterci di perdere questa occasione. Lo dobbiamo ai nostri giovani e al loro futuro”.

    Sergio Mattarella dopo si è rivolto anche ai giovani partendo dal dramma delle morti sulle strade, “per incidenti d’auto, a causa della velocità, della leggerezza, del consumo di alcol o di stupefacenti”.“Quando guidate avete nelle vostre mani la vostra vita e quella degli altri. Non distruggetela per un momento di imprudenza. Non cancellate il vostro futuro”.

    Quindi un appello ai cittadini: guardare al futuro con gli occhi dei giovani, affinché il futuro delle prossime generazioni non sia pregiudicato.

    “La Repubblica vive della partecipazione di tutti. È questo il senso della libertà garantita dalla nostra democrazia. È anzitutto questa la ragione per cui abbiamo fiducia”.

    Gli ultimi anni sono stati impegnativi e complessi per l’Italia.Ha parlato di eventi politici e istituzionali importanti che lo hanno reso denso. Tra questi la sua elezione che lo impegna per un secondo mandato.Giorgia Meloni la prima donna premier in Italia “una novità di grande significato sociale e culturale, da tempo matura nel nostro Paese, oggi divenuta realtà”.

    Mattarella ha ricordato che “si sono alternate al governo pressoché tutte le forze politiche presenti in Parlamento, in diverse coalizioni parlamentari” e le sfide della nostra società, dalla pandemia Covid alla guerra, dalla crisi energetica a quella alimentare, senza dimenticare crisi climatica e immigrazione. “La nostra democrazia si è dimostrata dunque, ancora una volta, una democrazia matura, compiuta, anche per questa esperienza, da tutti acquisita, di rappresentare e governare un grande Paese”.

    Nel suo discorso non poteva mancare un riferimento alla Costituzione,al rispetto delle regole, perché è questo lo spirito della Carta. “Resta la nostra bussola, il suo rispetto il nostro primario dovere; anche il mio”.

    Per quanto riguarda la guerra in Ucraina, Mattarella l’ha definita “folle”. La nuova sfida è lavorare “affinché il 2023 sia l’anno della fine delle ostilità, del silenzio delle armi, del fermarsi di questa disumana scia di sangue, di morti, di sofferenze”. Deve lavorarci anche l’Europa, l’auspica Papa Francesco, cui manda un saluto e cordoglio per la morte del Papa emerito Benedetto XVI. Il presidente della Repubblica cita pure il coraggio delle giovani dell’Iran e delle donne afghane che lottato per la loro libertà, così come “quei ragazzi russi, che sfidano la repressione per dire il loro no alla guerra”.

    Poi ha posto l'accento sull’Italia e le sue difficoltà, tra tensioni sociali e povertà,registrate a causa del Covid. “Abbiamo compreso che la scienza, le istituzioni civili, la solidarietà concreta sono risorse preziose di una comunità, e tanto più sono efficaci quanto più sono capaci di integrarsi, di sostenersi a vicenda. Quanto più producono fiducia e responsabilità nelle persone”.E' consapevole delle preoccupazioni degli italiani, a partire dall'inflazione, costi energia, aumento povertà, carenza di lavoro e precarietà. “Ci guida ancora la Costituzione, laddove prescrive che la Repubblica deve rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che ledono i diritti delle persone, la loro piena realizzazione. Senza distinzioni”.



    ../ADV1/02.35.

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.

    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

    ../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


     PAGINE [ ultima: 5 ] [ precedenti: 4 - 3 - 2 - 1 - ]


    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Privacy &
    Cookies



    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Powered by MMS - © 2022 EUROTEAM