FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

                                           


Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013



Archivio News 2017


Archivio News 2016


Archivio News 2015


Archivio News 2014


Archivio News 2013


FIJET News 2017


Nello Musumeci e’ il nuovo Governatore della Sicilia eletto con quasi il 40% di consensi. Quello del centrodestra unito e’ ritenuto un "Risultato di rilevanza nazionale che fa da apripista alle prossime elezioni politiche"

di Giacomo Glaviano 07 novembre 2017

Queste le prime parole a caldo in conferenza stampa a Catania di Musumeci che vuole “ridare credibilita’ alla politica “Sono felice di avere ricevuto il consenso per un ruolo di cosi’ grande responsabilita’. Voglio essere e saro’ il presidente di tutti i siciliani, di chi mi ha votato e di chi, legittimamente, ha votato altri candidati o non ha partecipato al voto".





A spoglio ultimato delle elezioni in Sicilia sulle 5300 sezioni Nello Musumeci ha ottenuto il 39,84% dei suffragi; Giancarlo Cancelleri (M5s) il 34,65%; Fabrizio Micari (centrosinistra) il 18,65%; Claudio Fava (sinistra) il 6,14% e Roberto La Rosa (Siciliani liberi) lo 0,70%. Micari, candidato del PD, torna a fare il Rettore dell’Universita’ di Palermo e la sua lista personale resta fuori dall’Ars.

Per il neo-governatore quella conclusa "E’ stata una campagna dura, difficile avvelenata anche dalle prime cadute di stile. Ma ormai e’ acqua passata.
Bisogna recuperare l’oltre 50 per cento dei siciliani che ha deciso di non andare a votare - ha aggiunto - Ora bisogna restitutire alla politica credibilita’ e autorevolezza. La Sicilia e’ l’isola che Verga ha voluto descrivere come la terra dei vinti. Io sono convinto che la Sicilia con l’impegno di tutti non debba piu’ essere un’isola da raccontare ma da vivere. Prima di chiedere aiuto agli altri, dobbiamo essere convinti noi che questa terra e’ redimibile".

L’impegno antimafia – ha sottolineato Musumeci - e’ il pre-requisito dal quale non ci siamo mai allontanati nel corso del nostro lungo impegno politico alternato da vittorie e cocenti sconfitte. Non puo’ essere solo del mio governo e della classe dirigente, ma di tutti i siciliani.

"Questo e’ un risultato di rilevanza nazionale: il centrodestra si ricompone e apre la strada a un appuntamento politico importante che nella prossima primavera dovra’ dare all’Italia un governo degno di questo nome".


 Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 -

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM