FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Americani a Sciacca per riportare a casa sei militari dispersi che erano a bordo di aerei abbattuti nel corso della Seconda guerra mondiale
di Filippo Cardinale 10 marzo 2017

Un team di ricercatori americani si trova a Sciacca per rintracciarne sei soldati dell’aeronautica statunitense che risultano dispersi a Sciacca dal secondo conflitto mondiale. Erano a bordo di due aerei, un A20 e un B25, in prossimit? dell’area del cosiddetto aeroporto fantasma sito in contrada Scunchipani.


Sono stati abbattuti rispettivamente il 3 e il 10 luglio del 1943, nei giorni dell’operazione Husky che sfocio’ nello sbarco delle Forze Alleate in Sicilia. Il gruppo di ricercatori, del Dipartimento della Difesa Statunitense, ha incontrato a Palazzo di Citt? il sindaco Fabrizio Di Paola per un supporto, mettendosi anche in contatto con altre istituzioni. All’incontro hanno preso parte l’assessore Salvatore Monte e il comandante della Polizia Municipale Francesco Calia.

Del team americano, in questa fase, fanno parte il ricercatore Joshua Franck, la storica Kimberlu Maeyama e l’archeologa Sarah Barksdale, accompagnati dall’interprete Daniele Flick.

Nel 2007 - hanno ricordato - era venuta a Sciacca un’altra delegazione. Ora, con tecniche e strumenti pi? avanzati, come quello del Dna, proveranno a portare a termine la missione in un’area segnata in una mappa risalente al 1947-1948, quando vennero visti pezzi di aereo e recuperato un pilota. Gli esperti dell’Ufficio del Segretario della Difesa Americano lavorano in diverse aree del mondo dove - hanno detto - sono circa 83 mila i soldati americani dispersi che si stanno cercando, militari che hanno partecipato a tutti i conflitti, a partire dalla seconda guerra mondiale. Solo nel secondo conflitto - secondo i dati - sono circa 73 mila i dispersi, 1.400 in Italia.

Il team e’ da qualche settimana in Sicilia per approfondire le ricerche a Sciacca, ma anche a Caltagirone e a Piazza Armerina. Sono complessivamente 12 i militari americani ricercati nell’isola. Lo scorso anno il team ha recuperato in Italia, a Grado, i resti umani di piloti statunitensi morti durante la seconda guerra mondiale.

 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM