FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Gigi Buffon da campione dello sport punta a diventare un campione in Puglia nella produzione di alta qualità di vini:un Primitivo del Salento, un Negroamaro di Copertino ed un Rosato in purezza

da Cronache di Gusto 27 aprile 2017 

Con un post sui social network ha dato lui stesso la notizia: "Sono felice di presentarvi questo nuovo progetto" mostrando la foto che ritrae una bottiglia di primitivo, con sopra l’etichetta il nome "Buffon".



La foto in poche ore ha raccolto decine di migliaia di "Mi piace" con centinaia di commenti, richieste di informazioni e complimenti riservati al portierone della nazionale e della Juventus. Quello di Buffon non è il primo progetto sui vini che un campione dello sport sposa, altri due calciatori come Iniesta e Pirlo sono stati dei precursori nel settore. Perché Buffon, toscano d’origine innamorato della sua Carrara e tifosissimo della Carrarese, tanto da diventarne il maggiore azionista, decide di produrre i suoi vini non tra i colli toscani ma in Salento? Dietro questa scelta c’è il nome di Fabio Cordella, imprenditore e direttore sportivo giramondo, creatore della Selezione dei Campioni. Uomo di calcio e di affari, appassionato di vini e legatissimo alla sua terra.

"Ho pensato fosse un’idea interessante quella di associare il nome di un grande campione ai vini che questa terra riesce a produrre ad altissimi livelli. L’ho proposto a Silvano Martina, manager di Buffon ed in pochi giorni l’accordo era già siglato". Nascono così un Primitivo del Salento, un Negroamaro di Copertino ed un Rosato in purezza con sopra il marchio "Buffon". Il progetto porta il nome de "I Vini dei Campioni", con la Cantina che ha già in produzione altre bottiglie associate a calciatori o ex calciatori come il campione cileno, ex Real Madrid e Inter, Ivan Zamorano, ed il campione olandese Wesley Sneijder, anch’egli ex Inter. Insomma, una terra, quella pugliese, che continua ad attirare l’attenzione per la sua straordinaria bellezza, per i suoi mari e le sue coste, per la sua cucina ricchissima di piatti tipici e da diversi anni produttrice di vini straordinariamente apprezzati.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM