FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Le Repubbliche Baltiche aderiscono alla Federazione Mondiale del Termalismo


di Silvia Nastri 15 febbraio 2017
 
Strutture termali e infrastrutture alberghiere di Estonia, Lettonia e Lituania
puntano ad aumentare il numero di fruitori e turisti

 

Nell’ambito della Mostra internazionale del Turismo "BALTOUR 2017" svoltasi a Riga (Lettonia) nei giorni scorsi si è tenuto un workshop, patrocinato dal ministero dell’Economia della Lettonia, riguardante lo stato attuale e le prospettive del termalismo e del turismo della salute nei Paesi che si affacciano sul Mar Baltico.

Tra le Nazioni che hanno presentato le proprie strutture e relative offerte di cura e benessere agli oltre 30 Paesi partecipanti, un’attenzione particolare meritano Estonia, Lettonia e Lituania dove, per tradizione e recenti investimenti, le strutture termali e di benessere si rivelano di notevole interesse per ampie aree di mercato europeo.

Qualità ambientale, servizi medici e percorsi terapeutici validati, infrastrutture alberghiere di buon livello: questi sono i punti di forza su cui le Repubbliche Baltiche puntano per aumentare il numero dei fruitori e dei turisti, che già ora superano i due milioni di presenze, provenienti dalle Nazioni limitrofe. Per incrementare e qualificare tale offerta sono necessari anche visioni strategiche internazionali che forniscano dati obiettivi di orientamento.

Per questo motivo, dopo l’intervento del professor Umberto Solimene, Presidente della Federazione Mondiale del Termalismo (FEMTEC) al workshop sono stati evidenziati i punti critici e di sviluppo del termalismo europeo e mondiale: sicurezza, ricerca, formazione, credibilità. I rappresentanti delle istituzioni termali di Estonia, Lettonia e Lituania hanno proposto la propria candidatura in qualità di membri di FEMTEC.

Tra le associazioni più autorevoli che hanno aderito a Femtec segnaliamo: Lithuanian Resorts Association; Inbalansgroup (Lettonia); Latvian Travel Agents Associations, Estonian Spa Association. Coordinatore del gruppo di partecipazione a Femtec - Repubbliche Baltiche à stata nominata Ilona Ansone, Capo Dipartimento dell’Associazione Internazionale Turismo di Riga. Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito www.femteconline.org.
 


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM