FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



Approda a Sambuca di Sicilia, borgo più bello d’Italia 2016 il progetto 'Case ad 1 €'

di Antonella Munoz Di Giovanna - 14 aprile 2018

A Palermo nella sede dell'assessorato regionale al turismo presentato il progetto dall'assessore Sandro Pappalardo, dal sindaco di Sambuca Leo Ciaccio e dall’assessore al turismo del comune Giuseppe Cacioppo

L'iniziativa di cessione degli immobili diroccati del centro storico, ai privati ad una cifra simbolica, fu lanciata da Vittorio Sgarbi allora sindaco di Salemi, nel 2008. L’amministrazione comunale di Sambuca ha dato il via di case in vendita a 1 euro con la finalità di dare un nuovo impulso economico al centro cittadino per incentivare il turismo, recuperare il patrimonio urbanistico e architettonico e creare un argine allo spopolamento dei centri storici.
Il bando di partecipazione scadrà il 2 maggio. Alla base d'asta di 1 euro va versata una cauzione da 5000 euro a garanzia della ristrutturazione per 17 unità edilizie e l’impegno a completare i lavori entro tre anni. Gli immobili, ubicati nel centro storico e nel caratteristico quartiere dei sette vicoli saraceni, acquisiti al patrimonio comunale, verranno dunque alienati attraverso un'asta pubblica.
Il progetto case a 1 euro ha portato grandissimi benefici non solo dal punto di vista turistico ma anche imprenditoriale, perché destinato ad innescare un meccanismo volto a incentivare lavoro e sviluppo.
Da qualche anno, grazie alla trasmissione Rai 'Alle falde del Kilimangiaro' che valorizza le bellezze paesaggistiche e monumentali dei piccoli borghi, questi stessi borghi sono diventati un'eccellenza, su 5 edizioni nazionali ben 3 sono state vinte dalla Sicilia e anche per il 2018 il borgo siciliano si è classificato con Castroreale al secondo posto.
Leonardo Ciaccio ha sottolineato che 'Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere il nostro centro storico, incrementare l’incoming turistico, dare un nuovo impulso vitale ad un’economia ormai stagnante, ed ancora evitare lo spopolamento della nostra splendida cittadina'. L’Assessore al turismo Giuseppe Cacioppo ha invece evidenziato come i centralini del Comune siano già intasati di richieste da parte di persone interessate all’acquisto aggiungendo che: 'Nel nostro borgo hanno già acquistato casa diversi italiani e stranieri, tra cui francesi, svizzeri, lituani, tedeschi, inglesi e ungheresi. Quest’ultima iniziativa vuole auspicare per Sambuca un nuovo 'Rinascimento' che possa cambiare le sorti del territorio e farlo diventare epicentro di attività culturali, economiche e sociali.'
Sambuca fa parte del Bio distretto delle Terre Sicane ed è uno dei comuni riconosciuto come 'virtuoso' nella raccolta differenziata, per cui allo spiccato interesse storico, artistico e paesaggistico della cittadina si aggiungono diversi elementi che qualificano questo piccolo borgo.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Approda a Sambuca di Sicilia, borgo più bello d’Italia 2016 il progetto 'Case ad 1 €'

di Antonella Munoz Di Giovanna - 14 aprile 2018

A Palermo nella sede dell'assessorato regionale al turismo presentato il progetto dall'assessore Sandro Pappalardo, dal sindaco di Sambuca Leo Ciaccio e dall’assessore al turismo del comune Giuseppe Cacioppo

L'iniziativa di cessione degli immobili diroccati del centro storico, ai privati ad una cifra simbolica, fu lanciata da Vittorio Sgarbi allora sindaco di Salemi, nel 2008. L’amministrazione comunale di Sambuca ha dato il via di case in vendita a 1 euro con la finalità di dare un nuovo impulso economico al centro cittadino per incentivare il turismo, recuperare il patrimonio urbanistico e architettonico e creare un argine allo spopolamento dei centri storici.
Il bando di partecipazione scadrà il 2 maggio. Alla base d'asta di 1 euro va versata una cauzione da 5000 euro a garanzia della ristrutturazione per 17 unità edilizie e l’impegno a completare i lavori entro tre anni. Gli immobili, ubicati nel centro storico e nel caratteristico quartiere dei sette vicoli saraceni, acquisiti al patrimonio comunale, verranno dunque alienati attraverso un'asta pubblica.
Il progetto case a 1 euro ha portato grandissimi benefici non solo dal punto di vista turistico ma anche imprenditoriale, perché destinato ad innescare un meccanismo volto a incentivare lavoro e sviluppo.
Da qualche anno, grazie alla trasmissione Rai 'Alle falde del Kilimangiaro' che valorizza le bellezze paesaggistiche e monumentali dei piccoli borghi, questi stessi borghi sono diventati un'eccellenza, su 5 edizioni nazionali ben 3 sono state vinte dalla Sicilia e anche per il 2018 il borgo siciliano si è classificato con Castroreale al secondo posto.
Leonardo Ciaccio ha sottolineato che 'Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere il nostro centro storico, incrementare l’incoming turistico, dare un nuovo impulso vitale ad un’economia ormai stagnante, ed ancora evitare lo spopolamento della nostra splendida cittadina'. L’Assessore al turismo Giuseppe Cacioppo ha invece evidenziato come i centralini del Comune siano già intasati di richieste da parte di persone interessate all’acquisto aggiungendo che: 'Nel nostro borgo hanno già acquistato casa diversi italiani e stranieri, tra cui francesi, svizzeri, lituani, tedeschi, inglesi e ungheresi. Quest’ultima iniziativa vuole auspicare per Sambuca un nuovo 'Rinascimento' che possa cambiare le sorti del territorio e farlo diventare epicentro di attività culturali, economiche e sociali.'
Sambuca fa parte del Bio distretto delle Terre Sicane ed è uno dei comuni riconosciuto come 'virtuoso' nella raccolta differenziata, per cui allo spiccato interesse storico, artistico e paesaggistico della cittadina si aggiungono diversi elementi che qualificano questo piccolo borgo.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Approda a Sambuca di Sicilia, borgo più bello d’Italia 2016 il progetto 'Case ad 1 €'

di Antonella Munoz Di Giovanna - 14 aprile 2018

A Palermo nella sede dell'assessorato regionale al turismo presentato il progetto dall'assessore Sandro Pappalardo, dal sindaco di Sambuca Leo Ciaccio e dall’assessore al turismo del comune Giuseppe Cacioppo

L'iniziativa di cessione degli immobili diroccati del centro storico, ai privati ad una cifra simbolica, fu lanciata da Vittorio Sgarbi allora sindaco di Salemi, nel 2008. L’amministrazione comunale di Sambuca ha dato il via di case in vendita a 1 euro con la finalità di dare un nuovo impulso economico al centro cittadino per incentivare il turismo, recuperare il patrimonio urbanistico e architettonico e creare un argine allo spopolamento dei centri storici.
Il bando di partecipazione scadrà il 2 maggio. Alla base d'asta di 1 euro va versata una cauzione da 5000 euro a garanzia della ristrutturazione per 17 unità edilizie e l’impegno a completare i lavori entro tre anni. Gli immobili, ubicati nel centro storico e nel caratteristico quartiere dei sette vicoli saraceni, acquisiti al patrimonio comunale, verranno dunque alienati attraverso un'asta pubblica.
Il progetto case a 1 euro ha portato grandissimi benefici non solo dal punto di vista turistico ma anche imprenditoriale, perché destinato ad innescare un meccanismo volto a incentivare lavoro e sviluppo.
Da qualche anno, grazie alla trasmissione Rai 'Alle falde del Kilimangiaro' che valorizza le bellezze paesaggistiche e monumentali dei piccoli borghi, questi stessi borghi sono diventati un'eccellenza, su 5 edizioni nazionali ben 3 sono state vinte dalla Sicilia e anche per il 2018 il borgo siciliano si è classificato con Castroreale al secondo posto.
Leonardo Ciaccio ha sottolineato che 'Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere il nostro centro storico, incrementare l’incoming turistico, dare un nuovo impulso vitale ad un’economia ormai stagnante, ed ancora evitare lo spopolamento della nostra splendida cittadina'. L’Assessore al turismo Giuseppe Cacioppo ha invece evidenziato come i centralini del Comune siano già intasati di richieste da parte di persone interessate all’acquisto aggiungendo che: 'Nel nostro borgo hanno già acquistato casa diversi italiani e stranieri, tra cui francesi, svizzeri, lituani, tedeschi, inglesi e ungheresi. Quest’ultima iniziativa vuole auspicare per Sambuca un nuovo 'Rinascimento' che possa cambiare le sorti del territorio e farlo diventare epicentro di attività culturali, economiche e sociali.'
Sambuca fa parte del Bio distretto delle Terre Sicane ed è uno dei comuni riconosciuto come 'virtuoso' nella raccolta differenziata, per cui allo spiccato interesse storico, artistico e paesaggistico della cittadina si aggiungono diversi elementi che qualificano questo piccolo borgo.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


 PAGINE [ più recente: 34 ] [ archivio: 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM