FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



A Roma presentata l'edizione 2019 del Mandorlo in fiore di Agrigento- Festival Internazionale patrimonio immateriale Unesco

di Giacomo Glaviano - 20 aprile 2018

'Il mandorlo in fiore' come festa della primavera, come incontro di patrimoni Unesco e come occasione per comunicare che questa 'porta sul mediterraneo', nei suoi 2600 anni di storia, ha rappresentato un incontro di genti in un segno primordiale che tenta di declinare armonia e concordia tra i popoli'

Così ha esordito il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto nell'aprire la conferenza nella sala della Stampa Estera, alla quale erano presenti il ministro plenipotenziario Enrico Vicenti, segretario generale della Commissione nazionale per l'Unesco, l'assessore al Turismo della Regione Sicilia, Sandro Pappalardo, i vertici del Parco Archeologico Valle dei Templi, Bernardo Campo e Giuseppe Parello e i responabili di CoopCulture. Oltre ai giornalisti delle varie Testate hanno partecipato diversi rappresentanti diplomatici tra cui l'ambasciatore inglese in Italia, Jill Morris.
'La nostra è la città di Empedocle - ha proseguito il sindaco Firetto - che tra concordia e contesa ha rappresentato il motore di ogni attività umana. Quindi con un anno di anticipo abbiamo pensato di promuovere il nostro storico evento a Paesi esteri che guardiamo con grande attenzione in termini di flussi turistici che sono in crescendo a beneficio del comparto turistico che ad Agrigento sta funzionando in una logica di buona coesione'.

Già nelle edizioni 2017 e 2018 - spiega Giuseppe Parello - i numerici danno ragione. Nell’edizione che si è da poco conclusa, per esempio, gli spettacoli sono cresciuti del 73,6% rispetto allo scorso anno. E le presenze di visitatori nella Valle dei templi nel corso della festa sono aumentate del 38,92%.
Finanziata per intero dalla bigliettazione del Parco, la manifestazione ha un costo medio di poco inferiore ai 500 mila euro e frutta ricavi per circa tre volte la cifra investita.
A guadagnarci è anche il parco archeologico - aggiunge Parello: grazie alle diverse iniziative messe in campo dalla gestione autonoma la Valle dei templi ha visto aumentare del 23% nel 2017 i suoi visitatori, mentre già nei primi tre mesi del 2018 si è registrato un ulteriore incremento del 20%. Una potenzialità su cui lavorare, anche per rilanciare le tante altre attrazioni di Agrigento, dagli Archi di Pasqua al turismo esperienziale a Sant’Angelo Muxaro.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



A Roma presentata l'edizione 2019 del Mandorlo in fiore di Agrigento- Festival Internazionale patrimonio immateriale Unesco

di Giacomo Glaviano - 20 aprile 2018

'Il mandorlo in fiore' come festa della primavera, come incontro di patrimoni Unesco e come occasione per comunicare che questa 'porta sul mediterraneo', nei suoi 2600 anni di storia, ha rappresentato un incontro di genti in un segno primordiale che tenta di declinare armonia e concordia tra i popoli'

Così ha esordito il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto nell'aprire la conferenza nella sala della Stampa Estera, alla quale erano presenti il ministro plenipotenziario Enrico Vicenti, segretario generale della Commissione nazionale per l'Unesco, l'assessore al Turismo della Regione Sicilia, Sandro Pappalardo, i vertici del Parco Archeologico Valle dei Templi, Bernardo Campo e Giuseppe Parello e i responabili di CoopCulture. Oltre ai giornalisti delle varie Testate hanno partecipato diversi rappresentanti diplomatici tra cui l'ambasciatore inglese in Italia, Jill Morris.
'La nostra è la città di Empedocle - ha proseguito il sindaco Firetto - che tra concordia e contesa ha rappresentato il motore di ogni attività umana. Quindi con un anno di anticipo abbiamo pensato di promuovere il nostro storico evento a Paesi esteri che guardiamo con grande attenzione in termini di flussi turistici che sono in crescendo a beneficio del comparto turistico che ad Agrigento sta funzionando in una logica di buona coesione'.

Già nelle edizioni 2017 e 2018 - spiega Giuseppe Parello - i numerici danno ragione. Nell’edizione che si è da poco conclusa, per esempio, gli spettacoli sono cresciuti del 73,6% rispetto allo scorso anno. E le presenze di visitatori nella Valle dei templi nel corso della festa sono aumentate del 38,92%.
Finanziata per intero dalla bigliettazione del Parco, la manifestazione ha un costo medio di poco inferiore ai 500 mila euro e frutta ricavi per circa tre volte la cifra investita.
A guadagnarci è anche il parco archeologico - aggiunge Parello: grazie alle diverse iniziative messe in campo dalla gestione autonoma la Valle dei templi ha visto aumentare del 23% nel 2017 i suoi visitatori, mentre già nei primi tre mesi del 2018 si è registrato un ulteriore incremento del 20%. Una potenzialità su cui lavorare, anche per rilanciare le tante altre attrazioni di Agrigento, dagli Archi di Pasqua al turismo esperienziale a Sant’Angelo Muxaro.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



A Roma presentata l'edizione 2019 del Mandorlo in fiore di Agrigento- Festival Internazionale patrimonio immateriale Unesco

di Giacomo Glaviano - 20 aprile 2018

'Il mandorlo in fiore' come festa della primavera, come incontro di patrimoni Unesco e come occasione per comunicare che questa 'porta sul mediterraneo', nei suoi 2600 anni di storia, ha rappresentato un incontro di genti in un segno primordiale che tenta di declinare armonia e concordia tra i popoli'

Così ha esordito il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto nell'aprire la conferenza nella sala della Stampa Estera, alla quale erano presenti il ministro plenipotenziario Enrico Vicenti, segretario generale della Commissione nazionale per l'Unesco, l'assessore al Turismo della Regione Sicilia, Sandro Pappalardo, i vertici del Parco Archeologico Valle dei Templi, Bernardo Campo e Giuseppe Parello e i responabili di CoopCulture. Oltre ai giornalisti delle varie Testate hanno partecipato diversi rappresentanti diplomatici tra cui l'ambasciatore inglese in Italia, Jill Morris.
'La nostra è la città di Empedocle - ha proseguito il sindaco Firetto - che tra concordia e contesa ha rappresentato il motore di ogni attività umana. Quindi con un anno di anticipo abbiamo pensato di promuovere il nostro storico evento a Paesi esteri che guardiamo con grande attenzione in termini di flussi turistici che sono in crescendo a beneficio del comparto turistico che ad Agrigento sta funzionando in una logica di buona coesione'.

Già nelle edizioni 2017 e 2018 - spiega Giuseppe Parello - i numerici danno ragione. Nell’edizione che si è da poco conclusa, per esempio, gli spettacoli sono cresciuti del 73,6% rispetto allo scorso anno. E le presenze di visitatori nella Valle dei templi nel corso della festa sono aumentate del 38,92%.
Finanziata per intero dalla bigliettazione del Parco, la manifestazione ha un costo medio di poco inferiore ai 500 mila euro e frutta ricavi per circa tre volte la cifra investita.
A guadagnarci è anche il parco archeologico - aggiunge Parello: grazie alle diverse iniziative messe in campo dalla gestione autonoma la Valle dei templi ha visto aumentare del 23% nel 2017 i suoi visitatori, mentre già nei primi tre mesi del 2018 si è registrato un ulteriore incremento del 20%. Una potenzialità su cui lavorare, anche per rilanciare le tante altre attrazioni di Agrigento, dagli Archi di Pasqua al turismo esperienziale a Sant’Angelo Muxaro.


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


 PAGINE [ più recente: 34 ] [ archivio: 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM