FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2020
NEWS 2021
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2020

NEWS 2021

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



ARS: Mangiacavallo di Attiva Sicilia:“PER LA REALIZZAZIONE DEL MUSEO REGIONALE DI SCIACCA E' IN ATTO UN LAVORO DI SQUADRA”

di Daniele Lo Bosco 11 febbraio 2021

La giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 7 milioni di euro destinati alla realizzazione del progetto di musealizzazione del Complesso di Santa Margherita di Sciacca e alla sua trasformazione in Museo Regionale, come da legge del 1991

Ne dà notizia il deputato regionale Matteo Mangiacavallo che parla, a tal proposito, di un lavoro di squadra, in atto ormai da diversi anni, per il raggiungimento di uno dei più importanti obiettivi per il rilancio della città di Sciacca, da un punto di vista culturale e turistico.

“I 7 milioni di euro destinati dal governo regionale alla realizzazione del Museo Regionale di Sciacca non arrivano oggi, così, per caso, ma sono il frutto di un lavoro di squadra che va avanti da diversi anni- dichiara Matteo Mangiacavallo - ricordo ancora quel giorno, in Sala d'Ercole, in cui ne parlammo con l'assessore Armao e il compianto Sebastiano Tusa e manifestammo la volontà di completare un percorso iniziato diversi anni fa con un progetto dell'arch. Michele Benfari, oggi soprintendente ai BBCC di Agrigento. Fu in quel momento che trovammo la soluzione, che diventò legge diversi mesi dopo, di trasferire i beni dall'ASP di Agrigento al patrimonio della Regione Siciliana. Tasselli che si aggiungono ad un disegno, proseguito nella memoria di Sebastiano Tusa, che per volontà del presidente Musumeci e dell'assessore Gaetano Armao, oggi ha finalemente anche la disponibilità economica per completarne l'iter”.



“Iter che è fermo in Prefettura ad Agrigento - continua il deputato saccense - da diversi mesi. Agli inizi del 2020, infatti, l'ASP di Agrigento, grazie al lavoro svolto dal dott. Mazzara, aveva deliberato e trasferito al Prefetto la volontà di andare avanti con la liquidazione della Fondazione Pardo, che oggi detiene il possesso dell'immobile, su cui peraltro pende il pagamento delle imposte comunali che ammontano a circa 120.000 euro. Rimangono pochi. i nodi da sciogliere per poter andare avanti ma resto fiducioso a tal proposito perché, fortunatamente, ci sono le volontà di tutte le parti in causa per poter concludere l'annosa vicenda nel più breve tempo possibile. Il covid ha rallentato un processo per il quale c'è stato anche il forte interessamento e la spinta del soprintendente Michele Benfari che, come noi, vede questa come l'occasione unica per la realizzazione del progetto”.

“Progetto che vidi per la prima volta nel 2013 - conclude Mangiacavallo - me ne parlò Michele Termine con Pippo Alongi. Con loro abbiamo mosso i primi passi per districare il bene dalla vicenda Pardo. E ne parlammo con l'assessore regionale pro-tempore, la compianta Maria Rita Sgarlata, anch'essa disponibile a portare avanti la cosa. Anche l'allora sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola è stato sempre presente alle varie interlocuzioni con la soprintendenza ai BBCC di Agrigento. Da sempre, insomma, esiste un lavoro di squadra, ciascuno per la sua parte e per il suo ruolo, oltre a un contatto continuo tra noi che continua fino ai giorni d'oggi. Lavoro di squadra che, sicuramente, invece, è purtroppo mancato nella città di Sciacca negli ultimi tre anni dove ho potuto registrare, tristemente, la ricorsa di alcuni ad intestarsi meriti che sicuramente non erano i propri”.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





ARS: Mangiacavallo di Attiva Sicilia:“PER LA REALIZZAZIONE DEL MUSEO REGIONALE DI SCIACCA E' IN ATTO UN LAVORO DI SQUADRA”

di Daniele Lo Bosco 11 febbraio 2021

La giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 7 milioni di euro destinati alla realizzazione del progetto di musealizzazione del Complesso di Santa Margherita di Sciacca e alla sua trasformazione in Museo Regionale, come da legge del 1991

Ne dà notizia il deputato regionale Matteo Mangiacavallo che parla, a tal proposito, di un lavoro di squadra, in atto ormai da diversi anni, per il raggiungimento di uno dei più importanti obiettivi per il rilancio della città di Sciacca, da un punto di vista culturale e turistico.

“I 7 milioni di euro destinati dal governo regionale alla realizzazione del Museo Regionale di Sciacca non arrivano oggi, così, per caso, ma sono il frutto di un lavoro di squadra che va avanti da diversi anni- dichiara Matteo Mangiacavallo - ricordo ancora quel giorno, in Sala d'Ercole, in cui ne parlammo con l'assessore Armao e il compianto Sebastiano Tusa e manifestammo la volontà di completare un percorso iniziato diversi anni fa con un progetto dell'arch. Michele Benfari, oggi soprintendente ai BBCC di Agrigento. Fu in quel momento che trovammo la soluzione, che diventò legge diversi mesi dopo, di trasferire i beni dall'ASP di Agrigento al patrimonio della Regione Siciliana. Tasselli che si aggiungono ad un disegno, proseguito nella memoria di Sebastiano Tusa, che per volontà del presidente Musumeci e dell'assessore Gaetano Armao, oggi ha finalemente anche la disponibilità economica per completarne l'iter”.



“Iter che è fermo in Prefettura ad Agrigento - continua il deputato saccense - da diversi mesi. Agli inizi del 2020, infatti, l'ASP di Agrigento, grazie al lavoro svolto dal dott. Mazzara, aveva deliberato e trasferito al Prefetto la volontà di andare avanti con la liquidazione della Fondazione Pardo, che oggi detiene il possesso dell'immobile, su cui peraltro pende il pagamento delle imposte comunali che ammontano a circa 120.000 euro. Rimangono pochi. i nodi da sciogliere per poter andare avanti ma resto fiducioso a tal proposito perché, fortunatamente, ci sono le volontà di tutte le parti in causa per poter concludere l'annosa vicenda nel più breve tempo possibile. Il covid ha rallentato un processo per il quale c'è stato anche il forte interessamento e la spinta del soprintendente Michele Benfari che, come noi, vede questa come l'occasione unica per la realizzazione del progetto”.

“Progetto che vidi per la prima volta nel 2013 - conclude Mangiacavallo - me ne parlò Michele Termine con Pippo Alongi. Con loro abbiamo mosso i primi passi per districare il bene dalla vicenda Pardo. E ne parlammo con l'assessore regionale pro-tempore, la compianta Maria Rita Sgarlata, anch'essa disponibile a portare avanti la cosa. Anche l'allora sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola è stato sempre presente alle varie interlocuzioni con la soprintendenza ai BBCC di Agrigento. Da sempre, insomma, esiste un lavoro di squadra, ciascuno per la sua parte e per il suo ruolo, oltre a un contatto continuo tra noi che continua fino ai giorni d'oggi. Lavoro di squadra che, sicuramente, invece, è purtroppo mancato nella città di Sciacca negli ultimi tre anni dove ho potuto registrare, tristemente, la ricorsa di alcuni ad intestarsi meriti che sicuramente non erano i propri”.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





ARS: Mangiacavallo di Attiva Sicilia:“PER LA REALIZZAZIONE DEL MUSEO REGIONALE DI SCIACCA E' IN ATTO UN LAVORO DI SQUADRA”

di Daniele Lo Bosco 11 febbraio 2021

La giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 7 milioni di euro destinati alla realizzazione del progetto di musealizzazione del Complesso di Santa Margherita di Sciacca e alla sua trasformazione in Museo Regionale, come da legge del 1991

Ne dà notizia il deputato regionale Matteo Mangiacavallo che parla, a tal proposito, di un lavoro di squadra, in atto ormai da diversi anni, per il raggiungimento di uno dei più importanti obiettivi per il rilancio della città di Sciacca, da un punto di vista culturale e turistico.

“I 7 milioni di euro destinati dal governo regionale alla realizzazione del Museo Regionale di Sciacca non arrivano oggi, così, per caso, ma sono il frutto di un lavoro di squadra che va avanti da diversi anni- dichiara Matteo Mangiacavallo - ricordo ancora quel giorno, in Sala d'Ercole, in cui ne parlammo con l'assessore Armao e il compianto Sebastiano Tusa e manifestammo la volontà di completare un percorso iniziato diversi anni fa con un progetto dell'arch. Michele Benfari, oggi soprintendente ai BBCC di Agrigento. Fu in quel momento che trovammo la soluzione, che diventò legge diversi mesi dopo, di trasferire i beni dall'ASP di Agrigento al patrimonio della Regione Siciliana. Tasselli che si aggiungono ad un disegno, proseguito nella memoria di Sebastiano Tusa, che per volontà del presidente Musumeci e dell'assessore Gaetano Armao, oggi ha finalemente anche la disponibilità economica per completarne l'iter”.



“Iter che è fermo in Prefettura ad Agrigento - continua il deputato saccense - da diversi mesi. Agli inizi del 2020, infatti, l'ASP di Agrigento, grazie al lavoro svolto dal dott. Mazzara, aveva deliberato e trasferito al Prefetto la volontà di andare avanti con la liquidazione della Fondazione Pardo, che oggi detiene il possesso dell'immobile, su cui peraltro pende il pagamento delle imposte comunali che ammontano a circa 120.000 euro. Rimangono pochi. i nodi da sciogliere per poter andare avanti ma resto fiducioso a tal proposito perché, fortunatamente, ci sono le volontà di tutte le parti in causa per poter concludere l'annosa vicenda nel più breve tempo possibile. Il covid ha rallentato un processo per il quale c'è stato anche il forte interessamento e la spinta del soprintendente Michele Benfari che, come noi, vede questa come l'occasione unica per la realizzazione del progetto”.

“Progetto che vidi per la prima volta nel 2013 - conclude Mangiacavallo - me ne parlò Michele Termine con Pippo Alongi. Con loro abbiamo mosso i primi passi per districare il bene dalla vicenda Pardo. E ne parlammo con l'assessore regionale pro-tempore, la compianta Maria Rita Sgarlata, anch'essa disponibile a portare avanti la cosa. Anche l'allora sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola è stato sempre presente alle varie interlocuzioni con la soprintendenza ai BBCC di Agrigento. Da sempre, insomma, esiste un lavoro di squadra, ciascuno per la sua parte e per il suo ruolo, oltre a un contatto continuo tra noi che continua fino ai giorni d'oggi. Lavoro di squadra che, sicuramente, invece, è purtroppo mancato nella città di Sciacca negli ultimi tre anni dove ho potuto registrare, tristemente, la ricorsa di alcuni ad intestarsi meriti che sicuramente non erano i propri”.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.




 PAGINE [ più recente: 4 ] [ archivio: 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM