logo
logo
FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme
Facebook
HOME
FLAI-FIJET
EVENTI
ARCHIVIO
WEB-TV
GALLERY
LINK UTILI
Messaggio ai Soci

Quali aspettative per il Turismo nel 2023 ?



Dopo un pesante 2022 che abbiamo lasciato alle spalle, gli indici economici sono sorprendentemente positivi. Malgrado molti esprimano preoccupazioni per l'economia, l'ambiente e la sicurezza, il Turismo si preannuncia ai livelli pre-pandemia, le previsioni parlano di un +30% per l’industria turistica. La conferma arriva dalla presentazione della Bit di Milano che si terrà dal 12 al 14 febbraio e dall'assemblea annuale della Federazione Turismo Organizzato (FTO).

Ottimista è il nuovo ministro del turismo Daniela Santanchè: «Dobbiamo essere pronti per fare meglio nel 2023 e sfruttare tutte le offerte turistiche. Abbiamo registrato un aumento del turismo Usa, ma perso i turisti russi, un turismo di fascia alta, perdendo molti introiti. Ho la grande ambizione che il turismo diventi, non solo a parole, la prima industria d'Italia».

Oltre a Daniela Santanché, hanno partecipato alla conferenza Luca Palermo, AD di Fiera Milano, Valentina Superti, Direttore Turismo e Prossimità DG GROW (Commissione Europea), Magda Antonioli, Vicepresidente European Travel Commission.

«Le parole chiave sembrano essere sostenibilità, consapevolezza e resilienza», sottolinea Luca Palermo. I turisti scelgono attrazioni e località che rispettino le nuove tendenze.

___ CLICK QUI PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ___

230105-echi

Grande successo della rassegna natalizia Echi d’infinito, promossa dalla Regione Assessorato regionale dei Beni Culturali e Identità siciliana


Gran finale al Museo Interdisciplinare di Messina con una serata all’insegna di arte figurativa, musica, letteratura ed enogastronomia della rassegna voluta dall’Assessore regionale Elvira Amata, su ideazione di Antonella Ferrara Presidente ed ideatrice di Taobuk
di Giacomo Glaviano

Eccezionale riscontro di qualità e di pubblico per la rassegna “Echi d’infinito”,ideata da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk - Taormina International Book Festival. Una formula innovativa per attirare residenti e turisti nei siti storici attraverso eventi e spettacoli variegati, in grado di accendere l’interesse di un’utenza allargata, oltre gli abituali visitatori dei luoghi d’arte.

Dal 23 al 30 dicembre, una cavalcata trionfale ha toccato sette tappe del versante sia orientale che occidentale dell’Isola: l’Oratorio San Lorenzo e la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a Palermo, il Castello Lauria di Castiglione di Sicilia, il Grifeo di Partanna Trapani e quello della città murata di Milazzo.

Gli ultimi due appuntamenti hanno invece lambito la riviera ionica. Oltre mille persone hanno applaudito e cantato con vibrante energia sulle note del gruppo newyorchese The Brooklyn Gospel Harmonettes, che si è esibito sul palcoscenico del monumentale Teatro Massimo Bellini, coproduttore dell’evento.

Altrettanto entusiasmante il gran finale al Museo interdisciplinare di Messina.

230105b

Viva la soddisfazione di Elvira Amata: “Desidero ringraziare - ha sottolineato - la squadra che ha contribuito alla riuscita di questa prima edizione di “Echi d’infinito”, a partire da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk, che ha lavorato al progetto e alla sua ideazione. E sono altrettanto grata per il fondamentale apporto alla Sovrintendente ai Beni Culturali Mirella Vinci, al direttore del MuMe Orazio Micali, a Valeria Lo Turco e ai funzionari del mio dipartimento, e quelli della Sovrintendenza.

Sono convinta che con questo tipo di iniziative si riesca ad allargare la platea di coloro che partecipano ad eventi teatrali, musicali, letterari, perché la cultura dev’essere circolare e trasversale. Un viaggio multiculturale per promuovere luoghi magici che fanno parte dell’immenso patrimonio siciliano. Sono altresì particolarmente felice che la rassegna abbia previsto anche la mia città e la prestigiosa cornice del MuMe”.

E nella Città dello Stretto gli spettatori hanno raggiunto la sala dominata da due capolavori dello scultore e architetto fiorentino Fra’ Giovanni Angelo Montorsoli, il Nettuno e la Scilla.

Come ha dichiarato Orazio Micali, direttore del MuMe: “Per volontà dell’Assessore regionale alla Cultura Elvira Amata, il Museo è stato e sarà aperto alla città anche di sera. Un modo nuovo, diverso ed aggiuntivo, per poter fruire di una realtà che deve entrare a far parte stabilmente della vita culturale della comunità”.

Il merito di “Echi d’infinito”, sta anche e soprattutto qui: avere fatto scoprire ad una fascia di utenza non abituale manufatti architettonici e tesori d’arte.

“Siamo molto orgogliosi - evidenzia Antonella Ferrara, presidente di Taobuk - della sinergia stretta con l’Assessorato guidato da Elvira Amata e degli straordinari risultati ottenuti dalla rassegna, pensata per valorizzare in modo innovativo siti storici, facendoli diventare luoghi di aggregazione per linguaggi eterogenei e per pubblici che normalmente non sceglierebbero questo genere di location. Grazie ad “Echi d’infinito”, letteratura e arte figurativa, musica e danza rivivono insieme e si fondono con i siti: un connubio che è sintesi di una potente e luminosa ‘materia viva’, fruita attraverso l’incrocio dei linguaggi e dei generi”.

230105a

La serata al MuMe è stata aperta da dieci performer diretti da Marco Savatteri nella sua creazione “Al passo coi templi- Experience”, viaggio nel mondo del mito greco classico, tra danza divinatoria e rituale. Senza soluzione di continuità giungeva la vibrante lettura di David Coco, attore teatrale e cinematografico tra i più importanti della sua generazione, che ha fatto rivivere significative pagine della letteratura siciliana del Novecento, dalle “Cento Sicilie” di Gesualdo Bufalino per risalire al “Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

In tale crescendo di temperatura emozionale, si innestava il Gospel show di Sherrita Duran e del suo esemble, che ha saputo trasmettere un profondo messaggio spirituale di pace e fratellanza a suggello di una serata che rimarrà lungo nella memoria degli astanti, accompagnati nei diversi passaggi dall'elegante e competente conduzione affidata, come per il concerto catanese, alla giornalista Elvira Terranova.

A conclusione l’immancabile brindisi augurale, abbinato alla degustazione di prodotti tipici dell’enogastronomia siciliana, rivisitati con estro e sapienza da uno chef d’eccellenza come Pasquale Caliri.

"Echi d'infinito" è stata realizzata dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Messina, la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, e le associazioni Taormina Book Festival, Siqillyia e Amici dei Musei Siciliani.



../ADV1/02.35.

Rete Netvision


la nuova tecnologia TV



Tavole rotonde e dibattiti
con partecipanti remoti
in uno studio virtuale.

Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

Sei sicuro che il tuo sito
non sia penalizzato da Google?



Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    230105-echi

    Grande successo della rassegna natalizia Echi d’infinito, promossa dalla Regione Assessorato regionale dei Beni Culturali e Identità siciliana


    Gran finale al Museo Interdisciplinare di Messina con una serata all’insegna di arte figurativa, musica, letteratura ed enogastronomia della rassegna voluta dall’Assessore regionale Elvira Amata, su ideazione di Antonella Ferrara Presidente ed ideatrice di Taobuk
    di Giacomo Glaviano

    Eccezionale riscontro di qualità e di pubblico per la rassegna “Echi d’infinito”,ideata da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk - Taormina International Book Festival. Una formula innovativa per attirare residenti e turisti nei siti storici attraverso eventi e spettacoli variegati, in grado di accendere l’interesse di un’utenza allargata, oltre gli abituali visitatori dei luoghi d’arte.

    Dal 23 al 30 dicembre, una cavalcata trionfale ha toccato sette tappe del versante sia orientale che occidentale dell’Isola: l’Oratorio San Lorenzo e la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a Palermo, il Castello Lauria di Castiglione di Sicilia, il Grifeo di Partanna Trapani e quello della città murata di Milazzo.

    Gli ultimi due appuntamenti hanno invece lambito la riviera ionica. Oltre mille persone hanno applaudito e cantato con vibrante energia sulle note del gruppo newyorchese The Brooklyn Gospel Harmonettes, che si è esibito sul palcoscenico del monumentale Teatro Massimo Bellini, coproduttore dell’evento.

    Altrettanto entusiasmante il gran finale al Museo interdisciplinare di Messina.

    230105b

    Viva la soddisfazione di Elvira Amata: “Desidero ringraziare - ha sottolineato - la squadra che ha contribuito alla riuscita di questa prima edizione di “Echi d’infinito”, a partire da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk, che ha lavorato al progetto e alla sua ideazione. E sono altrettanto grata per il fondamentale apporto alla Sovrintendente ai Beni Culturali Mirella Vinci, al direttore del MuMe Orazio Micali, a Valeria Lo Turco e ai funzionari del mio dipartimento, e quelli della Sovrintendenza.

    Sono convinta che con questo tipo di iniziative si riesca ad allargare la platea di coloro che partecipano ad eventi teatrali, musicali, letterari, perché la cultura dev’essere circolare e trasversale. Un viaggio multiculturale per promuovere luoghi magici che fanno parte dell’immenso patrimonio siciliano. Sono altresì particolarmente felice che la rassegna abbia previsto anche la mia città e la prestigiosa cornice del MuMe”.

    E nella Città dello Stretto gli spettatori hanno raggiunto la sala dominata da due capolavori dello scultore e architetto fiorentino Fra’ Giovanni Angelo Montorsoli, il Nettuno e la Scilla.

    Come ha dichiarato Orazio Micali, direttore del MuMe: “Per volontà dell’Assessore regionale alla Cultura Elvira Amata, il Museo è stato e sarà aperto alla città anche di sera. Un modo nuovo, diverso ed aggiuntivo, per poter fruire di una realtà che deve entrare a far parte stabilmente della vita culturale della comunità”.

    Il merito di “Echi d’infinito”, sta anche e soprattutto qui: avere fatto scoprire ad una fascia di utenza non abituale manufatti architettonici e tesori d’arte.

    “Siamo molto orgogliosi - evidenzia Antonella Ferrara, presidente di Taobuk - della sinergia stretta con l’Assessorato guidato da Elvira Amata e degli straordinari risultati ottenuti dalla rassegna, pensata per valorizzare in modo innovativo siti storici, facendoli diventare luoghi di aggregazione per linguaggi eterogenei e per pubblici che normalmente non sceglierebbero questo genere di location. Grazie ad “Echi d’infinito”, letteratura e arte figurativa, musica e danza rivivono insieme e si fondono con i siti: un connubio che è sintesi di una potente e luminosa ‘materia viva’, fruita attraverso l’incrocio dei linguaggi e dei generi”.

    230105a

    La serata al MuMe è stata aperta da dieci performer diretti da Marco Savatteri nella sua creazione “Al passo coi templi- Experience”, viaggio nel mondo del mito greco classico, tra danza divinatoria e rituale. Senza soluzione di continuità giungeva la vibrante lettura di David Coco, attore teatrale e cinematografico tra i più importanti della sua generazione, che ha fatto rivivere significative pagine della letteratura siciliana del Novecento, dalle “Cento Sicilie” di Gesualdo Bufalino per risalire al “Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

    In tale crescendo di temperatura emozionale, si innestava il Gospel show di Sherrita Duran e del suo esemble, che ha saputo trasmettere un profondo messaggio spirituale di pace e fratellanza a suggello di una serata che rimarrà lungo nella memoria degli astanti, accompagnati nei diversi passaggi dall'elegante e competente conduzione affidata, come per il concerto catanese, alla giornalista Elvira Terranova.

    A conclusione l’immancabile brindisi augurale, abbinato alla degustazione di prodotti tipici dell’enogastronomia siciliana, rivisitati con estro e sapienza da uno chef d’eccellenza come Pasquale Caliri.

    "Echi d'infinito" è stata realizzata dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Messina, la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, e le associazioni Taormina Book Festival, Siqillyia e Amici dei Musei Siciliani.



    ../ADV1/02.35.

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.

    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

    ../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.


    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    230105-echi

    Grande successo della rassegna natalizia Echi d’infinito, promossa dalla Regione Assessorato regionale dei Beni Culturali e Identità siciliana


    Gran finale al Museo Interdisciplinare di Messina con una serata all’insegna di arte figurativa, musica, letteratura ed enogastronomia della rassegna voluta dall’Assessore regionale Elvira Amata, su ideazione di Antonella Ferrara Presidente ed ideatrice di Taobuk
    di Giacomo Glaviano

    Eccezionale riscontro di qualità e di pubblico per la rassegna “Echi d’infinito”,ideata da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk - Taormina International Book Festival. Una formula innovativa per attirare residenti e turisti nei siti storici attraverso eventi e spettacoli variegati, in grado di accendere l’interesse di un’utenza allargata, oltre gli abituali visitatori dei luoghi d’arte.

    Dal 23 al 30 dicembre, una cavalcata trionfale ha toccato sette tappe del versante sia orientale che occidentale dell’Isola: l’Oratorio San Lorenzo e la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a Palermo, il Castello Lauria di Castiglione di Sicilia, il Grifeo di Partanna Trapani e quello della città murata di Milazzo.

    Gli ultimi due appuntamenti hanno invece lambito la riviera ionica. Oltre mille persone hanno applaudito e cantato con vibrante energia sulle note del gruppo newyorchese The Brooklyn Gospel Harmonettes, che si è esibito sul palcoscenico del monumentale Teatro Massimo Bellini, coproduttore dell’evento.

    Altrettanto entusiasmante il gran finale al Museo interdisciplinare di Messina.

    230105b

    Viva la soddisfazione di Elvira Amata: “Desidero ringraziare - ha sottolineato - la squadra che ha contribuito alla riuscita di questa prima edizione di “Echi d’infinito”, a partire da Antonella Ferrara, fondatrice e presidente di Taobuk, che ha lavorato al progetto e alla sua ideazione. E sono altrettanto grata per il fondamentale apporto alla Sovrintendente ai Beni Culturali Mirella Vinci, al direttore del MuMe Orazio Micali, a Valeria Lo Turco e ai funzionari del mio dipartimento, e quelli della Sovrintendenza.

    Sono convinta che con questo tipo di iniziative si riesca ad allargare la platea di coloro che partecipano ad eventi teatrali, musicali, letterari, perché la cultura dev’essere circolare e trasversale. Un viaggio multiculturale per promuovere luoghi magici che fanno parte dell’immenso patrimonio siciliano. Sono altresì particolarmente felice che la rassegna abbia previsto anche la mia città e la prestigiosa cornice del MuMe”.

    E nella Città dello Stretto gli spettatori hanno raggiunto la sala dominata da due capolavori dello scultore e architetto fiorentino Fra’ Giovanni Angelo Montorsoli, il Nettuno e la Scilla.

    Come ha dichiarato Orazio Micali, direttore del MuMe: “Per volontà dell’Assessore regionale alla Cultura Elvira Amata, il Museo è stato e sarà aperto alla città anche di sera. Un modo nuovo, diverso ed aggiuntivo, per poter fruire di una realtà che deve entrare a far parte stabilmente della vita culturale della comunità”.

    Il merito di “Echi d’infinito”, sta anche e soprattutto qui: avere fatto scoprire ad una fascia di utenza non abituale manufatti architettonici e tesori d’arte.

    “Siamo molto orgogliosi - evidenzia Antonella Ferrara, presidente di Taobuk - della sinergia stretta con l’Assessorato guidato da Elvira Amata e degli straordinari risultati ottenuti dalla rassegna, pensata per valorizzare in modo innovativo siti storici, facendoli diventare luoghi di aggregazione per linguaggi eterogenei e per pubblici che normalmente non sceglierebbero questo genere di location. Grazie ad “Echi d’infinito”, letteratura e arte figurativa, musica e danza rivivono insieme e si fondono con i siti: un connubio che è sintesi di una potente e luminosa ‘materia viva’, fruita attraverso l’incrocio dei linguaggi e dei generi”.

    230105a

    La serata al MuMe è stata aperta da dieci performer diretti da Marco Savatteri nella sua creazione “Al passo coi templi- Experience”, viaggio nel mondo del mito greco classico, tra danza divinatoria e rituale. Senza soluzione di continuità giungeva la vibrante lettura di David Coco, attore teatrale e cinematografico tra i più importanti della sua generazione, che ha fatto rivivere significative pagine della letteratura siciliana del Novecento, dalle “Cento Sicilie” di Gesualdo Bufalino per risalire al “Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

    In tale crescendo di temperatura emozionale, si innestava il Gospel show di Sherrita Duran e del suo esemble, che ha saputo trasmettere un profondo messaggio spirituale di pace e fratellanza a suggello di una serata che rimarrà lungo nella memoria degli astanti, accompagnati nei diversi passaggi dall'elegante e competente conduzione affidata, come per il concerto catanese, alla giornalista Elvira Terranova.

    A conclusione l’immancabile brindisi augurale, abbinato alla degustazione di prodotti tipici dell’enogastronomia siciliana, rivisitati con estro e sapienza da uno chef d’eccellenza come Pasquale Caliri.

    "Echi d'infinito" è stata realizzata dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Messina, la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, e le associazioni Taormina Book Festival, Siqillyia e Amici dei Musei Siciliani.



    ../ADV1/02.35.

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.

    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

    ../ADV1/04-mms.15. MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


     PAGINE [ ultima: 5 ] [ precedenti: 4 - 3 - 2 - 1 - ]


    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Privacy &
    Cookies



    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Powered by MMS - © 2022 EUROTEAM