FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Profumi di Sicilia nell’Hotel Villa Calandrino di Sciacca

di Silvia Nastri 15 febbraio 2017

E’un ottima struttura di quattro stelle situata a 2 km dal centro storico di Sciacca che si raggiunge in tre minuti di auto. Il nuovo albergo e’stato realizzato in totale armonia con il territorio circostante, luogo ideale per scoprire il patrimonio culturale e naturalistico della Sicilia o semplicemente per rilassarsi all’interno dei suoi confortevoli ambienti.



Nelle domeniche d’estate l’aristocrazia siciliana andava in una di queste residenze signorili  come Villa Calandrino, avvolte dal profumo degli agrumi della Sicilia che ha saputo raccogliere quell’antica vocazione all’ospitalita’ per trasformare l’elegante dimora in un autentico "buen retiro" siciliano!

L’Hotel dispone di camere molto ampie e ben arredate, provviste di tutti i comfort necessari con ottimo Wi-Fi.,nonche’ di una stupenda piscina.

Ovunque si trova uno charme dal sapore antico, nella hall, nei salottini, nella piccola sala lettura, nella sala colazione.Le camere sono di diversi tipi: le intime Classic, le Family per chi viaggia con bambini o amici e le eleganti Junior suite con terrazzini con vista sulla campagna.

L’eleganza signorile dell’hotel si nota subito perche’non e’un posto come tanti altri. Quella sua delicata atmosfera rimanda indietro l’ospite nel tempo quando era una residenza di campagna.


Lunghe passeggiate si possono fare nella raffinata residenza, impreziosita anche dal "giardino dei cinque mandarini" con la storica fontana in muratura di particolare pregio e un antico gazebo di ispirazione neoclassica, costituito da tre archi a tutto sesto decorati con stucchi in basso rilievo; tutto intorno un vasto agrumeto ricco dei frutti di Sicilia: arance, mandarini e limoni da degustare durante la prima colazione mediterranea o negli aperitivi serviti nel bar interno.

Con la navetta si possono raggiungere le vicine spiagge di Sciacca, in alternativa si puo’rimanere in albergo comodamente sdraiati ai bordi della piscina in attesa degli spettacolari tramonti siciliani.




Tre sono i buoni motivi per venire a Sciacca: scoprire i tesori tra arte, storia, archeologia e mare; fare un tuffo in piscina tra gli agrumi della Sicilia, soggiornare in un’antica dimora signorile
1.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM