FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2021
ARCHIVIO NEWS
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2021

ARCHIVIO NEWS

GALLERY

LINK UTILI



A Cuba per caso

di Rosa Maria Ponte 25 novembre 2021


Si incamminarono per vicoli e vicoletti addentrandosi nel cuore della città e marciando per più di mezz’ora sebbene il ragazzo avesse detto loro che il posto era al centro, a pochi passi.

Osservando le case, le vie, le piazze non si era certi che quello fosse il centro storico, perché, per la verità, tutto all’Avana sembrava antico, forse perché niente era ben tenuto. I palazzi marezzati di rosa, i giardini intricati di edera, le fontane mangiate dal muschio, le statue consumate, sembravano vecchie signore sussiegose pesantemente ingioiellate, più amanti dei belletti che dell’acqua, riunitesi per sfoggiare smeraldi di famiglia e commemorare tempi passati.

«Eccoci finalmente!», disse il ragazzo, «Speriamo che Anton sia in casa.» Diede due colpi al battente … Un ometto basso, di mezza età, Anton, li accolse con un sorriso parzialmente sdentato.

Indossava pantaloni blu logori e una vecchia camicia a fiori che sembrava risalire ai tempi di Batista. Lei se lo era immaginato diverso, vestito e ornato da vero santone … ma ora, a vederlo, non le sembrava un asceta, ma un povero meticcio, come a Cuba, se ne incontrano tanti.

«Anton, questi amici sono italiani. Non sono venuti per la cura ma solo per conoscere la tua casa.»

Addossata al muro c’era una tavola che serviva da altare coperta da una tovaglia ricamata incredibilmente carica di candele … di statuette di santi, di oleografie incorniciate e di bambole negre…Il tutto era esposto come in una bancarella da fiera… Sui muri erano appesi immagini di Cristi dal cuore gocciolante. …

«Un Cristo morto, guarda!» … Il quadro sembrava la riproduzione de Il corpo di Cristo morto nella tomba di Holbein, ma appariva troppo realistica … pareva piuttosto una foto… Vi si vedeva il cadavere di un uomo dal viso scavato, dai capelli lunghi e incolti, … gli occhi spalancati e le labbra dischiuse che mostravano incisivi caparbi…

Una voce incrinata dalla commozione gridò: «El Che, nuestro comandante! Dicono che sia morto … Il Che è vivo …un giorno tornerà …Hasta la victoria, siempre, comandante!... «Tranquillo Anton, …certo che tornerà!» disse la ragazza…

Tutti chinarono gli occhi commossi, il santero non era pazzo, ma troppo aveva creduto per potersi rassegnare.

(Itinerario tratto dal mio romanzo Cuore di piombo, Spazio Cultura Edizioni Palermo).





Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





A Cuba per caso

di Rosa Maria Ponte 25 novembre 2021


Si incamminarono per vicoli e vicoletti addentrandosi nel cuore della città e marciando per più di mezz’ora sebbene il ragazzo avesse detto loro che il posto era al centro, a pochi passi.

Osservando le case, le vie, le piazze non si era certi che quello fosse il centro storico, perché, per la verità, tutto all’Avana sembrava antico, forse perché niente era ben tenuto. I palazzi marezzati di rosa, i giardini intricati di edera, le fontane mangiate dal muschio, le statue consumate, sembravano vecchie signore sussiegose pesantemente ingioiellate, più amanti dei belletti che dell’acqua, riunitesi per sfoggiare smeraldi di famiglia e commemorare tempi passati.

«Eccoci finalmente!», disse il ragazzo, «Speriamo che Anton sia in casa.» Diede due colpi al battente … Un ometto basso, di mezza età, Anton, li accolse con un sorriso parzialmente sdentato.

Indossava pantaloni blu logori e una vecchia camicia a fiori che sembrava risalire ai tempi di Batista. Lei se lo era immaginato diverso, vestito e ornato da vero santone … ma ora, a vederlo, non le sembrava un asceta, ma un povero meticcio, come a Cuba, se ne incontrano tanti.

«Anton, questi amici sono italiani. Non sono venuti per la cura ma solo per conoscere la tua casa.»

Addossata al muro c’era una tavola che serviva da altare coperta da una tovaglia ricamata incredibilmente carica di candele … di statuette di santi, di oleografie incorniciate e di bambole negre…Il tutto era esposto come in una bancarella da fiera… Sui muri erano appesi immagini di Cristi dal cuore gocciolante. …

«Un Cristo morto, guarda!» … Il quadro sembrava la riproduzione de Il corpo di Cristo morto nella tomba di Holbein, ma appariva troppo realistica … pareva piuttosto una foto… Vi si vedeva il cadavere di un uomo dal viso scavato, dai capelli lunghi e incolti, … gli occhi spalancati e le labbra dischiuse che mostravano incisivi caparbi…

Una voce incrinata dalla commozione gridò: «El Che, nuestro comandante! Dicono che sia morto … Il Che è vivo …un giorno tornerà …Hasta la victoria, siempre, comandante!... «Tranquillo Anton, …certo che tornerà!» disse la ragazza…

Tutti chinarono gli occhi commossi, il santero non era pazzo, ma troppo aveva creduto per potersi rassegnare.

(Itinerario tratto dal mio romanzo Cuore di piombo, Spazio Cultura Edizioni Palermo).





Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.





A Cuba per caso

di Rosa Maria Ponte 25 novembre 2021


Si incamminarono per vicoli e vicoletti addentrandosi nel cuore della città e marciando per più di mezz’ora sebbene il ragazzo avesse detto loro che il posto era al centro, a pochi passi.

Osservando le case, le vie, le piazze non si era certi che quello fosse il centro storico, perché, per la verità, tutto all’Avana sembrava antico, forse perché niente era ben tenuto. I palazzi marezzati di rosa, i giardini intricati di edera, le fontane mangiate dal muschio, le statue consumate, sembravano vecchie signore sussiegose pesantemente ingioiellate, più amanti dei belletti che dell’acqua, riunitesi per sfoggiare smeraldi di famiglia e commemorare tempi passati.

«Eccoci finalmente!», disse il ragazzo, «Speriamo che Anton sia in casa.» Diede due colpi al battente … Un ometto basso, di mezza età, Anton, li accolse con un sorriso parzialmente sdentato.

Indossava pantaloni blu logori e una vecchia camicia a fiori che sembrava risalire ai tempi di Batista. Lei se lo era immaginato diverso, vestito e ornato da vero santone … ma ora, a vederlo, non le sembrava un asceta, ma un povero meticcio, come a Cuba, se ne incontrano tanti.

«Anton, questi amici sono italiani. Non sono venuti per la cura ma solo per conoscere la tua casa.»

Addossata al muro c’era una tavola che serviva da altare coperta da una tovaglia ricamata incredibilmente carica di candele … di statuette di santi, di oleografie incorniciate e di bambole negre…Il tutto era esposto come in una bancarella da fiera… Sui muri erano appesi immagini di Cristi dal cuore gocciolante. …

«Un Cristo morto, guarda!» … Il quadro sembrava la riproduzione de Il corpo di Cristo morto nella tomba di Holbein, ma appariva troppo realistica … pareva piuttosto una foto… Vi si vedeva il cadavere di un uomo dal viso scavato, dai capelli lunghi e incolti, … gli occhi spalancati e le labbra dischiuse che mostravano incisivi caparbi…

Una voce incrinata dalla commozione gridò: «El Che, nuestro comandante! Dicono che sia morto … Il Che è vivo …un giorno tornerà …Hasta la victoria, siempre, comandante!... «Tranquillo Anton, …certo che tornerà!» disse la ragazza…

Tutti chinarono gli occhi commossi, il santero non era pazzo, ma troppo aveva creduto per potersi rassegnare.

(Itinerario tratto dal mio romanzo Cuore di piombo, Spazio Cultura Edizioni Palermo).





Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire i siti, non più siti vecchi perché manca chi sa aggiornare i contenuti.
Per un sito facile da gestire che costi poco CONTATTACI.

Anche il sito FIJET è stato creato con MMS.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori






Lastminute Tunisie: vacanze e risparmio

Tariffe hotel scontate per le vostre vacanze in Tunisia
www.lastminutetunisie.com propone hotel a 4-5 stelle con mezza pensione o pensione completa, mentre con altri siti, come Booking o Expedia, il ristorante si paga come extra, per cui il costo totale è maggiore.



Africa Jade - Korba

Un gioiello dell'ospitalità tunisina

Splendide piante tropicali e grandi prati all'inglese, la bianca sabbia di Korba e un mare cristallino fanno di questo hotel uno dei luoghi più apprezzati in cui trascorrere le vacanze in Tunisia.


 Benvenuti nelle nostre ville in Costa Smeralda e Costa del Sol: fascino classico e moderno stile di vita per ricordi indimenticabili.

 Shuttle fra vs. hotel e aeroporti di Lisbona, Oporto e Faro. Servizi TUC-TUC per la visita della città e servizi turistici a richesta.




 PAGINE [ più recente: 21 ] [ archivio: 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM