FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Milza, panelle e crocch? di Nino a New York. Il focacciere ospite d’onore del "Festival of Song USA 2017"

di Sean Gulino 27 gennaio 2017

Lo street food di Nino "u Ballerino" approda negli Stati Uniti, in occasione di un evento straordinario che coniuga tradizione gastronomica, musica e scambi culturali.



Il famoso meusaro del mondo sar? infatti ospite d’onore della finale del "Festival of Song Usa 2017", che si terr? il 29 gennaio presso il teatro "The Grand Prospect Hall" di Brooklyn, a New York.

La kermesse canora statunitense, presentata dal conduttore palermitano Sas? Taibi e organizzata dall’americana Maria Romania, ? un evento molto atteso dalla comunit? italo-americana, perché gemellata con il Cantamare nostrano.

"Sono felice ed emozionato - ammette Nino, la cui fama ha ormai varcato i confini nostrani ed europei - perché avr? la possibilit? di incontrare tanti connazionali che risiedono negli Usa e che non hanno mai dimenticato le loro radici italiane: sar? un onore condividere con loro questa esperienza".

L’evento musicale - durante il quale lo street chef palermitano sar? intervistato da alcune emittenti del luogo e che vedr? l’esibizione della vincitrice italiana del concorso "Un disco per l’America" Silvia Amighetti e dello stesso Sas? Taibi - tuttavia ? soltanto uno dei tre momenti della prestigiosa trasferta statunitense.

La tre giorni newyorkese, infatti, prevede due degushow, il 27 e il 28 gennaio, rispettivamente presso il ristorante "Joe’s of Avenue U" a Brooklyn e presso il locale "Villa Paradiso" a Staten Island: da tempo, infatti, Nino suscita l’attenzione dei ristoratori d’oltreoceano, incuriositi dal connubio tra preparazione del cibo e movenze al ritmo di musica, che rappresenta ormai un marchio di fabbrica per il pi? famoso ambasciatore della gastronomia palermitana nel mondo.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM