FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2015


Fiera di Dusseldorf. In Italia completati 17mila nuovi posti barca

di Alexandra Soldano 22 gennaio 2015

Nel corso della fiera di Dusseldorf, Assomarinas ha annunciato che, nonostante il periodo di crisi, in Italia dal 2007 a oggi sono stati completati 17mila nuovi posti barca, sopratutto nel sud Italia, 20mila ormeggi di ultima generazione sono in costruzione lungo le coste italiane, mentre altri 45mila sono in progettazione.




Nella circostanza è stata sottolineata la nuova offerta ligure rappresentata dal Marina di Loano con le sue nuove banchine per maxi yacht, il completamento della rete di accoglienza nautica toscana attraverso la recente apertura del Marina di Pisa e la costruzione del nuovo bacino del Marina di Cecina, mentre la laguna di Venezia ha colmato uno storico gap grazie all’apertura di Marina  Santelena ed alla creazione di nuovi attracchi anche per navi da diporto di grandi dimensioni alla base nautica Vento di Venezia.
Al centro dell’Adriatico l’offerta si è arricchita con l’avviamento di Marina Sveva, mentre i porti turistici del sud hanno stupito l’uditorio con le modernissime realizzazioni di Marina Cala Ponte a Polignano (che fa parte del circuito Camper & Nicholsons Marinas), Porto degli Argonauti in Basilicata, Marina di Ragusa in Sicilia. La nuova società di gestione di porti turistici MPN ha, inoltre, illustrato un’altra importante realtà siciliana in corso di costruzione, il Marina Capo D’Orlando.

Anche il golfo di Napoli è apparso alla clientela tedesca accogliente come mai prima d’ora grazie all’intenso marketing del nuovo Marina di Stabia, curato da MDL (Marina Developments Limited) ed alle nuove strutture di Sudcantieri a Pozzuoli.

I rappresentanti della stampa estera hanno inoltre manifestato apprezzamento per l’innovativo progetto di completamento del porto di Portisco in Sardegna e per l’imminente apertura del molto atteso Porto Piccolo di Sistiana nel golfo di Trieste.

L’ampia panoramica dei nuovi servizi nautici italiani è stata completata dall’intervento del direttore Marketing di Alitalia Germania – Austria - Svizzera, Giovanni Antonin, che ha ricordato l’ambizioso programma di intensificazione dei collegamenti aerei tra centro Europa e località costiere italiane, favorito anche dal volano Expo 2015 che garantirà l’incremento di richiesta per le nostre destinazioni turistiche.

Infine, Alessandro Campagna, direttore marketing di “I Saloni Nautici”, la nuova società di gestione del Salone Nautico di Genova, interamente partecipata da Ucina, ha ricordato i programmi in corso per la prossima edizione che aprirà il 30 settembre e la nuova disponibilità di attracchi per grandi yacht nella darsena della fiera per la stagione 2015.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM