FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2015


Piazza Armerina. ‘Visual Art Suite D’Autore’, concorso fotografico organizzato da Suite D’Autore Art Design Gallery e Comuni Amici con World Photography Organisation ha riscosso grande successo

di Silvia Novelli 05 agosto 2015

L’evento di premiazione ha avuto luogo  presso Giò Social House, sede rinnovata dello storico cinema Plutia di Piazza Armerina., nel corso della serata condotta brillantemente dalla coppia artistica composta da Mirko & Gaetano.



30 fotografi hanno partecipato a una giornata di shooting presso Suite D’Autore Art Design Gallery, fotografando le 7 suggestive stanze dell’hotel, ciascuna con una modella che ne impersonava il tema portante: coloratissimo punk-pop per la suite Stravaganza, ispirata alla pop art anni Ottanta, dove regna lo spettacolare letto Nobody di Gaetano Pesce; futurista-geometrico per la suite Geometria, ispirata alle avanguardie dei primi del Novecento; raffinato anni Venti per la Leggerezza, ispirata alla scuola del Bauhaus berlinese e al movimento moderno di quegli anni; retrofuturista postmoderno con una rivisitazione di Barbarella nella stanza Prototipi; ironico e creativo nella suite Magia & Ironia,  ispirata al design italiano degli anni ’50, ’60 e ’70 e alla figura di una giornalista impegnata circondata da macchine da scrivere (Lettera 22 di Olivetti e Valentine di Sottsass);  tradizionale nella suite Tradizione , dove regnano i mosaici così legati alla storia di Piazza Armerina e la tenda fatta col tombolo; sensuale nella Fluidità, con il divano a bocca ‘Mae West’ di Dalì, il letto rotondo ‘Around Bed’ di Giovanni Cangemi, isola nel mare appoggiata sul suggestivo pavimento liquido,  il dipinto ‘Amore e vortice’ dell’artista Andrea Chisesi, il tutto a contrasto con la volta affrescata del Seicento.

Dopo la sessione di shooting indoor il contest è proseguito per le strade del centro storico di Piazza Armerina, con la competizione di street photography, dove, oltre agli scatti realizzati con Reflex,  è stata data la possibilità di gareggiare anche in una competizione tutta dedicata a Instagram.

La giuria, composta da organizzatori del World Photography Organisation, dagli organizzatori del contest e da rappresentanti di Comuni Amici, oltre ad altri esponenti del circuito culturale, ha decretato i vincitori:

Il Primo Premio è andato al fotografo Giovanni Scarantino, con la foto scattata nella stanza ‘Magia e Ironia’ (modella Giulia Terranova), che ha dichiarato di essersi ispirato per quello scatto alla fotografia di Diane Arbus, ricreando l’atmosfera rarefatta del pensiero creativo anche grazie alla macchina del fumo.
Al secondo posto è arrivata la foto di Mattia Stompo, nella stanza ‘Fluidità’ (modella Alessia Montebello). Mattia ha saputo integrare perfettamente la modella nello spazio della suite, con uno scatto che la immortala inserita nel ‘vortice’ di Andrea Chisesi. Mattia si è aggiudicato anche il Premio ‘Like’ nella competizione di street photograhy Instagram, oltre al Premio Speciale della Giuria ‘Comuni Amici’ con uno scatto realizzato alla modella Laura Di Maggio sulla terrazza di Suite D’Autore.
Al terzo posto si è classificato Giuseppe Arangio, con il suo scatto nella suite ‘Tradizione’ (modella Ylenia Bentivoglio).  
Il premio street photography è andato a Gianluca Messina, con una foto che ritrae il pianoforte collocato nell’area della Villa Garibaldi di Piazza Armerina, a disposizione della città, suonato da mani ‘multietniche’.

E’ stato conferito anche uno speciale Premio Integrazione Città di Piazza Armerina ad Hamed Rahmani, per il suo selfie Instagram insieme ad un amico con sfondo dei tamburi del Palio dei Normanni.

Giulia Messina, international project manager di World Photography Organisation, ha dichiarato: “Uno degli obiettivi principali della nostra organizzazione è la valorizzazione della fotografia e del talento dei giovani fotografi. E’ quello che abbiamo apprezzato e condiviso nell’iniziativa di Suite D’Autore e che puntiamo a fare anche con l’esportazione della nostra exhibition in Sicilia  a settembre”.

‘Visual Art Suite D’Autore’ si lega infatti all’exhibition del Sony World Photography Award 2015, che dopo esser stata presentata a Londra e in altre tappe internazionali sarà allestita nel mese di settembre (la data di inaugurazione verrà comunicata nelle prossime settimane) presso il nuovo polo delle eccellenze siciliane Norma all’interno dell’aeroporto di Catania, dove Comuni Amici ha uno spazio eventi e commerciale.
 
 


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM