FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Costa Smeralda, Ferraro annuncia investimenti di oltre 100 mln in 5 anni

di Laura Piscopo 08 luglio 2017

“Oltre 100 milioni di investimenti nei prossimi 5 anni per rendere gli alberghi della Costa Smeralda piu’ appetibili con piscine coperte e Spa anche in bassa stagione”.



E’ l’annuncio fatto a Porto Cervo da Mario Ferraro, amministratore delegato del Gruppo Smeralda Holding, societa’ con la quale il Qatar controlla le proprieta’ della Costa Smeralda, in occasione della presentazione del ‘Pevero Health Trail’, nuovo percorso salute creato da Sardegna Resorts, in collaborazione col Consorzio Costa Smeralda e Pevero Golf Club.

Ferraro ha detto che Smeralda Holding, societa’ che possiede i gioielli dell’accoglienza di lusso creati dall’Aga Khan, prevede l’ammodernamento di tutti gli hotel nell’ambito di un progetto, condiviso con la nuova amministrazione comunale di Arzachena, di sviluppo e ampliamento della stagione turistica.
Un piano strategico, infrastrutturale e di accessibilita’ della destinazione Sardegna-Costa Smeralda che sara’ reso possibile anche dalla acquisizione di Meridiana da parte di Qatar Airways.

Ferraro e’ entrato nel dettaglio dei progetti previsti per la riqualificazione di Porto Cervo. Un programma di investimenti destinato a migliorare l’accessibilita’ del borgo turistico attraverso la creazione di nuovi parcheggi: sono previsti 400 nuovi posti auto per risolvere un annoso problema per turisti, consorziati e lavoratori di Porto Cervo.

“Fra due settimane – spiega Ferraro – sara’ inaugurata la prima fase del percorso pedonale che colleghera’, attraverso un marciapiede, il centro di Porto Cervo con il mare per poi estendersi fino all’hotel Romazzino e alla spiaggia di Liscia Ruja”.

Obiettivo della nuova gestione della Costa Smeralda e’ rendere sempre più fruibile l’intera area anche attraverso la creazione di servizi in tutte le spiagge che saranno dotate di elettricita’, docce e bagni.


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM