FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2021


Archivio News 2020


Archivio News 2019


Archivio News 2018


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014



Archivio News 2021


Archivio News 2020


Archivio News 2019


Archivio News 2018


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


FIJET News 2014


Consorzio turistico Sciacca Terme.Grande interesse ha registrato la proposta del presidente della Fijet Italia Giacomo Glaviano

di Sean Gulino 06 maggio 2014



I titolari dei Bed&Breakfast presenti all’incontro nella Sala Blasco del Palazzo di Città di Sciacca,in provincia di Agrigento, hanno mostrato grande interesse ad aggregarsi in un consorzio.
L’idea emersa è quella di far parte del consorzio turistico “Sciacca Terme”, il cui vice presidente Ignazio Grisafi ha manifestato la propria disponibilità a aprire anche ai B&B.

 
L’iniziativa è stata promossa dalla Fijet, Federazione Internazionale dei Giornalisti e Scrittori di Turismo, con il sostegno del Comune di Sciacca e del servizio turistico della Regione Sicilia.

Sono intervenuti l’assessore al Turismo Salvatore Monte, il consigliere comunale e collaboratore dell’assessore regionale al Turismo Filippo Bellanca, il presidente nazionale della Fijet Giacomo Glaviano, il dirigente del Servizio Turistico Regionale Nuccio Catagnano e Toti Piscopo, patron di Travelexpo (Borsa Internazionale del Turismo in Sicilia), responsabile nell’isola della Federazione Internazionale dei Giornalisti e scrittori di Turismo.

Nella sua introduzione il presidente della Fijet Giacomo Glaviano ha sottolineato che il turismo è il settore trainante della nostra economia anche sotto il profilo occupazionale; che la Sicilia è il centro del mediterraneo che unisce il sud dell’Europa alla costa nord dell’Africa; che Sciacca ha tutte le carte in regola per divenire il terzo polo turistico. Glaviano ha aggiunto che la Fijet vuole contribuire a fare crescere il turismo in quelle zone vocate, in previsione anche nei prossimi dieci anni dei 100mila posti di lavoro. In questo contesto – ha aggiunto Glaviano - si inseriscono i B&B perchè rivestono un ruolo importante per la loro economicità che permettono vacanze più lunghe e accessibilli a tutti, in aggiunta alla consueta ospitalità e la rinomata cucina.

Il giornalista Glaviano, infine, ha parlato delle “vetrine virtuali” classificate per categoria realizzate in Tunisia e ad Arenzano, vicino Genova, dal prof. Massimo Boaron di Milano, piattaforma di supporto ai centri commerciali naturali.

Toti Piscopo, responsabile in Sicilia della Fijet, ha fatto un excursus per la promozione e commercializzare dell’offerta turistica dei B&B, fornire pacchetti e strumenti turistici.

Gli interventi hanno evidenziato l’importanza dei B&B come nuova frontiera del turismo, strutture integrative al tradizionale sistema di ospitalità che hanno conquistato negli anni una notevole attrattività. Il consorzio, attivo e operativo, – si è sostenuto – darebbe ai B&B una forza maggiore, per commercializzare meglio l’offerta, valorizzare e promuovere il territorio, fare rete, dialogare con una unica voce con istituzioni e buyer internazionali. Durante l’incontro, si è auspicato il massimo coinvolgimento di tutte le strutture operanti nel territorio.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM