FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2021
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2021

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



Grande successo a Bagheria di “BIO IN SICILY” - kermesse ricca di incontri organizzati dall’associazione “La Piana d’Oro” guidata dal dinamico Michele Balistreri, dal Gal Metropoli Est e la Condotta Slow Food

di Anna Maria Massaro 03 ottobre 2021


L’evento si avvale del sostegno di APO Sicilia e del patrocinio dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e del Comune di Bagheria nonchè della collaborazione del FLAG “Golfo di Termini Imerese”, e di numerosi “esperti” provenienti pure dal nord italia

Il Forum regionale della Pesca mediterrranea dal titolo “Le opportunità della programmazione europea per lo sviluppo della pesca siciliana e sostenibile” è stato un momento di confronto tra i portatori d’interesse della filiera produttiva della pesca siciliana e i soggetti istituzionali regionali preposti ad accompagnare e supportare le strategie produttive e di commercializzazione del pescato siciliano.

 

Ha introdotto i lavori moderati dal giornalista Angelo Concas Leonardo Catagnano, dirigente dell’Assessorato Regionale alla Pesca. Si è parlato di prospettive in Sicilia del settore ittico e dell’acquacoltura alla luce della nuova programmazione dei fondi europei; lo sviluppo di un’economia blu a vantaggio delle comunità costiere e delle marinerie siciliane; la promozione della rete dei piccoli borghi marinari siciliani e dei piccoli centri di pesca artigianale e la tutela della salute dell’ambiente marino.

Sul podio si sono alternati Toni Scilla, Assessore Regionale alla Pesca; Giuseppe Virga, Presidente del Gac Golfo di Termini Imerese, Salvatore Sanfilippo Sindaco di Santa Flavia, Pino Virga e Giuseppe Sanfilippo, rispettivamente presidente e direttore del FLAG “Golfo di Termini Imerese,.



Nel corso degli interventi è’ stata evidenziata l’importanza della filiera della pesca, che va dal prelievo in mare alla trasformazione e vendita dei prodotti, che costituisce uno dei più importanti comparti produttivi del Golfo di Termini Imerese. “Occorrono strategie di sviluppo condivise per poter incrementare i redditi dei pescatori e stiamo introducendo nuovi strumenti di commercializzazione come l’e-commerce ed altri moderni strumenti di promozione e distribuzione. In questo siamo impegnati e continueremo a spenderci per il bene dei tanti che operano nel comparto”.

E’ seguito il Press Tour dal titolo “Territorio e Borghi Marinari” con la partecipazione di giornalisti della stampa specializzata del comparto turistico ed enogastronomico, finalizzato a promuovere il territorio, i musei identitari, le aziende di trasformazione del pescato locale e del comparto agricolo.



Altro momento interessante lo svolgimento presso l’Antica Focacceria dal 1856 di una Masterclasse e Showcooking, coordinata dall’esperto enogastronomico Mario Liberto, sullo sfincione di Bagheria, un piatto storico per le sue peculiarità e il mix gradevolissimo di prodotti di territorio (tuma o ricotta, acciuga, cipolla, pan grattato e caciocavallo). Le acciughe di Aspra conferiscono forza e autorevolezza al prodotto che si lega con forza con le tradizioni del borgo marinaro.

La terza giornata di Bio è stata aperta dal Forum Regionale sul Turismo Sostenibile come generatore di economia del territorio. Dopo i saluti di Brigida Alaimo, assessore al turismo del Comune di Bagheria; Salvatore Fiore,presidente dell’ordine degli agronomi di Palermo; Antonio Rini, presidente del GAL Metropoli Est hanno relazionato Salvatore Tosi, Salvatore Giarratana, Davide Piacentino, Fausto Faggioli, Donatella Cinelli Colombini, Mauro Cappotto, Toti Piscopo, Carmelo Nicoloso e Nicola Verduccio.
Moderatore dell’incontro Alberto Lupini, giornalista-direttore di “Italia a tavola”. Ha tratto le conclusioni Mariella Antinoro, dirigente generale dell’assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.



Altra sessione è stata dedicata alla tavola rotonda su “Ambiente e strategiadi sviluppo rurale dei borghi e della sostenibilità ambientale” con relatori Silvia Martinico, Filippo Sgroi, Massimo Mammano, Angelo Merlino e Giovanni Landini. Ha moderato i lavori l’agronomo Filippo Parisi, componente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Palermo.


giornalista Glaviano

Dulcis in fundo la consegna dei premi alle aziende biologiche e sostenibii che si sono distinte nel corso dell’anno 2021. A conclusione non sono mancati i complimenti al presidente dell'Associazione "La Piana d'Oro" Michele Balistreri e tutto lo staff di Giacomo Glaviano, presidente della federazione nazionale dei giornalisti e scrittori di turismo (Fijet)che ha patrocinato anche l'edizione 2020 per l'organizzazione e la qualificata partecipazione e confronto di rappresentanti di istituzioni, università, centri di ricerca, ordini professionali, gruppi di azione ed esperti locale, giornalisti di settore, e operatori dell'agroalimentare, enogastronomia e turismo sostenibile.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Grande successo a Bagheria di “BIO IN SICILY” - kermesse ricca di incontri organizzati dall’associazione “La Piana d’Oro” guidata dal dinamico Michele Balistreri, dal Gal Metropoli Est e la Condotta Slow Food

di Anna Maria Massaro 03 ottobre 2021


L’evento si avvale del sostegno di APO Sicilia e del patrocinio dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e del Comune di Bagheria nonchè della collaborazione del FLAG “Golfo di Termini Imerese”, e di numerosi “esperti” provenienti pure dal nord italia

Il Forum regionale della Pesca mediterrranea dal titolo “Le opportunità della programmazione europea per lo sviluppo della pesca siciliana e sostenibile” è stato un momento di confronto tra i portatori d’interesse della filiera produttiva della pesca siciliana e i soggetti istituzionali regionali preposti ad accompagnare e supportare le strategie produttive e di commercializzazione del pescato siciliano.

 

Ha introdotto i lavori moderati dal giornalista Angelo Concas Leonardo Catagnano, dirigente dell’Assessorato Regionale alla Pesca. Si è parlato di prospettive in Sicilia del settore ittico e dell’acquacoltura alla luce della nuova programmazione dei fondi europei; lo sviluppo di un’economia blu a vantaggio delle comunità costiere e delle marinerie siciliane; la promozione della rete dei piccoli borghi marinari siciliani e dei piccoli centri di pesca artigianale e la tutela della salute dell’ambiente marino.

Sul podio si sono alternati Toni Scilla, Assessore Regionale alla Pesca; Giuseppe Virga, Presidente del Gac Golfo di Termini Imerese, Salvatore Sanfilippo Sindaco di Santa Flavia, Pino Virga e Giuseppe Sanfilippo, rispettivamente presidente e direttore del FLAG “Golfo di Termini Imerese,.



Nel corso degli interventi è’ stata evidenziata l’importanza della filiera della pesca, che va dal prelievo in mare alla trasformazione e vendita dei prodotti, che costituisce uno dei più importanti comparti produttivi del Golfo di Termini Imerese. “Occorrono strategie di sviluppo condivise per poter incrementare i redditi dei pescatori e stiamo introducendo nuovi strumenti di commercializzazione come l’e-commerce ed altri moderni strumenti di promozione e distribuzione. In questo siamo impegnati e continueremo a spenderci per il bene dei tanti che operano nel comparto”.

E’ seguito il Press Tour dal titolo “Territorio e Borghi Marinari” con la partecipazione di giornalisti della stampa specializzata del comparto turistico ed enogastronomico, finalizzato a promuovere il territorio, i musei identitari, le aziende di trasformazione del pescato locale e del comparto agricolo.



Altro momento interessante lo svolgimento presso l’Antica Focacceria dal 1856 di una Masterclasse e Showcooking, coordinata dall’esperto enogastronomico Mario Liberto, sullo sfincione di Bagheria, un piatto storico per le sue peculiarità e il mix gradevolissimo di prodotti di territorio (tuma o ricotta, acciuga, cipolla, pan grattato e caciocavallo). Le acciughe di Aspra conferiscono forza e autorevolezza al prodotto che si lega con forza con le tradizioni del borgo marinaro.

La terza giornata di Bio è stata aperta dal Forum Regionale sul Turismo Sostenibile come generatore di economia del territorio. Dopo i saluti di Brigida Alaimo, assessore al turismo del Comune di Bagheria; Salvatore Fiore,presidente dell’ordine degli agronomi di Palermo; Antonio Rini, presidente del GAL Metropoli Est hanno relazionato Salvatore Tosi, Salvatore Giarratana, Davide Piacentino, Fausto Faggioli, Donatella Cinelli Colombini, Mauro Cappotto, Toti Piscopo, Carmelo Nicoloso e Nicola Verduccio.
Moderatore dell’incontro Alberto Lupini, giornalista-direttore di “Italia a tavola”. Ha tratto le conclusioni Mariella Antinoro, dirigente generale dell’assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.



Altra sessione è stata dedicata alla tavola rotonda su “Ambiente e strategiadi sviluppo rurale dei borghi e della sostenibilità ambientale” con relatori Silvia Martinico, Filippo Sgroi, Massimo Mammano, Angelo Merlino e Giovanni Landini. Ha moderato i lavori l’agronomo Filippo Parisi, componente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Palermo.


giornalista Glaviano

Dulcis in fundo la consegna dei premi alle aziende biologiche e sostenibii che si sono distinte nel corso dell’anno 2021. A conclusione non sono mancati i complimenti al presidente dell'Associazione "La Piana d'Oro" Michele Balistreri e tutto lo staff di Giacomo Glaviano, presidente della federazione nazionale dei giornalisti e scrittori di turismo (Fijet)che ha patrocinato anche l'edizione 2020 per l'organizzazione e la qualificata partecipazione e confronto di rappresentanti di istituzioni, università, centri di ricerca, ordini professionali, gruppi di azione ed esperti locale, giornalisti di settore, e operatori dell'agroalimentare, enogastronomia e turismo sostenibile.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





Grande successo a Bagheria di “BIO IN SICILY” - kermesse ricca di incontri organizzati dall’associazione “La Piana d’Oro” guidata dal dinamico Michele Balistreri, dal Gal Metropoli Est e la Condotta Slow Food

di Anna Maria Massaro 03 ottobre 2021


L’evento si avvale del sostegno di APO Sicilia e del patrocinio dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e del Comune di Bagheria nonchè della collaborazione del FLAG “Golfo di Termini Imerese”, e di numerosi “esperti” provenienti pure dal nord italia

Il Forum regionale della Pesca mediterrranea dal titolo “Le opportunità della programmazione europea per lo sviluppo della pesca siciliana e sostenibile” è stato un momento di confronto tra i portatori d’interesse della filiera produttiva della pesca siciliana e i soggetti istituzionali regionali preposti ad accompagnare e supportare le strategie produttive e di commercializzazione del pescato siciliano.

 

Ha introdotto i lavori moderati dal giornalista Angelo Concas Leonardo Catagnano, dirigente dell’Assessorato Regionale alla Pesca. Si è parlato di prospettive in Sicilia del settore ittico e dell’acquacoltura alla luce della nuova programmazione dei fondi europei; lo sviluppo di un’economia blu a vantaggio delle comunità costiere e delle marinerie siciliane; la promozione della rete dei piccoli borghi marinari siciliani e dei piccoli centri di pesca artigianale e la tutela della salute dell’ambiente marino.

Sul podio si sono alternati Toni Scilla, Assessore Regionale alla Pesca; Giuseppe Virga, Presidente del Gac Golfo di Termini Imerese, Salvatore Sanfilippo Sindaco di Santa Flavia, Pino Virga e Giuseppe Sanfilippo, rispettivamente presidente e direttore del FLAG “Golfo di Termini Imerese,.



Nel corso degli interventi è’ stata evidenziata l’importanza della filiera della pesca, che va dal prelievo in mare alla trasformazione e vendita dei prodotti, che costituisce uno dei più importanti comparti produttivi del Golfo di Termini Imerese. “Occorrono strategie di sviluppo condivise per poter incrementare i redditi dei pescatori e stiamo introducendo nuovi strumenti di commercializzazione come l’e-commerce ed altri moderni strumenti di promozione e distribuzione. In questo siamo impegnati e continueremo a spenderci per il bene dei tanti che operano nel comparto”.

E’ seguito il Press Tour dal titolo “Territorio e Borghi Marinari” con la partecipazione di giornalisti della stampa specializzata del comparto turistico ed enogastronomico, finalizzato a promuovere il territorio, i musei identitari, le aziende di trasformazione del pescato locale e del comparto agricolo.



Altro momento interessante lo svolgimento presso l’Antica Focacceria dal 1856 di una Masterclasse e Showcooking, coordinata dall’esperto enogastronomico Mario Liberto, sullo sfincione di Bagheria, un piatto storico per le sue peculiarità e il mix gradevolissimo di prodotti di territorio (tuma o ricotta, acciuga, cipolla, pan grattato e caciocavallo). Le acciughe di Aspra conferiscono forza e autorevolezza al prodotto che si lega con forza con le tradizioni del borgo marinaro.

La terza giornata di Bio è stata aperta dal Forum Regionale sul Turismo Sostenibile come generatore di economia del territorio. Dopo i saluti di Brigida Alaimo, assessore al turismo del Comune di Bagheria; Salvatore Fiore,presidente dell’ordine degli agronomi di Palermo; Antonio Rini, presidente del GAL Metropoli Est hanno relazionato Salvatore Tosi, Salvatore Giarratana, Davide Piacentino, Fausto Faggioli, Donatella Cinelli Colombini, Mauro Cappotto, Toti Piscopo, Carmelo Nicoloso e Nicola Verduccio.
Moderatore dell’incontro Alberto Lupini, giornalista-direttore di “Italia a tavola”. Ha tratto le conclusioni Mariella Antinoro, dirigente generale dell’assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.



Altra sessione è stata dedicata alla tavola rotonda su “Ambiente e strategiadi sviluppo rurale dei borghi e della sostenibilità ambientale” con relatori Silvia Martinico, Filippo Sgroi, Massimo Mammano, Angelo Merlino e Giovanni Landini. Ha moderato i lavori l’agronomo Filippo Parisi, componente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Palermo.


giornalista Glaviano

Dulcis in fundo la consegna dei premi alle aziende biologiche e sostenibii che si sono distinte nel corso dell’anno 2021. A conclusione non sono mancati i complimenti al presidente dell'Associazione "La Piana d'Oro" Michele Balistreri e tutto lo staff di Giacomo Glaviano, presidente della federazione nazionale dei giornalisti e scrittori di turismo (Fijet)che ha patrocinato anche l'edizione 2020 per l'organizzazione e la qualificata partecipazione e confronto di rappresentanti di istituzioni, università, centri di ricerca, ordini professionali, gruppi di azione ed esperti locale, giornalisti di settore, e operatori dell'agroalimentare, enogastronomia e turismo sostenibile.





Nel nuovo resort ''Yasmine Hammamet''

Nel centro del porto turistico, a 550 metri dal Casinò. Spiaggia privata con sdraio e ombrelloni, una grande piscina all'aperto e un centro fitness e SPA con piscina coperta. Visita la nostra pagina Facebook

www.marinapalace.info




Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.




 PAGINE [ più recente: 19 ] [ archivio: 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM