FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2021


Archivio News 2020


Archivio News 2019


Archivio News 2018


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014



Archivio News 2021


Archivio News 2020


Archivio News 2019


Archivio News 2018


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


FIJET News 2014


Sambuca di Sicilia ospita l’Europa. Scambio di giovani “Art Act Together 2”

di Elena Costa 19 ottobre 2014


Un nuovo scambio interculturale ha visto protagonisti i giovani della Pro loco l’Araba Fenicia di Sambuca di Sicilia. Si tratta di “Art Act Together 2”, scambio di giovani nell’ambito del Programma europeo Erasmus Plus Gioventù in Azione, che ha visto coinvolti trenta ragazzi di sei nazionalità diverse: Azerbaigian, Bielorussia, Bulgaria, Italia, Spagna e Ungheria.



Utilizzando l’inglese come unica lingua di comunicazione, lo scambio ha avuto come finalità il dialogo interculturale e lo sviluppo della creatività tra giovani europei attraverso l’arte, la cultura, la musica e la danza, mezzi di comunicazione e di conoscenza tra i diversi popoli.

“La volontà quella di continuare a diffondere la ricchezza della diversità delle culture in un’unica coscienza europea, non solo tra i giovani sambucesi, protagonisti di questo scambio, ma anche tra gli abitanti del luogo” afferma Gabriella Nicolosi, coordinatrice del progetto.

I ragazzi sono stati impegnati in laboratori artistici, musicali e di danza folcloristica combinati, a loro volta, con giochi, meeting, attività all’aperto, visite, feste interculturali. Il tutto in uno spirito di condivisione e partecipazione delle proprie culture culminato nel “Festival del Folklore Internazionale” aperto a tutta la comunità al teatro comunale L’Idea.

Protagonisti dello spettacolo le danze tradizionali dei Paesi partecipanti, dalla csárdás ungherese al flamenco spagnolo, i canti folk, dalla Tudora bulgara alla tarantella siciliana, e il suono degli strumenti musicali tipici, dal saz azero, strumento simile al liuto, al tsimbaly bielorusso.

Ogni Paese ha condiviso con gli altri la propria musica, danze tradizionali, costumi e cibi tipici al fine di vivere una nuova entusiasmante esperienza ricca di momenti di amicizia, emozioni e crescita personale.

“I confini delle iniziative della Pro loco non si limitano a quelli della promozione del territorio: dal 2010 ad oggi infatti sono stati organizzati ben quattro scambi interculturali giovanili. – afferma Danila Maggio, presidente della Pro loco – Ciascuno scambio ha un tema ed un obiettivo diverso, ma sono tutti caratterizzati dal fattore comune che è la convivenza di un numeroso gruppo di giovani, provenienti da Paesi diversi dell’UE”


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM