FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2015


Accordo di co-marketing per promuovere la Sicilia nella bassa stagione

di Giacomo Glaviano 23 febbraio 2015

“Sicilia d’Inverno”è un interessante progetto al quale hanno aderito 180 strutture alberghiere sparse in tutta l’Isola. L’accordo di co-marketing è stato firmato a Catania tra le compagnie Vueling e Volotea, gli albergatori, enti e associazioni con l’obiettivo di promuovere la Sicilia nel periodo di bassa stagione.



L’offerta turistica, già iniziata, si concluderà il 30 aprile e prevede la possibilità di prenotare un week end in Sicilia, comprensivo di volo e 2 pernottamenti, a partire da 140 euro a persona.
Tutti coloro che prenoteranno sul portale www.siciliadinverno.it e soggiorneranno almeno 2 notti in una delle strutture ricettive siciliane aderenti all’iniziativa avranno diritto a un contributo sul viaggio, per un importo del 20% del costo delle camere prenotate, che l’hotel prescelto riconoscerà all’utente come sconto al saldo del conto.

Per i viaggiatori ci sarà anche l’opportunità di acquistare un biglietto aereo di andata e ritorno su Catania con Vueling e Volotea con uno sconto di 20 euro a persona.

“Abbiamo esportato su base siciliana il progetto di Siracusa d’Inverno – ha spiegato il presidente di Siracusa Turismo, Seby Bongiovanni, che ha curato il progetto - si va a configurare un’operazione ampia di marketing regionale dando l’occasione per fare turismo nella bassa stagione tra febbraio ed aprile”.

Il progetto parte dall’esperienza dello scorso anno e contempla stavolta l’adesione delle strutture ricettive di tutte le province siciliane, vedendo quindi l’aeroporto di Catania come porta d’ingresso per visitare l’intera Sicilia.

L’iniziativa, promossa da Sac e realizzata e gestita da Siracusa Turismo, ha avuto il sostegno, la condivisione e il supporto di vari enti e associazioni, quali le Camere di commercio di Catania, Ragusa e Siracusa, Confindustria Turismo e Alberghi Sicilia, Confcommercio Federalberghi Sicilia, Confesercenti AssoTurismo Sicilia, Distretto Valle dei Templi e Sicilia Convention Bureau.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM