FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2015


Italia Europa: una risposta al terrore

di Giacomo Glaviano 26 novembre 2015

L’annuncio fatto dal premier Matteo Renzi nel corso della conferenza stampa "Italia-Europa: una risposta al terrore", ai Musei Capitolini a Roma: “1 miliardo in più per la cultura ha registrato un commento positivo del ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini “Una svolta attesa da decenni e un grande investimento sui giovani e sul futuro del Paese”.



Renzi infatti ha annunciato la risposta dell’Italia al terrore dopo il "salto di qualità" degli attentati di Parigi. Sul piano interno, è un cambio in corsa della legge di stabilità dal peso di due miliardi: uno andrà alla sicurezza, uno alla cultura. In concreto di questo miliardo, ci saranno 500 milioni da spendere nel 2016 per il "rammendo" delle periferie; il bonus culturale da 500 euro per 550 mila nuovi diciottenni; 50 milioni per borse di studio; 150 milioni per destinare il 2 per mille ad associazioni culturali.

Per Franceschini, dunque, queste misure "significano investire nella sicurezza dell’oggi, ma anche per il futuro. Mi pare un bene importante". Con la cultura si può reagire al terrorismo, perché, ha ribadito Franceschini, "abbatte le barriere, costruisce il terreno comune tra paesi, religioni, lingue, storie diversi". La cultura, ha sottolineato, "è un modo di rispondere a chi voleva che peggiorassimo la qualità della vita rinunciando ad andare dove ci si diverte, dove si seguono le nostre passioni". Anche la disposizione di dare un bonus di 500 euro ai ragazzi di 18 anni per andare nei teatri o al cinema, ha concluso il ministro, "è una cosa concreta, un grande investimento nel futuro".


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM