FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2016


Buy Tourism Online. A Firenze l’evento dedicato al mondo Travel & Innovation

di Toti Piscopo 04 ottobre 2016

Nei giorni 30 novembre e 1 dicembre, alla Fortezza da Basso di Firenze si terrà la 9^ edizione della manifestazione di quest’anno denominata “Why”.BTO infatti indagherà sui motivi che inducono individui, famiglie, gruppi, scolaresche, coppie, giovani e meno giovani, a viaggiare seguendo percorsi e strumenti inconsueti, alla ricerca di nuove emozioni.



BTO 2016 è una conference rivolta ad operatori della filiera turistica, in particolare a quella ricettiva, a chi ha la responsabilità del governo del turismo dei territori, a chi è impegnato nel marketing e nella distribuzione del prodotto turistico e a chi studia e fa ricerca nel settore.

Ogni anno, BTO accoglie a Firenze migliaia di operatori pubblici e privati in cerca di risposte alle tendenze del mercato, e delle soluzioni piu? avanzate per promuovere attivita? turistiche e territori con le tecnologie di rete.

Nel 2005 BTO ha registrato 10mila presenze, ha dato vita a 149 eventi, con gli interventi di 250 speaker, 400 giornalisti/blogger, 59 espositori arrivati da Germania, Svizzera, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda e da 8 regioni italiane. Inoltre ci sono stati 4mila utenti unici per la diretta streaming e quasi 25mila tweet.

Il turismo trasferito sul web. Secondo i dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano 4 turisti su 5 prenotano il viaggio online, lo smartphone sta diventando il principale alleato nella decisione di partire e Internet si conferma pervasivo, anche per i viaggi brevi degli italiani.
 
"L’84% degli italiani prenota online, l’83% effettua ricerche e il 67% cerca soprattutto ispirazione. Cresce, però, anche l’attività online nel post-viaggio: il 39% dei turisti online risponde alle sollecitazioni commerciali post-viaggio, il 37% scrive recensioni e il 34% condivide l’esperienza" spiega Filippo Renga, direttore dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano.

Lo studio conferma fondamentali per l’ispirazione sia le recensioni e i commenti letti online (per il 48%) sia quelli ricevuti di persona tramite amici e conoscenti (40%) o in conversazioni casuali (20%).
 
Il vecchio passaparola, seppur in parte cambiando veste con l’avanzare della sharing economy, continua a guidare questa fase.
 
Nella ricerca di informazioni i motori di ricerca si confermano il canale più utilizzato (45%), seguiti da siti di prenotazione e comparazione di alloggi e mezzi di trasporto (34%) e di recensione (31%) e dai siti dell’alloggio (19%).

È nella prenotazione dei servizi principali prima della partenza che internet la fa da padrone. Il 92% dei turisti - spiega la ricercatrice Eleonora Lorenzini - ha prenotato alloggio o mezzo di trasporto, e l’81% lo ha fatto online.

È interessante notare che tra coloro che hanno prenotato un alloggio prima della partenza, il 14% lo ha fatto tramite cofanetti regalo (es. Smartbox).

Quanto ai servizi aggiuntivi prenotati prima della partenza internet è utilizzato soprattutto per prenotare o acquistare attività culturali e tour guidati (13% dei turisti li prenota su internet), attività di relax (13%) e ristoranti (12%).

Anche le vacanze brevi, al pari delle lunghe, si pianificano per tempo (in media 3 mesi prima), ma il turista dello short break sembra avere le idee più chiare (e una maggiore propensione al rischio): fa meno ricorso ai motori di ricerca e in poco più di 4 ore è pronto a prenotare.

Le App si confermano fondamentali ma non ancora pervasive. Le categorie più usate sono le stesse della vacanza lunga: meteo (45%), mappe e navigazione (40%), social network (32%), ristoranti (20%).


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM