FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2020
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2020

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



Il pittore agrigentino Giovanni Philippone, cantore della Sicilia, al Centro Culturale di Milano dal 10 al 26 Settembre 2020

di Vitalba Rizzuto - 08 settembre 2020

Una mostra retrospettiva dedicata a Giovanni Philippone (1922-1993), artista che nel capoluogo lombardo portò a maturazione la sua arte senza mai dimenticare la terra d'origine

L'evento è patrocinato dal Comune di Agrigento, e dal Centro Culturale di Milano. La mostra è stata pensata in forma itinerante dalla figlia Stella, a 25 anni dalla scomparsa del pittore, per ripercorrere il suo itinerario umano e artistico; ha già toccato San Giovanni Gemini, il paese che gli ha dato i natali, Agrigento, che gli ha dedicato tre sale nel museo civico ex Collegio dei Padri Filippini, e Palermo, dove Philippone frequentò l'Accademia di Belle Arti e conobbe Carla Accardi, Ugo Attardi e Pietro Consagra.

La tappa di Milano è particolarmente importante perché l'artista scelse la città come luogo d'elezione nel 1946 e l'abbandonò solo dal 1950 al 1952 per trasferirsi a Parigi (ultima tappa in programma dell'esposizione) dove frequentò i corsi di Fernand Léger all'Académie desBeaux-Arts.

I temi della pittura L'esposizione raccoglie una trentina di oli e una decina di opere grafiche (disegni, acqueforti e chine), realizzati a partire dal 1950, che toccano tutti i temi della poetica dell'artista. A cominciare dai paesaggi siciliani impressi indelebilmente negli occhi di Philippone durante la giovinezza, popolati da alberi di ulivo contorti, capre giurgintane e cavalli quasi in un tempo sospeso. A questi soggetti si affianca la rappresentazione dell'universo femminile, espresso nelle figure materne che allattano e nei nudi carichi di sensualità delle “dure veneri terrestri”, come le ha definite Leonardo Sciascia nel 1981. Il terzo nucleo di opere è dedicato al viaggio, metafora della vita, che si incarna nei marinai, ritratti con pennellate intinte nell'espressionismo e nel cubismo, ma anche nel Cristo inchiodato alla croce, simbolo della dolorosa parabola umana.

Di lui Leonardo Sciascia ebbe a dire: «Ci sono poi le facce: dei contadini, delle donne contadine e, starei per dire, degli alberi: quei mandorli dai tronchi contorti e spaccati che sembrano sopravvissuti a un incendio. E l'incendio c'è, ed è quello dell'estate. Philippone ne coglie il riverbero negli interni, sui corpi delle dure veneri terrestri»





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Il pittore agrigentino Giovanni Philippone, cantore della Sicilia, al Centro Culturale di Milano dal 10 al 26 Settembre 2020

di Vitalba Rizzuto - 08 settembre 2020

Una mostra retrospettiva dedicata a Giovanni Philippone (1922-1993), artista che nel capoluogo lombardo portò a maturazione la sua arte senza mai dimenticare la terra d'origine

L'evento è patrocinato dal Comune di Agrigento, e dal Centro Culturale di Milano. La mostra è stata pensata in forma itinerante dalla figlia Stella, a 25 anni dalla scomparsa del pittore, per ripercorrere il suo itinerario umano e artistico; ha già toccato San Giovanni Gemini, il paese che gli ha dato i natali, Agrigento, che gli ha dedicato tre sale nel museo civico ex Collegio dei Padri Filippini, e Palermo, dove Philippone frequentò l'Accademia di Belle Arti e conobbe Carla Accardi, Ugo Attardi e Pietro Consagra.

La tappa di Milano è particolarmente importante perché l'artista scelse la città come luogo d'elezione nel 1946 e l'abbandonò solo dal 1950 al 1952 per trasferirsi a Parigi (ultima tappa in programma dell'esposizione) dove frequentò i corsi di Fernand Léger all'Académie desBeaux-Arts.

I temi della pittura L'esposizione raccoglie una trentina di oli e una decina di opere grafiche (disegni, acqueforti e chine), realizzati a partire dal 1950, che toccano tutti i temi della poetica dell'artista. A cominciare dai paesaggi siciliani impressi indelebilmente negli occhi di Philippone durante la giovinezza, popolati da alberi di ulivo contorti, capre giurgintane e cavalli quasi in un tempo sospeso. A questi soggetti si affianca la rappresentazione dell'universo femminile, espresso nelle figure materne che allattano e nei nudi carichi di sensualità delle “dure veneri terrestri”, come le ha definite Leonardo Sciascia nel 1981. Il terzo nucleo di opere è dedicato al viaggio, metafora della vita, che si incarna nei marinai, ritratti con pennellate intinte nell'espressionismo e nel cubismo, ma anche nel Cristo inchiodato alla croce, simbolo della dolorosa parabola umana.

Di lui Leonardo Sciascia ebbe a dire: «Ci sono poi le facce: dei contadini, delle donne contadine e, starei per dire, degli alberi: quei mandorli dai tronchi contorti e spaccati che sembrano sopravvissuti a un incendio. E l'incendio c'è, ed è quello dell'estate. Philippone ne coglie il riverbero negli interni, sui corpi delle dure veneri terrestri»





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Il pittore agrigentino Giovanni Philippone, cantore della Sicilia, al Centro Culturale di Milano dal 10 al 26 Settembre 2020

di Vitalba Rizzuto - 08 settembre 2020

Una mostra retrospettiva dedicata a Giovanni Philippone (1922-1993), artista che nel capoluogo lombardo portò a maturazione la sua arte senza mai dimenticare la terra d'origine

L'evento è patrocinato dal Comune di Agrigento, e dal Centro Culturale di Milano. La mostra è stata pensata in forma itinerante dalla figlia Stella, a 25 anni dalla scomparsa del pittore, per ripercorrere il suo itinerario umano e artistico; ha già toccato San Giovanni Gemini, il paese che gli ha dato i natali, Agrigento, che gli ha dedicato tre sale nel museo civico ex Collegio dei Padri Filippini, e Palermo, dove Philippone frequentò l'Accademia di Belle Arti e conobbe Carla Accardi, Ugo Attardi e Pietro Consagra.

La tappa di Milano è particolarmente importante perché l'artista scelse la città come luogo d'elezione nel 1946 e l'abbandonò solo dal 1950 al 1952 per trasferirsi a Parigi (ultima tappa in programma dell'esposizione) dove frequentò i corsi di Fernand Léger all'Académie desBeaux-Arts.

I temi della pittura L'esposizione raccoglie una trentina di oli e una decina di opere grafiche (disegni, acqueforti e chine), realizzati a partire dal 1950, che toccano tutti i temi della poetica dell'artista. A cominciare dai paesaggi siciliani impressi indelebilmente negli occhi di Philippone durante la giovinezza, popolati da alberi di ulivo contorti, capre giurgintane e cavalli quasi in un tempo sospeso. A questi soggetti si affianca la rappresentazione dell'universo femminile, espresso nelle figure materne che allattano e nei nudi carichi di sensualità delle “dure veneri terrestri”, come le ha definite Leonardo Sciascia nel 1981. Il terzo nucleo di opere è dedicato al viaggio, metafora della vita, che si incarna nei marinai, ritratti con pennellate intinte nell'espressionismo e nel cubismo, ma anche nel Cristo inchiodato alla croce, simbolo della dolorosa parabola umana.

Di lui Leonardo Sciascia ebbe a dire: «Ci sono poi le facce: dei contadini, delle donne contadine e, starei per dire, degli alberi: quei mandorli dai tronchi contorti e spaccati che sembrano sopravvissuti a un incendio. E l'incendio c'è, ed è quello dell'estate. Philippone ne coglie il riverbero negli interni, sui corpi delle dure veneri terrestri»





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con Booking, Expedia, eec. il ristorante si paga in più.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.




 PAGINE [ più recente: 17 ] [ archivio: 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM