FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2020
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2020

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



Allarmismo o sottovalutazione del rischio di contagio da Covid29?

di Francesco Rigano - 04 marzo 2020

Il contagio e la diffusione del COVID19 nelle Regioni Italiane specialmente quelle lontane dai focolai del Nord Italia non può essere sottovalutato

Il problema deve essere affrontato dalle persone competenti (solo medici, biologi e parasanitari) e non dai giuristi o politici d'assalto ne tantomeno da opinionisti della tastiera.
Tutti cercano visibilità ma è il concetto medico che bisogna conoscere prima di sentenziare. Trovo disdicevole in una situazione emergenziale parlare di "procurato allarme" o reati simili e trovo assurdo che i media ufficiali (stampa e TV) possano trasmettere notizie a ruota libera senza preoccuparsi "dell'effetto psicosi" sulla popolazione. Anche la stampa dovrebbe soggiacere a regole ferree garantite dall'ordine dei giornalisti. Non è etica la politica dello scoop.

In buona sostanza la propagazione del contagio da coronavirs dipende dai comportamenti socio sanitari, civili e corretti di chi proviene dalle zone gialle ovvero sede di focolaio d'infezione virale. Ancora nella testolina dei politici e burocrati non è entrato il concetto epidemiologico di: "portatore sano". Noi medici, clinici e biologi lo sappiamo bene e lo sosteniamo da tempo. Siamo in silenzio sul campo a partire da gennaio e cerchiamo di contenere il contagio, "a mani nude".
Credo senza timore di smentita che il primo anello della catena sanitaria sono proprio i medici sul territorio e in particolare MMG, Pediatri di libera scelta e Medici della Continuità Ass.le. Abbiamo una rete informativa solida che ci proviene dal nostro sindacato FIMMG e dalla nostra società scientifica SIMG. Viceversa gli OSPEDALI sono il secondo anello e dovranno essere pronti e allertati, in caso di contagio anche da noi qui in Sicilia, sulla scorta di quanto si sta verificando in Lombardia e Veneto.
 
Bisogna sapere che sono i soggetti asintomatici ma contagiosi che rappresentano la vera fonte di pericolo. Sappiamo anche che il periodo d'incubazione del virus non è perentoriamente di 14 gg. ma ci sono stati casi di 40 gg. e più . Ergo può mai la politica stabilire le regole di un virus ? Mi fa sorridere se non piangere la riunione del lunedì in Prefettura a Messina in cui si ribadivano le regole imposte dal DPCM del 1 marzo, operativo dal 2 marzo. Ove a sentenziare per lo più erano politici e giuristi e non i medici del territorio. Può mai una regola politica stabilire che la quarantena deve essere di 14 gg ? Ovviamente NO.

Può mai la politica stabilire a chi si deve fare il tampone, e scegliere dunque solo i pzz sintomatici e paucisintomatici ? Ovviamente NO.

Il requisito dei sintomi ovviamente non vale per il virus, i base a quanto sopra detto. L'isolamento e la quarantena sono l'unico strumento che si dovrebbe adottare per chi proviene dalle zone focolaio di contagio, unitamente all'esecuzione di tamponi anche su pzz. asintomatici ma a rischio. Aspettando l'estate che qui da noi in Sicilia, per Grazia Divina, arriverà presto, sarebbe d'uopo adottare provvedimenti urgenti. I provvedimenti da adottare immediatamente secondo il mio modesto parere medico sono: a) dotare di tamponi i MMG, Pediatri e Guardie Mediche, e ancor prima b) di sistemi di protezione sanitaria come mascherine FP3, guanti monouso e camici monouso di cui sono totalmente sprovvisti. c) Creare il triplo di laboratori ai quali inviare i tamponi per essere processati e fare diagnosi di virus. d) semplificare le procedure di comunicazione con i centri di riferimento epidemiologico ma anche infettivologico e pneumologico e snellire le pratiche burocratiche considerando che il primo anello sanitario (MMG, Pediatri e Guardie Mediche), è l'unico capace di effettuare un efficace triage. d) evitare si pzz di invadere le sale d'attesa degli studi medici ma obbligare al contatto telefonico o telematico.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Allarmismo o sottovalutazione del rischio di contagio da Covid29?

di Francesco Rigano - 04 marzo 2020

Il contagio e la diffusione del COVID19 nelle Regioni Italiane specialmente quelle lontane dai focolai del Nord Italia non può essere sottovalutato

Il problema deve essere affrontato dalle persone competenti (solo medici, biologi e parasanitari) e non dai giuristi o politici d'assalto ne tantomeno da opinionisti della tastiera.
Tutti cercano visibilità ma è il concetto medico che bisogna conoscere prima di sentenziare. Trovo disdicevole in una situazione emergenziale parlare di "procurato allarme" o reati simili e trovo assurdo che i media ufficiali (stampa e TV) possano trasmettere notizie a ruota libera senza preoccuparsi "dell'effetto psicosi" sulla popolazione. Anche la stampa dovrebbe soggiacere a regole ferree garantite dall'ordine dei giornalisti. Non è etica la politica dello scoop.

In buona sostanza la propagazione del contagio da coronavirs dipende dai comportamenti socio sanitari, civili e corretti di chi proviene dalle zone gialle ovvero sede di focolaio d'infezione virale. Ancora nella testolina dei politici e burocrati non è entrato il concetto epidemiologico di: "portatore sano". Noi medici, clinici e biologi lo sappiamo bene e lo sosteniamo da tempo. Siamo in silenzio sul campo a partire da gennaio e cerchiamo di contenere il contagio, "a mani nude".
Credo senza timore di smentita che il primo anello della catena sanitaria sono proprio i medici sul territorio e in particolare MMG, Pediatri di libera scelta e Medici della Continuità Ass.le. Abbiamo una rete informativa solida che ci proviene dal nostro sindacato FIMMG e dalla nostra società scientifica SIMG. Viceversa gli OSPEDALI sono il secondo anello e dovranno essere pronti e allertati, in caso di contagio anche da noi qui in Sicilia, sulla scorta di quanto si sta verificando in Lombardia e Veneto.
 
Bisogna sapere che sono i soggetti asintomatici ma contagiosi che rappresentano la vera fonte di pericolo. Sappiamo anche che il periodo d'incubazione del virus non è perentoriamente di 14 gg. ma ci sono stati casi di 40 gg. e più . Ergo può mai la politica stabilire le regole di un virus ? Mi fa sorridere se non piangere la riunione del lunedì in Prefettura a Messina in cui si ribadivano le regole imposte dal DPCM del 1 marzo, operativo dal 2 marzo. Ove a sentenziare per lo più erano politici e giuristi e non i medici del territorio. Può mai una regola politica stabilire che la quarantena deve essere di 14 gg ? Ovviamente NO.

Può mai la politica stabilire a chi si deve fare il tampone, e scegliere dunque solo i pzz sintomatici e paucisintomatici ? Ovviamente NO.

Il requisito dei sintomi ovviamente non vale per il virus, i base a quanto sopra detto. L'isolamento e la quarantena sono l'unico strumento che si dovrebbe adottare per chi proviene dalle zone focolaio di contagio, unitamente all'esecuzione di tamponi anche su pzz. asintomatici ma a rischio. Aspettando l'estate che qui da noi in Sicilia, per Grazia Divina, arriverà presto, sarebbe d'uopo adottare provvedimenti urgenti. I provvedimenti da adottare immediatamente secondo il mio modesto parere medico sono: a) dotare di tamponi i MMG, Pediatri e Guardie Mediche, e ancor prima b) di sistemi di protezione sanitaria come mascherine FP3, guanti monouso e camici monouso di cui sono totalmente sprovvisti. c) Creare il triplo di laboratori ai quali inviare i tamponi per essere processati e fare diagnosi di virus. d) semplificare le procedure di comunicazione con i centri di riferimento epidemiologico ma anche infettivologico e pneumologico e snellire le pratiche burocratiche considerando che il primo anello sanitario (MMG, Pediatri e Guardie Mediche), è l'unico capace di effettuare un efficace triage. d) evitare si pzz di invadere le sale d'attesa degli studi medici ma obbligare al contatto telefonico o telematico.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Allarmismo o sottovalutazione del rischio di contagio da Covid29?

di Francesco Rigano - 04 marzo 2020

Il contagio e la diffusione del COVID19 nelle Regioni Italiane specialmente quelle lontane dai focolai del Nord Italia non può essere sottovalutato

Il problema deve essere affrontato dalle persone competenti (solo medici, biologi e parasanitari) e non dai giuristi o politici d'assalto ne tantomeno da opinionisti della tastiera.
Tutti cercano visibilità ma è il concetto medico che bisogna conoscere prima di sentenziare. Trovo disdicevole in una situazione emergenziale parlare di "procurato allarme" o reati simili e trovo assurdo che i media ufficiali (stampa e TV) possano trasmettere notizie a ruota libera senza preoccuparsi "dell'effetto psicosi" sulla popolazione. Anche la stampa dovrebbe soggiacere a regole ferree garantite dall'ordine dei giornalisti. Non è etica la politica dello scoop.

In buona sostanza la propagazione del contagio da coronavirs dipende dai comportamenti socio sanitari, civili e corretti di chi proviene dalle zone gialle ovvero sede di focolaio d'infezione virale. Ancora nella testolina dei politici e burocrati non è entrato il concetto epidemiologico di: "portatore sano". Noi medici, clinici e biologi lo sappiamo bene e lo sosteniamo da tempo. Siamo in silenzio sul campo a partire da gennaio e cerchiamo di contenere il contagio, "a mani nude".
Credo senza timore di smentita che il primo anello della catena sanitaria sono proprio i medici sul territorio e in particolare MMG, Pediatri di libera scelta e Medici della Continuità Ass.le. Abbiamo una rete informativa solida che ci proviene dal nostro sindacato FIMMG e dalla nostra società scientifica SIMG. Viceversa gli OSPEDALI sono il secondo anello e dovranno essere pronti e allertati, in caso di contagio anche da noi qui in Sicilia, sulla scorta di quanto si sta verificando in Lombardia e Veneto.
 
Bisogna sapere che sono i soggetti asintomatici ma contagiosi che rappresentano la vera fonte di pericolo. Sappiamo anche che il periodo d'incubazione del virus non è perentoriamente di 14 gg. ma ci sono stati casi di 40 gg. e più . Ergo può mai la politica stabilire le regole di un virus ? Mi fa sorridere se non piangere la riunione del lunedì in Prefettura a Messina in cui si ribadivano le regole imposte dal DPCM del 1 marzo, operativo dal 2 marzo. Ove a sentenziare per lo più erano politici e giuristi e non i medici del territorio. Può mai una regola politica stabilire che la quarantena deve essere di 14 gg ? Ovviamente NO.

Può mai la politica stabilire a chi si deve fare il tampone, e scegliere dunque solo i pzz sintomatici e paucisintomatici ? Ovviamente NO.

Il requisito dei sintomi ovviamente non vale per il virus, i base a quanto sopra detto. L'isolamento e la quarantena sono l'unico strumento che si dovrebbe adottare per chi proviene dalle zone focolaio di contagio, unitamente all'esecuzione di tamponi anche su pzz. asintomatici ma a rischio. Aspettando l'estate che qui da noi in Sicilia, per Grazia Divina, arriverà presto, sarebbe d'uopo adottare provvedimenti urgenti. I provvedimenti da adottare immediatamente secondo il mio modesto parere medico sono: a) dotare di tamponi i MMG, Pediatri e Guardie Mediche, e ancor prima b) di sistemi di protezione sanitaria come mascherine FP3, guanti monouso e camici monouso di cui sono totalmente sprovvisti. c) Creare il triplo di laboratori ai quali inviare i tamponi per essere processati e fare diagnosi di virus. d) semplificare le procedure di comunicazione con i centri di riferimento epidemiologico ma anche infettivologico e pneumologico e snellire le pratiche burocratiche considerando che il primo anello sanitario (MMG, Pediatri e Guardie Mediche), è l'unico capace di effettuare un efficace triage. d) evitare si pzz di invadere le sale d'attesa degli studi medici ma obbligare al contatto telefonico o telematico.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.




 PAGINE [ più recente: 5 ] [ archivio: 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM