FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2019
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2019

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



REVIVAL a Matera, teatro danza e inclusione per lo spettacolo della Compagnia Asd Oltredanza

di Massimo Schembri - 09 settembre 2019

Lo spettacolo martedì 10 settembre alle 20,30 nell’ex Ospedale San Rocco


Tre danzatori e i giovani ospiti dell’associazione Tolbà racconteranno a passo di danza il loro passato e il progetto di vita che stanno costruendo.
Presentato in anteprima a Salandra ha raccolto lunghi minuti di applausi, lo spettacolo della nuova produzione di teatro danza della Compagnia ASD OLTREDANZA.
Nato dalla collaborazione con l’Associazione Tolbà - Medici Volontari per Lavoratori Stranieri, Revival vede in scena tre danzatori lucani e pugliesi, Serena Di Lecce, Adriana Cordero e Mauro Losapio e otto giovani ospiti di Tolbà: Hashim e Tom provenienti dall’Eritrea, Demba e Mandu provenienti dal Senegal, Mario, Shuaib e Zagaria della Somalia e Umair proveniente dal Pakistan.
Lo spettacolo, in 50 minuti, racconta la rinascita dei protagonisti, partendo dalle origini e tradizioni di ciascuno, passando per la ricerca di un futuro, che sia lavorativo o di una terra che accolga e protegga, per giungere a un obiettivo, a un progetto di vita.
Con i danzatori, in scena ci sarà anche Francesco D'Alessandro che guiderà il drum circle (cerchio di tamburi).
Lo spettacolo vede anche la collaborazione di Sergio Andriulli che ha curato il video e del lighting designer Carlo Iuorno.



'Anche questa nuova produzione nasce da una residenza artistica - spiega afferma Rossella Iacovone, direttore artistico della Compagnia ASD OLTREDANZA e autrice delle coreografie di Revival - svolta nelle sede di Salandra di Tolbà con gli educatori e gli ospiti dell’associazione. Dal vissuto di questi giovani migranti e dei danzatori abbiamo composto lo spettacolo che parla di temi comuni a tutte le latitudini: la figura della madre, l’importanza della famiglia, la partenza verso nuove città o terre per realizzare il proprio progetto di vita. Per raccontare tutto ciò abbiamo scelto il teatro-danza che, in una perfetta sintesi, unisce espressione corporea, movimento, musica e libertà creativa. In Revival confluiscono le tante culture dei protagonisti - prosegue Rossella Iacovone - vi abbiamo inserito anche la Kankurang, la danza mascherata rituale che si pratica ancora oggi in Gambia e Senegal e che dal 2008 è Patrimonio Immateriale Unesco'.
Revival è l’ultimo appuntamento della rassegna Metamorfosi del sé, la stagione estiva della compagnia Asd Oltredanza inserita nel Piano Regionale dello Spettacolo 2018. La Regione Basilicata, con i Comuni di Matera, Montescaglioso e Salandra, il Polo Museale Regionale della Basilicata, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, il Conservatorio Duni di Matera, la Fondazione Matera - Basilicata 2019 e il sostegno di sponsor e partner privati, hanno consentito la realizzazione della stagione estiva Metamorfosi del sé.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



REVIVAL a Matera, teatro danza e inclusione per lo spettacolo della Compagnia Asd Oltredanza

di Massimo Schembri - 09 settembre 2019

Lo spettacolo martedì 10 settembre alle 20,30 nell’ex Ospedale San Rocco


Tre danzatori e i giovani ospiti dell’associazione Tolbà racconteranno a passo di danza il loro passato e il progetto di vita che stanno costruendo.
Presentato in anteprima a Salandra ha raccolto lunghi minuti di applausi, lo spettacolo della nuova produzione di teatro danza della Compagnia ASD OLTREDANZA.
Nato dalla collaborazione con l’Associazione Tolbà - Medici Volontari per Lavoratori Stranieri, Revival vede in scena tre danzatori lucani e pugliesi, Serena Di Lecce, Adriana Cordero e Mauro Losapio e otto giovani ospiti di Tolbà: Hashim e Tom provenienti dall’Eritrea, Demba e Mandu provenienti dal Senegal, Mario, Shuaib e Zagaria della Somalia e Umair proveniente dal Pakistan.
Lo spettacolo, in 50 minuti, racconta la rinascita dei protagonisti, partendo dalle origini e tradizioni di ciascuno, passando per la ricerca di un futuro, che sia lavorativo o di una terra che accolga e protegga, per giungere a un obiettivo, a un progetto di vita.
Con i danzatori, in scena ci sarà anche Francesco D'Alessandro che guiderà il drum circle (cerchio di tamburi).
Lo spettacolo vede anche la collaborazione di Sergio Andriulli che ha curato il video e del lighting designer Carlo Iuorno.



'Anche questa nuova produzione nasce da una residenza artistica - spiega afferma Rossella Iacovone, direttore artistico della Compagnia ASD OLTREDANZA e autrice delle coreografie di Revival - svolta nelle sede di Salandra di Tolbà con gli educatori e gli ospiti dell’associazione. Dal vissuto di questi giovani migranti e dei danzatori abbiamo composto lo spettacolo che parla di temi comuni a tutte le latitudini: la figura della madre, l’importanza della famiglia, la partenza verso nuove città o terre per realizzare il proprio progetto di vita. Per raccontare tutto ciò abbiamo scelto il teatro-danza che, in una perfetta sintesi, unisce espressione corporea, movimento, musica e libertà creativa. In Revival confluiscono le tante culture dei protagonisti - prosegue Rossella Iacovone - vi abbiamo inserito anche la Kankurang, la danza mascherata rituale che si pratica ancora oggi in Gambia e Senegal e che dal 2008 è Patrimonio Immateriale Unesco'.
Revival è l’ultimo appuntamento della rassegna Metamorfosi del sé, la stagione estiva della compagnia Asd Oltredanza inserita nel Piano Regionale dello Spettacolo 2018. La Regione Basilicata, con i Comuni di Matera, Montescaglioso e Salandra, il Polo Museale Regionale della Basilicata, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, il Conservatorio Duni di Matera, la Fondazione Matera - Basilicata 2019 e il sostegno di sponsor e partner privati, hanno consentito la realizzazione della stagione estiva Metamorfosi del sé.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



REVIVAL a Matera, teatro danza e inclusione per lo spettacolo della Compagnia Asd Oltredanza

di Massimo Schembri - 09 settembre 2019

Lo spettacolo martedì 10 settembre alle 20,30 nell’ex Ospedale San Rocco


Tre danzatori e i giovani ospiti dell’associazione Tolbà racconteranno a passo di danza il loro passato e il progetto di vita che stanno costruendo.
Presentato in anteprima a Salandra ha raccolto lunghi minuti di applausi, lo spettacolo della nuova produzione di teatro danza della Compagnia ASD OLTREDANZA.
Nato dalla collaborazione con l’Associazione Tolbà - Medici Volontari per Lavoratori Stranieri, Revival vede in scena tre danzatori lucani e pugliesi, Serena Di Lecce, Adriana Cordero e Mauro Losapio e otto giovani ospiti di Tolbà: Hashim e Tom provenienti dall’Eritrea, Demba e Mandu provenienti dal Senegal, Mario, Shuaib e Zagaria della Somalia e Umair proveniente dal Pakistan.
Lo spettacolo, in 50 minuti, racconta la rinascita dei protagonisti, partendo dalle origini e tradizioni di ciascuno, passando per la ricerca di un futuro, che sia lavorativo o di una terra che accolga e protegga, per giungere a un obiettivo, a un progetto di vita.
Con i danzatori, in scena ci sarà anche Francesco D'Alessandro che guiderà il drum circle (cerchio di tamburi).
Lo spettacolo vede anche la collaborazione di Sergio Andriulli che ha curato il video e del lighting designer Carlo Iuorno.



'Anche questa nuova produzione nasce da una residenza artistica - spiega afferma Rossella Iacovone, direttore artistico della Compagnia ASD OLTREDANZA e autrice delle coreografie di Revival - svolta nelle sede di Salandra di Tolbà con gli educatori e gli ospiti dell’associazione. Dal vissuto di questi giovani migranti e dei danzatori abbiamo composto lo spettacolo che parla di temi comuni a tutte le latitudini: la figura della madre, l’importanza della famiglia, la partenza verso nuove città o terre per realizzare il proprio progetto di vita. Per raccontare tutto ciò abbiamo scelto il teatro-danza che, in una perfetta sintesi, unisce espressione corporea, movimento, musica e libertà creativa. In Revival confluiscono le tante culture dei protagonisti - prosegue Rossella Iacovone - vi abbiamo inserito anche la Kankurang, la danza mascherata rituale che si pratica ancora oggi in Gambia e Senegal e che dal 2008 è Patrimonio Immateriale Unesco'.
Revival è l’ultimo appuntamento della rassegna Metamorfosi del sé, la stagione estiva della compagnia Asd Oltredanza inserita nel Piano Regionale dello Spettacolo 2018. La Regione Basilicata, con i Comuni di Matera, Montescaglioso e Salandra, il Polo Museale Regionale della Basilicata, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, il Conservatorio Duni di Matera, la Fondazione Matera - Basilicata 2019 e il sostegno di sponsor e partner privati, hanno consentito la realizzazione della stagione estiva Metamorfosi del sé.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


 PAGINE [ più recente: 20 ] [ archivio: 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM