FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2014


Compagnie aeree. Sui bagagli a mano pesi e misure a loro piacimento

di Giacomo Glaviano 18 marzo 2014


Sempre in aumento le lamentele da parte dei viaggiatori che utilizzano il bagaglio a mano, a volte costretti a pagare un costo aggiuntivo pòer poterlo imbarcare.



Secondo un’indagine di Skyscanner l’89% dei viaggiatori vorrebbe che le compagnie aeree adottassero un sistema standardizzato sulle restrizioni legate ai bagagli a mano. Il sondaggio effettuato su 2.500 viaggiatori ha dimostrato che vi è molta confusione riguardo il peso consentito, mentre il 27% degli intervistati ha raccontato di aver dovuto pagare un costo aggiuntivo per l’mbarco del proprio bagaglio.

“Le richieste di chiarezza da parte dei passeggeri sono uno stimolo in più a far meglio per tutti i noi – per le compagnie aree e per tutti gli operatori del settore – affinché il costo del viaggio aereo sia sempre più chiaro e le procedure d’imbarco sempre più agevoli”.

Questa l’opinione di Caterina Toniolo, Senior Marketing Manager di Skyscanner per Sud Europa. Malgrado le linee guida suggerite dall’International Association Transport Aviation, le compagnie aeree hanno la libertà di imporre restrizioni sui pesi e misure massime consentite sui bagagli a mano con notevoli differenze fra loro che creano seri problemi ai viaggiatori.

Esempio, easyJet autorizza un bagaglio a mano di 50x40x20 cm, mentre Thomas Cook consente solo un peso massimo di 5kg. Iberia è la compagnia più elastica con 56x45x25cm di dimensioni consentite e senza limite di peso, a cui segue British Airways che impone delle restrizioni esclusivamente sul peso di 23kg. Alitalia è nella media, autorizzando un bagaglio a mano di 55x35x25 cm e un peso massimo di 8kg.

Dall’indagine è inoltre emerso come i passeggeri abbiano trovato diversi metodi per superare le restrizioni; un quarto ad esempio indossa gli indumenti più pesanti e il 10% cerca di caricare in stiva un bagaglio aggiuntivo.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM