FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



Arrivati in Europa quasi 13 mln di turisti cinesi. In crescita l'Italia

di Massimo Schembri - 18 gennaio 2018

La Cina è il più grande mercato del turismo sia in termini di spesa che di viaggi verso l’estero.

Conferenza stampa di presentazione oggi a' Farsetti dei dati ufficiali del turismo outbound cinese in Europa e in Italia. Per la prima volta il governo di Pechino nella persona di Dai Bin, Presidente della China Tourism Academy, l’organismo del Ministero del Turismo cinese preposto alle politiche di sviluppo del turismo outbound, ha illustrato i dati sulle presenze in Europa e in Italia dei turisti cinesi nel biennio 2016-2017.
All'evento hanno partecipato Giorgia Pea, delegata della Città metropolitana di Venezia alla cultura, Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia, Eduardo Santander - direttore European Travel Commission (ETC), Jacopo Sertoli presidente di Welcome Chinese, assieme ai rappresentati dei colossi digitali cinesi, Barry Lin direttore di Tuniu, Qiu Yin, portavoce di Tencent e Jenna Qian  vice presidente di Ctrip.
L'appuntamento odierno è stata un'anteprima dell'importante cerimonia che si terrà domani, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno l'Anno del Turismo EU-Cina. Il 2018, anno che segna il quindicinale del Partenariato Strategico Ue-Cina, porterà a un’espansione ulteriore della benefica cooperazione fra Cina e Ue, e aggiungerà nuove dimensioni strategiche e globali alle relazioni bilaterali proprio attraverso l'asset del turismo.
L’evento precede l’importante cerimonia che si terrà domani, venerdì 19 gennaio, a Palazzo Ducale, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno il 2018 - Primo Anno del Turismo EU-Cina.
'Il 2018 EU-China Tourism Year - ha sottolineato Dai Bin - sarà una grande occasione per promuovere lo scambio fra le persone, lo sviluppo economico, e instaurerà un principio di fiducia reciproca per lo sviluppo delle strategie'.
'Le destinazioni europee - ha aggiunto Eduardo Santander, direttore European Travel Commission (ETC) - riconoscono la necessità di restare competitivi in Cina: solo attraverso una più profonda cooperazione con le autorità cinesi e un maggiore impegno del settore turistico europeo a sostegno di iniziative di marketing pubbliche e private congiunte, l’Europa riuscirà nell’intento di attrarre più viaggiatori dalla Cina'.
Dai dati emerge la costante crescita della domanda di viaggi in Europa dalla Cina, con 12,8 milioni di turisti nel 2016 che si stima arriveranno a 20,8 milioni all’anno nei prossimi 5 anni. La destinazione preferita in Europa è la Francia, ma per motivi di sicurezza, nel 2017 i viaggiatori cinesi si sono spostati su destinazioni come l’Italia, considerata un paese più sicuro, oltre che una destinazione da sogno, che ha raggiunto 1,4 mln di turisti cinesi ed è in costante crescita.
Attraverso il piano di promozione dell’Anno Europa-Cina, il Vecchio Continente punta a diventare la migliore destinazione globale per i turisti cinesi. Per cogliere tale opportunità, la Commissione Europea e la European Travel Commission hanno creato una piattaforma promozionale su base collaborativa, volta a stimolare il turismo in Europa a partire dal 2018.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Arrivati in Europa quasi 13 mln di turisti cinesi. In crescita l'Italia

di Massimo Schembri - 18 gennaio 2018

La Cina è il più grande mercato del turismo sia in termini di spesa che di viaggi verso l’estero.

Conferenza stampa di presentazione oggi a' Farsetti dei dati ufficiali del turismo outbound cinese in Europa e in Italia. Per la prima volta il governo di Pechino nella persona di Dai Bin, Presidente della China Tourism Academy, l’organismo del Ministero del Turismo cinese preposto alle politiche di sviluppo del turismo outbound, ha illustrato i dati sulle presenze in Europa e in Italia dei turisti cinesi nel biennio 2016-2017.
All'evento hanno partecipato Giorgia Pea, delegata della Città metropolitana di Venezia alla cultura, Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia, Eduardo Santander - direttore European Travel Commission (ETC), Jacopo Sertoli presidente di Welcome Chinese, assieme ai rappresentati dei colossi digitali cinesi, Barry Lin direttore di Tuniu, Qiu Yin, portavoce di Tencent e Jenna Qian  vice presidente di Ctrip.
L'appuntamento odierno è stata un'anteprima dell'importante cerimonia che si terrà domani, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno l'Anno del Turismo EU-Cina. Il 2018, anno che segna il quindicinale del Partenariato Strategico Ue-Cina, porterà a un’espansione ulteriore della benefica cooperazione fra Cina e Ue, e aggiungerà nuove dimensioni strategiche e globali alle relazioni bilaterali proprio attraverso l'asset del turismo.
L’evento precede l’importante cerimonia che si terrà domani, venerdì 19 gennaio, a Palazzo Ducale, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno il 2018 - Primo Anno del Turismo EU-Cina.
'Il 2018 EU-China Tourism Year - ha sottolineato Dai Bin - sarà una grande occasione per promuovere lo scambio fra le persone, lo sviluppo economico, e instaurerà un principio di fiducia reciproca per lo sviluppo delle strategie'.
'Le destinazioni europee - ha aggiunto Eduardo Santander, direttore European Travel Commission (ETC) - riconoscono la necessità di restare competitivi in Cina: solo attraverso una più profonda cooperazione con le autorità cinesi e un maggiore impegno del settore turistico europeo a sostegno di iniziative di marketing pubbliche e private congiunte, l’Europa riuscirà nell’intento di attrarre più viaggiatori dalla Cina'.
Dai dati emerge la costante crescita della domanda di viaggi in Europa dalla Cina, con 12,8 milioni di turisti nel 2016 che si stima arriveranno a 20,8 milioni all’anno nei prossimi 5 anni. La destinazione preferita in Europa è la Francia, ma per motivi di sicurezza, nel 2017 i viaggiatori cinesi si sono spostati su destinazioni come l’Italia, considerata un paese più sicuro, oltre che una destinazione da sogno, che ha raggiunto 1,4 mln di turisti cinesi ed è in costante crescita.
Attraverso il piano di promozione dell’Anno Europa-Cina, il Vecchio Continente punta a diventare la migliore destinazione globale per i turisti cinesi. Per cogliere tale opportunità, la Commissione Europea e la European Travel Commission hanno creato una piattaforma promozionale su base collaborativa, volta a stimolare il turismo in Europa a partire dal 2018.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Arrivati in Europa quasi 13 mln di turisti cinesi. In crescita l'Italia

di Massimo Schembri - 18 gennaio 2018

La Cina è il più grande mercato del turismo sia in termini di spesa che di viaggi verso l’estero.

Conferenza stampa di presentazione oggi a' Farsetti dei dati ufficiali del turismo outbound cinese in Europa e in Italia. Per la prima volta il governo di Pechino nella persona di Dai Bin, Presidente della China Tourism Academy, l’organismo del Ministero del Turismo cinese preposto alle politiche di sviluppo del turismo outbound, ha illustrato i dati sulle presenze in Europa e in Italia dei turisti cinesi nel biennio 2016-2017.
All'evento hanno partecipato Giorgia Pea, delegata della Città metropolitana di Venezia alla cultura, Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia, Eduardo Santander - direttore European Travel Commission (ETC), Jacopo Sertoli presidente di Welcome Chinese, assieme ai rappresentati dei colossi digitali cinesi, Barry Lin direttore di Tuniu, Qiu Yin, portavoce di Tencent e Jenna Qian  vice presidente di Ctrip.
L'appuntamento odierno è stata un'anteprima dell'importante cerimonia che si terrà domani, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno l'Anno del Turismo EU-Cina. Il 2018, anno che segna il quindicinale del Partenariato Strategico Ue-Cina, porterà a un’espansione ulteriore della benefica cooperazione fra Cina e Ue, e aggiungerà nuove dimensioni strategiche e globali alle relazioni bilaterali proprio attraverso l'asset del turismo.
L’evento precede l’importante cerimonia che si terrà domani, venerdì 19 gennaio, a Palazzo Ducale, quando le principali cariche europee e cinesi inaugureranno il 2018 - Primo Anno del Turismo EU-Cina.
'Il 2018 EU-China Tourism Year - ha sottolineato Dai Bin - sarà una grande occasione per promuovere lo scambio fra le persone, lo sviluppo economico, e instaurerà un principio di fiducia reciproca per lo sviluppo delle strategie'.
'Le destinazioni europee - ha aggiunto Eduardo Santander, direttore European Travel Commission (ETC) - riconoscono la necessità di restare competitivi in Cina: solo attraverso una più profonda cooperazione con le autorità cinesi e un maggiore impegno del settore turistico europeo a sostegno di iniziative di marketing pubbliche e private congiunte, l’Europa riuscirà nell’intento di attrarre più viaggiatori dalla Cina'.
Dai dati emerge la costante crescita della domanda di viaggi in Europa dalla Cina, con 12,8 milioni di turisti nel 2016 che si stima arriveranno a 20,8 milioni all’anno nei prossimi 5 anni. La destinazione preferita in Europa è la Francia, ma per motivi di sicurezza, nel 2017 i viaggiatori cinesi si sono spostati su destinazioni come l’Italia, considerata un paese più sicuro, oltre che una destinazione da sogno, che ha raggiunto 1,4 mln di turisti cinesi ed è in costante crescita.
Attraverso il piano di promozione dell’Anno Europa-Cina, il Vecchio Continente punta a diventare la migliore destinazione globale per i turisti cinesi. Per cogliere tale opportunità, la Commissione Europea e la European Travel Commission hanno creato una piattaforma promozionale su base collaborativa, volta a stimolare il turismo in Europa a partire dal 2018.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!

 PAGINE [ più recente: 30 ] [ archivio: 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM