FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2019
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2019

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



Il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca lancia i pacchetti esperienziali nonché il primo Info Point diffuso


di Anna Maria Massaro - 07 agosto 2019

E' una rete costituita da botteghe, ristoranti, strutture ricettive, attività commerciali il cui personale sarà preparato ad accogliere i turisti e fornire informazioni utili sulle esperienze da vivere


Mappe, brochure e altre indicazioni di itinerari forniranno i percorsi esperenziali del Museo Diffuso di Sciacca, proposte che coniugano tradizioni antiche ed innovazione, fruibili da tutti, turisti e saccensi, per fare conoscere ed apprezzare la nostra Città, offrendo al visitatore occasioni di svago e divertimento, ma soprattutto momenti per sperimentare, di persona, talune nostre peculiarità che rendono Sciacca una cittadina unica al mondo.

L’obiettivo - sottolinea la presidente Viviana Rizzuto - quello di far vivere al visitatore esperienze uniche e indimenticabili, legate alle identità del nostro territorio, caratterizzato da un immenso patrimonio storico-artistico-culturale; esperienze dunque, da vivere in prima persona, fattivamente, e non solo come spettatori passivi. 

Per tale ragione - aggiunge - i percorsi saranno pubblicizzati non solo presso l’Ufficio Turistico cittadino ma anche attraverso l'info Point Diffuso, una rete nata in collaborazione con le strutture ricettivo-alberghiere della città e dei dintorni così da promuovere le nostre bellezze tra quanti in questi giorni visiteranno Sciacca.

Sul sito www.museodiffusosciacca.it, il visitatore potrà trovare audio guide gratuite, itinerari, curiosità, e - presto conclude Rizzuto - anche proposte turistico-commerciali; cui si aggiungono i seguenti percorsi-itinerari ed esperienze.



LE ESPERIENZE:

The Carnival Experience: un viaggio nello storico carnevale di Sciacca, che partendo dal Museo cittadino di C.da Perriera, porterà il visitatore a conoscere e sperimentare le fasi di realizzazione della nostra festa, dai bozzetti ai movimenti, dalla lavorazione del polistirolo all’incartamento, alla pittura, costumi, coreografie, trucco, inni e copioni, per finire con il classico 'schiticchio', come da tradizione carnascialesca. Ogni giovedì dalle 19 alle 22. Info e costi - transfert, barbecue, guida turistica abilitata in italiano e inglese inclusi - nell'allegata brochure.

The Coral Experience: guidati dai nostri prestigiosi Maestri Corallai, proponiamo un'esperienza nei laboratori saccensi del corallo, per conoscere tradizione, arte e leggenda di una delle risorse più preziose del nostro territorio: il corallo rosso di Sciacca. Il visitatore potrà anche fare l’esperienza di realizzare con le proprie mani il suo gioiello… Tutto l'anno su prenotazione. Costi e maggiori info nella brochure.

The Ceramic Experience: tutto l'anno, su prenotazione, sarà possibile visitare le botteghe dei nostri Ceramisti, per conoscere la nostra ceramica - modellazioni, colori, decori, storia, utilizzi - con possibilità di cimentarsi nella realizzazione di una maiolica saccense.

The Painting Experience: tutto l'anno, su prenotazione, appuntamento presso l'Atelier del Maestro Calogero Termine per conoscere le sue opere ed i metodi usati da illustri pittori come Caravaggio, Tiziano, Correggio ed Antonello da Messina; ovvero in riva al mare, sulla spiaggia, per ammirare la bellezza che ci circonda e provare a riproporla su tela. Tra colori, odori, silenzio ed infinito, guidati dal Maestro Termine, potremo fare un viaggio nell'arte e nella bellezza, cullati da una guida esperta e/o dalle note del mare.



I PERCORSI:
Percorso Arte e Fede: in partnership con l’Ufficio Diocesano BBCCEE, Arte Sacra ed Edilizia di Culto e alla Sovrintendenza dei BBCC di Agrigento, si propone al visitatore un itinerario per scoprire arte, storia e cultura religiosa di alcune tra le più belle ed interessanti Chiese di Sciacca (Duomo, Chiesa di S.Domenico, Chiesa del Purgatorio, Chiesa del Collegio, Chiesa di Sant’Antonio Abate), fino a giungere al MUDIA, piccolo ma intenso Museo, di recente inaugurato ed aperto alla collettività, incentrato sulla devozione alla Madonna del Soccorso, con diversi oggetti sacri legati al culto e alla devozione mariana propria di Sciacca, rappresentata dagli ex voto in corallo. In agosto, il Mudia sarà fruibile venerdì, sabato e domenica dalle 17,30 alle 22. Da ottobre, apertura tutti i giorni.

Percorso Musei e Castelli: il percorso propone siti insoliti, per grandi e piccini: ll Museo del Giocattolo (viaggio nella nostra infanzia tra i giochi di un tempo), la Casa Museo Scaglione (casa-museo ricca di arredi, opere, armi, dipinti e ceramiche, lascito alla città del Cav. Francesco Scaglione), il Castello Incantato (la Brut Art dell'eccentrico Filippo Bentivegna: suggestione, fantasia, arte, natura), il Castello Luna (la storia di Sciacca e della contesa tra le famiglie Luna e Perollo, nota come “il caso di Sciacca” che la insanguinò per decenni), il Museo del Sapone (spazio museale, dedicato alla storia e alla scienza del sapone, con la possibilità  di   provare  ed acquistare prodotti cosmetici naturali).

Percorsi Cittadini: Street Art saccense (percorso turistico e culturale tra le opere d'arte contemporanea realizzate durante il festival Ritrovarsi); le Vie Germiane (sui set di “Sedotta e Abbandona”, per scoprire la Sciacca amata dal regista Pietro Germi che vi girò anche altro suo capolavoro: “In nome della Legge”); la Sciacca ebraica (alla ricerca della presenza ebraica a Sciacca, fiorente a partire dalla seconda metà del XIV secolo sino al fatidico 1492, anno di emanazione del decreto di espulsione a loro danno da parte di Ferdinando il Cattolico); tour in Ape Taxi.

Su prenotazione, sono disponibili anche percorsi arte e fitness: salute e benessere per le vie della città; o relax con lo yoga in siti suggestivi.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca lancia i pacchetti esperienziali nonché il primo Info Point diffuso


di Anna Maria Massaro - 07 agosto 2019

E' una rete costituita da botteghe, ristoranti, strutture ricettive, attività commerciali il cui personale sarà preparato ad accogliere i turisti e fornire informazioni utili sulle esperienze da vivere


Mappe, brochure e altre indicazioni di itinerari forniranno i percorsi esperenziali del Museo Diffuso di Sciacca, proposte che coniugano tradizioni antiche ed innovazione, fruibili da tutti, turisti e saccensi, per fare conoscere ed apprezzare la nostra Città, offrendo al visitatore occasioni di svago e divertimento, ma soprattutto momenti per sperimentare, di persona, talune nostre peculiarità che rendono Sciacca una cittadina unica al mondo.

L’obiettivo - sottolinea la presidente Viviana Rizzuto - quello di far vivere al visitatore esperienze uniche e indimenticabili, legate alle identità del nostro territorio, caratterizzato da un immenso patrimonio storico-artistico-culturale; esperienze dunque, da vivere in prima persona, fattivamente, e non solo come spettatori passivi. 

Per tale ragione - aggiunge - i percorsi saranno pubblicizzati non solo presso l’Ufficio Turistico cittadino ma anche attraverso l'info Point Diffuso, una rete nata in collaborazione con le strutture ricettivo-alberghiere della città e dei dintorni così da promuovere le nostre bellezze tra quanti in questi giorni visiteranno Sciacca.

Sul sito www.museodiffusosciacca.it, il visitatore potrà trovare audio guide gratuite, itinerari, curiosità, e - presto conclude Rizzuto - anche proposte turistico-commerciali; cui si aggiungono i seguenti percorsi-itinerari ed esperienze.



LE ESPERIENZE:

The Carnival Experience: un viaggio nello storico carnevale di Sciacca, che partendo dal Museo cittadino di C.da Perriera, porterà il visitatore a conoscere e sperimentare le fasi di realizzazione della nostra festa, dai bozzetti ai movimenti, dalla lavorazione del polistirolo all’incartamento, alla pittura, costumi, coreografie, trucco, inni e copioni, per finire con il classico 'schiticchio', come da tradizione carnascialesca. Ogni giovedì dalle 19 alle 22. Info e costi - transfert, barbecue, guida turistica abilitata in italiano e inglese inclusi - nell'allegata brochure.

The Coral Experience: guidati dai nostri prestigiosi Maestri Corallai, proponiamo un'esperienza nei laboratori saccensi del corallo, per conoscere tradizione, arte e leggenda di una delle risorse più preziose del nostro territorio: il corallo rosso di Sciacca. Il visitatore potrà anche fare l’esperienza di realizzare con le proprie mani il suo gioiello… Tutto l'anno su prenotazione. Costi e maggiori info nella brochure.

The Ceramic Experience: tutto l'anno, su prenotazione, sarà possibile visitare le botteghe dei nostri Ceramisti, per conoscere la nostra ceramica - modellazioni, colori, decori, storia, utilizzi - con possibilità di cimentarsi nella realizzazione di una maiolica saccense.

The Painting Experience: tutto l'anno, su prenotazione, appuntamento presso l'Atelier del Maestro Calogero Termine per conoscere le sue opere ed i metodi usati da illustri pittori come Caravaggio, Tiziano, Correggio ed Antonello da Messina; ovvero in riva al mare, sulla spiaggia, per ammirare la bellezza che ci circonda e provare a riproporla su tela. Tra colori, odori, silenzio ed infinito, guidati dal Maestro Termine, potremo fare un viaggio nell'arte e nella bellezza, cullati da una guida esperta e/o dalle note del mare.



I PERCORSI:
Percorso Arte e Fede: in partnership con l’Ufficio Diocesano BBCCEE, Arte Sacra ed Edilizia di Culto e alla Sovrintendenza dei BBCC di Agrigento, si propone al visitatore un itinerario per scoprire arte, storia e cultura religiosa di alcune tra le più belle ed interessanti Chiese di Sciacca (Duomo, Chiesa di S.Domenico, Chiesa del Purgatorio, Chiesa del Collegio, Chiesa di Sant’Antonio Abate), fino a giungere al MUDIA, piccolo ma intenso Museo, di recente inaugurato ed aperto alla collettività, incentrato sulla devozione alla Madonna del Soccorso, con diversi oggetti sacri legati al culto e alla devozione mariana propria di Sciacca, rappresentata dagli ex voto in corallo. In agosto, il Mudia sarà fruibile venerdì, sabato e domenica dalle 17,30 alle 22. Da ottobre, apertura tutti i giorni.

Percorso Musei e Castelli: il percorso propone siti insoliti, per grandi e piccini: ll Museo del Giocattolo (viaggio nella nostra infanzia tra i giochi di un tempo), la Casa Museo Scaglione (casa-museo ricca di arredi, opere, armi, dipinti e ceramiche, lascito alla città del Cav. Francesco Scaglione), il Castello Incantato (la Brut Art dell'eccentrico Filippo Bentivegna: suggestione, fantasia, arte, natura), il Castello Luna (la storia di Sciacca e della contesa tra le famiglie Luna e Perollo, nota come “il caso di Sciacca” che la insanguinò per decenni), il Museo del Sapone (spazio museale, dedicato alla storia e alla scienza del sapone, con la possibilità  di   provare  ed acquistare prodotti cosmetici naturali).

Percorsi Cittadini: Street Art saccense (percorso turistico e culturale tra le opere d'arte contemporanea realizzate durante il festival Ritrovarsi); le Vie Germiane (sui set di “Sedotta e Abbandona”, per scoprire la Sciacca amata dal regista Pietro Germi che vi girò anche altro suo capolavoro: “In nome della Legge”); la Sciacca ebraica (alla ricerca della presenza ebraica a Sciacca, fiorente a partire dalla seconda metà del XIV secolo sino al fatidico 1492, anno di emanazione del decreto di espulsione a loro danno da parte di Ferdinando il Cattolico); tour in Ape Taxi.

Su prenotazione, sono disponibili anche percorsi arte e fitness: salute e benessere per le vie della città; o relax con lo yoga in siti suggestivi.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca lancia i pacchetti esperienziali nonché il primo Info Point diffuso


di Anna Maria Massaro - 07 agosto 2019

E' una rete costituita da botteghe, ristoranti, strutture ricettive, attività commerciali il cui personale sarà preparato ad accogliere i turisti e fornire informazioni utili sulle esperienze da vivere


Mappe, brochure e altre indicazioni di itinerari forniranno i percorsi esperenziali del Museo Diffuso di Sciacca, proposte che coniugano tradizioni antiche ed innovazione, fruibili da tutti, turisti e saccensi, per fare conoscere ed apprezzare la nostra Città, offrendo al visitatore occasioni di svago e divertimento, ma soprattutto momenti per sperimentare, di persona, talune nostre peculiarità che rendono Sciacca una cittadina unica al mondo.

L’obiettivo - sottolinea la presidente Viviana Rizzuto - quello di far vivere al visitatore esperienze uniche e indimenticabili, legate alle identità del nostro territorio, caratterizzato da un immenso patrimonio storico-artistico-culturale; esperienze dunque, da vivere in prima persona, fattivamente, e non solo come spettatori passivi. 

Per tale ragione - aggiunge - i percorsi saranno pubblicizzati non solo presso l’Ufficio Turistico cittadino ma anche attraverso l'info Point Diffuso, una rete nata in collaborazione con le strutture ricettivo-alberghiere della città e dei dintorni così da promuovere le nostre bellezze tra quanti in questi giorni visiteranno Sciacca.

Sul sito www.museodiffusosciacca.it, il visitatore potrà trovare audio guide gratuite, itinerari, curiosità, e - presto conclude Rizzuto - anche proposte turistico-commerciali; cui si aggiungono i seguenti percorsi-itinerari ed esperienze.



LE ESPERIENZE:

The Carnival Experience: un viaggio nello storico carnevale di Sciacca, che partendo dal Museo cittadino di C.da Perriera, porterà il visitatore a conoscere e sperimentare le fasi di realizzazione della nostra festa, dai bozzetti ai movimenti, dalla lavorazione del polistirolo all’incartamento, alla pittura, costumi, coreografie, trucco, inni e copioni, per finire con il classico 'schiticchio', come da tradizione carnascialesca. Ogni giovedì dalle 19 alle 22. Info e costi - transfert, barbecue, guida turistica abilitata in italiano e inglese inclusi - nell'allegata brochure.

The Coral Experience: guidati dai nostri prestigiosi Maestri Corallai, proponiamo un'esperienza nei laboratori saccensi del corallo, per conoscere tradizione, arte e leggenda di una delle risorse più preziose del nostro territorio: il corallo rosso di Sciacca. Il visitatore potrà anche fare l’esperienza di realizzare con le proprie mani il suo gioiello… Tutto l'anno su prenotazione. Costi e maggiori info nella brochure.

The Ceramic Experience: tutto l'anno, su prenotazione, sarà possibile visitare le botteghe dei nostri Ceramisti, per conoscere la nostra ceramica - modellazioni, colori, decori, storia, utilizzi - con possibilità di cimentarsi nella realizzazione di una maiolica saccense.

The Painting Experience: tutto l'anno, su prenotazione, appuntamento presso l'Atelier del Maestro Calogero Termine per conoscere le sue opere ed i metodi usati da illustri pittori come Caravaggio, Tiziano, Correggio ed Antonello da Messina; ovvero in riva al mare, sulla spiaggia, per ammirare la bellezza che ci circonda e provare a riproporla su tela. Tra colori, odori, silenzio ed infinito, guidati dal Maestro Termine, potremo fare un viaggio nell'arte e nella bellezza, cullati da una guida esperta e/o dalle note del mare.



I PERCORSI:
Percorso Arte e Fede: in partnership con l’Ufficio Diocesano BBCCEE, Arte Sacra ed Edilizia di Culto e alla Sovrintendenza dei BBCC di Agrigento, si propone al visitatore un itinerario per scoprire arte, storia e cultura religiosa di alcune tra le più belle ed interessanti Chiese di Sciacca (Duomo, Chiesa di S.Domenico, Chiesa del Purgatorio, Chiesa del Collegio, Chiesa di Sant’Antonio Abate), fino a giungere al MUDIA, piccolo ma intenso Museo, di recente inaugurato ed aperto alla collettività, incentrato sulla devozione alla Madonna del Soccorso, con diversi oggetti sacri legati al culto e alla devozione mariana propria di Sciacca, rappresentata dagli ex voto in corallo. In agosto, il Mudia sarà fruibile venerdì, sabato e domenica dalle 17,30 alle 22. Da ottobre, apertura tutti i giorni.

Percorso Musei e Castelli: il percorso propone siti insoliti, per grandi e piccini: ll Museo del Giocattolo (viaggio nella nostra infanzia tra i giochi di un tempo), la Casa Museo Scaglione (casa-museo ricca di arredi, opere, armi, dipinti e ceramiche, lascito alla città del Cav. Francesco Scaglione), il Castello Incantato (la Brut Art dell'eccentrico Filippo Bentivegna: suggestione, fantasia, arte, natura), il Castello Luna (la storia di Sciacca e della contesa tra le famiglie Luna e Perollo, nota come “il caso di Sciacca” che la insanguinò per decenni), il Museo del Sapone (spazio museale, dedicato alla storia e alla scienza del sapone, con la possibilità  di   provare  ed acquistare prodotti cosmetici naturali).

Percorsi Cittadini: Street Art saccense (percorso turistico e culturale tra le opere d'arte contemporanea realizzate durante il festival Ritrovarsi); le Vie Germiane (sui set di “Sedotta e Abbandona”, per scoprire la Sciacca amata dal regista Pietro Germi che vi girò anche altro suo capolavoro: “In nome della Legge”); la Sciacca ebraica (alla ricerca della presenza ebraica a Sciacca, fiorente a partire dalla seconda metà del XIV secolo sino al fatidico 1492, anno di emanazione del decreto di espulsione a loro danno da parte di Ferdinando il Cattolico); tour in Ape Taxi.

Su prenotazione, sono disponibili anche percorsi arte e fitness: salute e benessere per le vie della città; o relax con lo yoga in siti suggestivi.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


 PAGINE [ più recente: 18 ] [ archivio: 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM