FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2014


Expo Milano 2015. Campagna per 650 assunzioni

di Giacomo Glaviano 09 luglio 2014


L’Expo sembra mantenere le sue promesse occupazionali. ManpowerGroup, infatti, nominata Premium Partner dell’evento, ha lanciato una campagna per 650 assunzioni. Queste le figure ricercate: 59 Tecnici di Gestione Grandi Eventi; 296 Team Leader di Area e 298 Operatori Grandi Eventi.



Entro novembre 2014 è prevista l’assunzione dei Tecnici di Gestione Grandi Eventi ed entro il 15 aprile 2015 quella dei Team Leader di Area e degli Operatori Grandi Eventi.

"In un momento come quello attuale - ha commentato Stefano Scabbio, presidente e ad di ManpowerGroup per l’Italia e l’Iberia - l’Expo rappresenta più che mai la scintilla che fa ripartire il motore della crescita: una sfida che possiamo cogliere e saper sfruttare al meglio, che  porterà lavoro, turismo, e quindi ripresa dei consumi nel nostro Paese”.


Il personale selezionato sarà la prima interfaccia con cui visitatori e partecipanti entreranno in contatto. I Team Leader di Area saranno, infatti, impegnati nell’assicurare che la zona di propria competenza sia opportunamente presidiata dal punto di vista dei servizi erogati, intervenendo quando è necessario per un riallineamento e offrendo supporto a visitatori e partecipanti in caso di necessità.


Gli Operatori Grandi Eventi forniranno supporto operativo al Team Leader sia all’interno dei quartieri che all’interno dei servizi. In particolare agiranno come riferimento per uno o più Padiglioni dei Partecipanti, Area Service o operazioni all’interno dei Cluster (gestione mercati, gestione eventi ecc.), monitorando gli standard di servizio e offrendo supporto nella gestione delle operazioni connesse.


Infine, i Tecnici di Gestione Grandi Eventi forniranno supporto nella gestione della Centrale di Comando e Controllo, monitorando dalla Centrale l’andamento delle Operazioni all’interno del Sito Espositivo, intervenendo nella risoluzione di problematiche.

Sarà Uvet a gestire in esclusiva gli eventi e i servizi del padiglione americano di Expo. L’accordo è stato siglato da ’Uvet Inc.’, la nuova società del Gruppo con sede a Chicago e ’Friends of the U.S. Pavilion’, l’organizzazione no profit rappresentata in Italia dalla Camera di Commercio Americana che sta curando la realizzazione del padiglione, dove sono attesi milioni di visitatori americani. Oltre alla gestione degli eventi, Uvet fornirà i servizi per i viaggi e l’accoglienza e coordinerà lo staff impiegato nei servizi operativi della struttura”.


"L’accordo - spiega Luca Patanè, presidente di Uvet - ci consente di allargare ulteriormente l’orizzonte del nostro business. Parliamo spesso di Expo 2015 come di un’importante vetrina per il Paese e questa grande partnership nella gestione di alcuni aspetti del padiglione statunitense è l’occasione per dimostrare la forza e il valore aggiunto del made in Italy. Un modo - conclude - per seminare e raccogliere a lungo termine anche quando l’Expo sarà archiviata”.

Per Simone Crolla, consigliere delegato della American Chamber in Italia, "questa partnership ci consentirà di supportare al meglio le molteplici attività che saranno ospitate dal padiglione americano, iniziative legate alla sostenibilità che contiamo di sviluppare anche grazie al coinvolgimento attivo di altri Governi, organizzazioni internazionali e non governative, aziende e visitatori".  
 


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM