FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



Il lungo viaggio di Caeiro da Lisbona in Sicilia passando per Salvador-Bahia-Brasile

di Salvatore Dimino - 30 gennaio 2018
 
Il romanzo dello scrittore e giornalista di Sciacca, Accursio Soldano, 'A Viagem à Sicilia de Alberto Caeiro' approda all’Università Federale dello Stato di Bahia Brasile

Nel corso avanzato di letteratura Italiana si racconta   il   lungo viaggio di   Alberto   Caeiro, uno degli eteronimi dello scrittore portoghese Fernando Pessoa, da Lisbona-Portogallo a Sciacca-Sicilia Italia, pensando ad altri viaggi come quello per Salvador-Bahia Br.
La   pubblicazione   del   romanzo in   lingua   portoghese dello scrittore siciliano, ha suscitato molta curiosità tra gli ambienti dei circoli culturali ed anche tra gli studenti dell’Università Federale di Salvador-Bahia e per tale motivo è stata dedicata una sessione speciale alla lettura ed approfondimento del libro.
Il romanzo racconta il viaggio di Alberto Caeiro, eteronimo di Fernando Pessoa, e del suo accompagnatore Mariano Deidda. Una strana coppia perché mentre Alberto Caeiro è frutto della fantasia, Deidda esiste veramente.
Nato a Iglesias in Sardegna, vissuto per molti anni tra il nord, il sud Italia e Lisbona, personaggio emblematico, importante e centrale del romanzo, illustre compositore, cantante e scrittore, i testi di molte sue canzoni sono tratte dalle opere letterarie di Fernando Pessoa, ma anche grande conoscitore della cultura Siciliana e di Sciacca. Un lungo viaggio per conoscere un’artista di Sciacca, Filippo Bentivegna, creatore, anche lui di migliaia di eteronimi, scolpiti nelle pietre e sistemati nel suo podere, denominato 'Castello Incantato', diventato un museo a cielo aperto.
Filippo Bentivegna è stato definito da molti un degno rappresentante dell’Art Brut ed in particolare dallo scultore e pittore francese, Jean Dubuffet che valorizzò l’Art Brut di Bentivegna, riuscendo a creare un grande interesse per la sua figura e le sue opere, ma pure una sezione nel museo   di   Losanna (Svizzera).   Anche   la   TV-Reteglobo   del   Brasile   ha dedicato un lungo reportage a Filippo Bentivegna, nella fortunata serie ?televisiva “Fantastico'.
E’ opportuno ricordare che il gruppo musicale Virginiana Miller si è interessato alla creatività di Bentivegna, dedicandogli un brano musicale, ma anche critici d’arte, giornalisti, TV, sia nazionali che internazionali, si sono interessati al personaggio, mettendo in risalto le sue creazioni. 
L’interesse ed i commenti sul romanzo, da parte dei frequentatori del corso di letteratura italiana e della professoressa del corso, Cassia Dultra, sono   stati   molto   positivi, suscitando   molta   curiosità, in   quanto   nel romanzo vi sono molti episodi che sembrano finzioni, invece descrivono fatti e luoghi realmente esistiti, inoltre nel romanzo emergono molti dettagli colmi di colori, di ritmi, di musica, di culinaria e di tradizioni popolari; insomma, vale la pena leggerlo.
Il romanzo ha suscitato la curiosità anche dell’artista e pittore Menelaw Sete, che per diverse volte è stato a Sciacca, dove alcune sue opere sono esposte, il quale ha visitato il famoso 'Castello Incantato' di Filippo Bentivegna, girando   anche una   scena   del   film-documentario 'Un   Baiano Pirandelliano' ed esibendosi in una interessante performance.
Il pittore baiano di Salvador-Bahia, Menelaw Sete, avendo letto il romanzo di Soldano ed ascoltato le composizioni musicali del cantante e compositore Mariano Deidda, dove molti testi delle canzoni sono state dalle opere letterarie di Ferdinando Pessoa, è stato stimolato a dipingere alcuni quadri con riferimento al grande scrittore internazionale evidenziando che la contaminazione delle produzioni letterarie di Accursio Soldano, le composizioni musicali di Mariano Deidda e la pittura, esaltano la creatività artistiche, avvicinando il popolo alla cultura.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Il lungo viaggio di Caeiro da Lisbona in Sicilia passando per Salvador-Bahia-Brasile

di Salvatore Dimino - 30 gennaio 2018
 
Il romanzo dello scrittore e giornalista di Sciacca, Accursio Soldano, 'A Viagem à Sicilia de Alberto Caeiro' approda all’Università Federale dello Stato di Bahia Brasile

Nel corso avanzato di letteratura Italiana si racconta   il   lungo viaggio di   Alberto   Caeiro, uno degli eteronimi dello scrittore portoghese Fernando Pessoa, da Lisbona-Portogallo a Sciacca-Sicilia Italia, pensando ad altri viaggi come quello per Salvador-Bahia Br.
La   pubblicazione   del   romanzo in   lingua   portoghese dello scrittore siciliano, ha suscitato molta curiosità tra gli ambienti dei circoli culturali ed anche tra gli studenti dell’Università Federale di Salvador-Bahia e per tale motivo è stata dedicata una sessione speciale alla lettura ed approfondimento del libro.
Il romanzo racconta il viaggio di Alberto Caeiro, eteronimo di Fernando Pessoa, e del suo accompagnatore Mariano Deidda. Una strana coppia perché mentre Alberto Caeiro è frutto della fantasia, Deidda esiste veramente.
Nato a Iglesias in Sardegna, vissuto per molti anni tra il nord, il sud Italia e Lisbona, personaggio emblematico, importante e centrale del romanzo, illustre compositore, cantante e scrittore, i testi di molte sue canzoni sono tratte dalle opere letterarie di Fernando Pessoa, ma anche grande conoscitore della cultura Siciliana e di Sciacca. Un lungo viaggio per conoscere un’artista di Sciacca, Filippo Bentivegna, creatore, anche lui di migliaia di eteronimi, scolpiti nelle pietre e sistemati nel suo podere, denominato 'Castello Incantato', diventato un museo a cielo aperto.
Filippo Bentivegna è stato definito da molti un degno rappresentante dell’Art Brut ed in particolare dallo scultore e pittore francese, Jean Dubuffet che valorizzò l’Art Brut di Bentivegna, riuscendo a creare un grande interesse per la sua figura e le sue opere, ma pure una sezione nel museo   di   Losanna (Svizzera).   Anche   la   TV-Reteglobo   del   Brasile   ha dedicato un lungo reportage a Filippo Bentivegna, nella fortunata serie ?televisiva “Fantastico'.
E’ opportuno ricordare che il gruppo musicale Virginiana Miller si è interessato alla creatività di Bentivegna, dedicandogli un brano musicale, ma anche critici d’arte, giornalisti, TV, sia nazionali che internazionali, si sono interessati al personaggio, mettendo in risalto le sue creazioni. 
L’interesse ed i commenti sul romanzo, da parte dei frequentatori del corso di letteratura italiana e della professoressa del corso, Cassia Dultra, sono   stati   molto   positivi, suscitando   molta   curiosità, in   quanto   nel romanzo vi sono molti episodi che sembrano finzioni, invece descrivono fatti e luoghi realmente esistiti, inoltre nel romanzo emergono molti dettagli colmi di colori, di ritmi, di musica, di culinaria e di tradizioni popolari; insomma, vale la pena leggerlo.
Il romanzo ha suscitato la curiosità anche dell’artista e pittore Menelaw Sete, che per diverse volte è stato a Sciacca, dove alcune sue opere sono esposte, il quale ha visitato il famoso 'Castello Incantato' di Filippo Bentivegna, girando   anche una   scena   del   film-documentario 'Un   Baiano Pirandelliano' ed esibendosi in una interessante performance.
Il pittore baiano di Salvador-Bahia, Menelaw Sete, avendo letto il romanzo di Soldano ed ascoltato le composizioni musicali del cantante e compositore Mariano Deidda, dove molti testi delle canzoni sono state dalle opere letterarie di Ferdinando Pessoa, è stato stimolato a dipingere alcuni quadri con riferimento al grande scrittore internazionale evidenziando che la contaminazione delle produzioni letterarie di Accursio Soldano, le composizioni musicali di Mariano Deidda e la pittura, esaltano la creatività artistiche, avvicinando il popolo alla cultura.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Il lungo viaggio di Caeiro da Lisbona in Sicilia passando per Salvador-Bahia-Brasile

di Salvatore Dimino - 30 gennaio 2018
 
Il romanzo dello scrittore e giornalista di Sciacca, Accursio Soldano, 'A Viagem à Sicilia de Alberto Caeiro' approda all’Università Federale dello Stato di Bahia Brasile

Nel corso avanzato di letteratura Italiana si racconta   il   lungo viaggio di   Alberto   Caeiro, uno degli eteronimi dello scrittore portoghese Fernando Pessoa, da Lisbona-Portogallo a Sciacca-Sicilia Italia, pensando ad altri viaggi come quello per Salvador-Bahia Br.
La   pubblicazione   del   romanzo in   lingua   portoghese dello scrittore siciliano, ha suscitato molta curiosità tra gli ambienti dei circoli culturali ed anche tra gli studenti dell’Università Federale di Salvador-Bahia e per tale motivo è stata dedicata una sessione speciale alla lettura ed approfondimento del libro.
Il romanzo racconta il viaggio di Alberto Caeiro, eteronimo di Fernando Pessoa, e del suo accompagnatore Mariano Deidda. Una strana coppia perché mentre Alberto Caeiro è frutto della fantasia, Deidda esiste veramente.
Nato a Iglesias in Sardegna, vissuto per molti anni tra il nord, il sud Italia e Lisbona, personaggio emblematico, importante e centrale del romanzo, illustre compositore, cantante e scrittore, i testi di molte sue canzoni sono tratte dalle opere letterarie di Fernando Pessoa, ma anche grande conoscitore della cultura Siciliana e di Sciacca. Un lungo viaggio per conoscere un’artista di Sciacca, Filippo Bentivegna, creatore, anche lui di migliaia di eteronimi, scolpiti nelle pietre e sistemati nel suo podere, denominato 'Castello Incantato', diventato un museo a cielo aperto.
Filippo Bentivegna è stato definito da molti un degno rappresentante dell’Art Brut ed in particolare dallo scultore e pittore francese, Jean Dubuffet che valorizzò l’Art Brut di Bentivegna, riuscendo a creare un grande interesse per la sua figura e le sue opere, ma pure una sezione nel museo   di   Losanna (Svizzera).   Anche   la   TV-Reteglobo   del   Brasile   ha dedicato un lungo reportage a Filippo Bentivegna, nella fortunata serie ?televisiva “Fantastico'.
E’ opportuno ricordare che il gruppo musicale Virginiana Miller si è interessato alla creatività di Bentivegna, dedicandogli un brano musicale, ma anche critici d’arte, giornalisti, TV, sia nazionali che internazionali, si sono interessati al personaggio, mettendo in risalto le sue creazioni. 
L’interesse ed i commenti sul romanzo, da parte dei frequentatori del corso di letteratura italiana e della professoressa del corso, Cassia Dultra, sono   stati   molto   positivi, suscitando   molta   curiosità, in   quanto   nel romanzo vi sono molti episodi che sembrano finzioni, invece descrivono fatti e luoghi realmente esistiti, inoltre nel romanzo emergono molti dettagli colmi di colori, di ritmi, di musica, di culinaria e di tradizioni popolari; insomma, vale la pena leggerlo.
Il romanzo ha suscitato la curiosità anche dell’artista e pittore Menelaw Sete, che per diverse volte è stato a Sciacca, dove alcune sue opere sono esposte, il quale ha visitato il famoso 'Castello Incantato' di Filippo Bentivegna, girando   anche una   scena   del   film-documentario 'Un   Baiano Pirandelliano' ed esibendosi in una interessante performance.
Il pittore baiano di Salvador-Bahia, Menelaw Sete, avendo letto il romanzo di Soldano ed ascoltato le composizioni musicali del cantante e compositore Mariano Deidda, dove molti testi delle canzoni sono state dalle opere letterarie di Ferdinando Pessoa, è stato stimolato a dipingere alcuni quadri con riferimento al grande scrittore internazionale evidenziando che la contaminazione delle produzioni letterarie di Accursio Soldano, le composizioni musicali di Mariano Deidda e la pittura, esaltano la creatività artistiche, avvicinando il popolo alla cultura.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!

 PAGINE [ più recente: 23 ] [ archivio: 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM