FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



Distretti turistici. Ad Agrigento nasce il Comitato che guarda al futuro del sistema turistico. Obiettivo la promozione del brand Sicilia

di Giacomo Glaviano - 28 marzo 2018

Il documento 'Manifesto dei distretti' scaturito dalla riunione del Coordinamento è una piattaforma che punta ad un tavolo di interlocuzione con la Regione

Presenti all’incontro il portavoce del Coordinamento, Corrado Bonfanti, sindaco di Noto per il Distretto Sud est, il presidente del Distretto Valle dei Templi, Lillo Firetto, sindaco di Agrigento, il direttore del Distretto degli Iblei, Ezio Palazzolo, la presidente del Distretto Dea di Morgantina, Nietta Bruno, Gori Sparacino per il Distretto Vini e sapori di Sicilia, Attilio Bruno, presidente del Distretto Antichi Mestieri, l’ amministratore e il direttore del Distretto Turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino e Vincenzo Camilleri. Assenti giustificati, perche? impegnati in altre attivita? di coordinamento distrettuali, il Distretto Cefalu? e Madonie, il Distretto Ecosicily - Parchi riserve e terre dei Normanni, il Distretto Isole ed Arcipelaghi di Sicilia, il Distretto Pesca e Turismo, il Distretto Selinunte il Belice e Sciacca Terme, il Distretto Sicilia Occidentale, e il Distretto Taormina ed Etna tutti allineati nella condivisione del percorso del coordinamento ed anche essi sottoscrittori del Manifesto dei Distretti.

I firmatari dell’intero territorio siciliano hanno chiesto all’assessore regionale al Turismo Pappalardo, un incontro programmatico e di confronto.
ll documento scaturito dalla riunione del Coordinamento dei Distretti e? una piattaforma di intenti che punta a un tavolo di interlocuzione con la Regione. La vision che si evince dal “manifesto dei Distretti” considera luci ed ombre delle attivita? poste in essere a partire dalla Legge regionale che li ha istituiti, ma non si limita alla rivendicazione di un ruolo che tra pubblico e privato puo? ancora oggi determinare le strategie di sviluppo.
E? stata condivisa un’azione di rete nonché l’esigenza di adeguamento alle nuove esigenze del sistema Turismo e l’avvio del processo federativo dei distretti turistici regionali.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Distretti turistici. Ad Agrigento nasce il Comitato che guarda al futuro del sistema turistico. Obiettivo la promozione del brand Sicilia

di Giacomo Glaviano - 28 marzo 2018

Il documento 'Manifesto dei distretti' scaturito dalla riunione del Coordinamento è una piattaforma che punta ad un tavolo di interlocuzione con la Regione

Presenti all’incontro il portavoce del Coordinamento, Corrado Bonfanti, sindaco di Noto per il Distretto Sud est, il presidente del Distretto Valle dei Templi, Lillo Firetto, sindaco di Agrigento, il direttore del Distretto degli Iblei, Ezio Palazzolo, la presidente del Distretto Dea di Morgantina, Nietta Bruno, Gori Sparacino per il Distretto Vini e sapori di Sicilia, Attilio Bruno, presidente del Distretto Antichi Mestieri, l’ amministratore e il direttore del Distretto Turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino e Vincenzo Camilleri. Assenti giustificati, perche? impegnati in altre attivita? di coordinamento distrettuali, il Distretto Cefalu? e Madonie, il Distretto Ecosicily - Parchi riserve e terre dei Normanni, il Distretto Isole ed Arcipelaghi di Sicilia, il Distretto Pesca e Turismo, il Distretto Selinunte il Belice e Sciacca Terme, il Distretto Sicilia Occidentale, e il Distretto Taormina ed Etna tutti allineati nella condivisione del percorso del coordinamento ed anche essi sottoscrittori del Manifesto dei Distretti.

I firmatari dell’intero territorio siciliano hanno chiesto all’assessore regionale al Turismo Pappalardo, un incontro programmatico e di confronto.
ll documento scaturito dalla riunione del Coordinamento dei Distretti e? una piattaforma di intenti che punta a un tavolo di interlocuzione con la Regione. La vision che si evince dal “manifesto dei Distretti” considera luci ed ombre delle attivita? poste in essere a partire dalla Legge regionale che li ha istituiti, ma non si limita alla rivendicazione di un ruolo che tra pubblico e privato puo? ancora oggi determinare le strategie di sviluppo.
E? stata condivisa un’azione di rete nonché l’esigenza di adeguamento alle nuove esigenze del sistema Turismo e l’avvio del processo federativo dei distretti turistici regionali.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


Distretti turistici. Ad Agrigento nasce il Comitato che guarda al futuro del sistema turistico. Obiettivo la promozione del brand Sicilia

di Giacomo Glaviano - 28 marzo 2018

Il documento 'Manifesto dei distretti' scaturito dalla riunione del Coordinamento è una piattaforma che punta ad un tavolo di interlocuzione con la Regione

Presenti all’incontro il portavoce del Coordinamento, Corrado Bonfanti, sindaco di Noto per il Distretto Sud est, il presidente del Distretto Valle dei Templi, Lillo Firetto, sindaco di Agrigento, il direttore del Distretto degli Iblei, Ezio Palazzolo, la presidente del Distretto Dea di Morgantina, Nietta Bruno, Gori Sparacino per il Distretto Vini e sapori di Sicilia, Attilio Bruno, presidente del Distretto Antichi Mestieri, l’ amministratore e il direttore del Distretto Turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino e Vincenzo Camilleri. Assenti giustificati, perche? impegnati in altre attivita? di coordinamento distrettuali, il Distretto Cefalu? e Madonie, il Distretto Ecosicily - Parchi riserve e terre dei Normanni, il Distretto Isole ed Arcipelaghi di Sicilia, il Distretto Pesca e Turismo, il Distretto Selinunte il Belice e Sciacca Terme, il Distretto Sicilia Occidentale, e il Distretto Taormina ed Etna tutti allineati nella condivisione del percorso del coordinamento ed anche essi sottoscrittori del Manifesto dei Distretti.

I firmatari dell’intero territorio siciliano hanno chiesto all’assessore regionale al Turismo Pappalardo, un incontro programmatico e di confronto.
ll documento scaturito dalla riunione del Coordinamento dei Distretti e? una piattaforma di intenti che punta a un tavolo di interlocuzione con la Regione. La vision che si evince dal “manifesto dei Distretti” considera luci ed ombre delle attivita? poste in essere a partire dalla Legge regionale che li ha istituiti, ma non si limita alla rivendicazione di un ruolo che tra pubblico e privato puo? ancora oggi determinare le strategie di sviluppo.
E? stata condivisa un’azione di rete nonché l’esigenza di adeguamento alle nuove esigenze del sistema Turismo e l’avvio del processo federativo dei distretti turistici regionali.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!

 PAGINE [ più recente: 27 ] [ archivio: 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM