FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

FLAI - Free Lance Associazione Italiana

FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme

HOME PAGE
FLAI-FIJET
NEWS 2018
GALLERY
LINK UTILI

HOME PAGE

FLAI-FIJET

NEWS 2018

GALLERY

LINK UTILI



Zora espone le sue opere a Cefalù dal 6 maggio al 31 ottobre 2018

di Anna Maria Massaro - 03 maggio 2018

Domenico Zora è un artista che sa rendere docile una materia tutt’altro che facile da dominare, plasmandola fino a infonderle vitalità, eleganza, leggerezza,voluttuosità

Nelle sue opere è contenuta forza e delicatezza,sensualità e purezza, modernità e tradizione. Nelle sculture del maestro vi è la sintesi della nostra Sicilia, una terra forte e ricca di emozioni, piena di contrasti e di sincretismi, antica e moderna allo stesso tempo. In Zora questi elementi si fondono fino a creare un linguaggio stilistico sorprendentemente innovativo ma che non rinnega una tradizione artistica bimillenaria.
La sua arte trasfigura la rigidità del bronzo nella leggiadria, sublime ed eterea, della danza di Carla Fracci; nella sua tecnica espressiva la classicità del greco Prassitele dialoga con la modernità dello scandinavo Vigeland.

“Riteniamo che nella sua arte sia presente la sintesi dell’essenza autentica di Cefalù: punto di unione tra nord e sud d’Europa, ponte tra occidente e oriente, luogo in cui il passato dialoga con il futuro”. A parlare è il prof. Vincenzo Garbo Assessore alle Politiche Culturali del comune di Cefalù.
La nostra città di Cefalù - continua l'assessore alla cultura - è onorata di ospitare le sue opere che, presto, costituiranno lo Zora Museum; nuovo patrimonio artistico e sezione contemporanea del museo Mandralisca, quasi a voler continuare l’ideale che fu di Enrico Piraino di Mandralisca: una visione lungimirante di un eclettismo aperto a tutti e a tutte le forme espressive, la scommessa di una cultura intesa come fonte di crescita spirituale e occasione di sviluppo materiale


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Zora espone le sue opere a Cefalù dal 6 maggio al 31 ottobre 2018

di Anna Maria Massaro - 03 maggio 2018

Domenico Zora è un artista che sa rendere docile una materia tutt’altro che facile da dominare, plasmandola fino a infonderle vitalità, eleganza, leggerezza,voluttuosità

Nelle sue opere è contenuta forza e delicatezza,sensualità e purezza, modernità e tradizione. Nelle sculture del maestro vi è la sintesi della nostra Sicilia, una terra forte e ricca di emozioni, piena di contrasti e di sincretismi, antica e moderna allo stesso tempo. In Zora questi elementi si fondono fino a creare un linguaggio stilistico sorprendentemente innovativo ma che non rinnega una tradizione artistica bimillenaria.
La sua arte trasfigura la rigidità del bronzo nella leggiadria, sublime ed eterea, della danza di Carla Fracci; nella sua tecnica espressiva la classicità del greco Prassitele dialoga con la modernità dello scandinavo Vigeland.

“Riteniamo che nella sua arte sia presente la sintesi dell’essenza autentica di Cefalù: punto di unione tra nord e sud d’Europa, ponte tra occidente e oriente, luogo in cui il passato dialoga con il futuro”. A parlare è il prof. Vincenzo Garbo Assessore alle Politiche Culturali del comune di Cefalù.
La nostra città di Cefalù - continua l'assessore alla cultura - è onorata di ospitare le sue opere che, presto, costituiranno lo Zora Museum; nuovo patrimonio artistico e sezione contemporanea del museo Mandralisca, quasi a voler continuare l’ideale che fu di Enrico Piraino di Mandralisca: una visione lungimirante di un eclettismo aperto a tutti e a tutte le forme espressive, la scommessa di una cultura intesa come fonte di crescita spirituale e occasione di sviluppo materiale


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!



Zora espone le sue opere a Cefalù dal 6 maggio al 31 ottobre 2018

di Anna Maria Massaro - 03 maggio 2018

Domenico Zora è un artista che sa rendere docile una materia tutt’altro che facile da dominare, plasmandola fino a infonderle vitalità, eleganza, leggerezza,voluttuosità

Nelle sue opere è contenuta forza e delicatezza,sensualità e purezza, modernità e tradizione. Nelle sculture del maestro vi è la sintesi della nostra Sicilia, una terra forte e ricca di emozioni, piena di contrasti e di sincretismi, antica e moderna allo stesso tempo. In Zora questi elementi si fondono fino a creare un linguaggio stilistico sorprendentemente innovativo ma che non rinnega una tradizione artistica bimillenaria.
La sua arte trasfigura la rigidità del bronzo nella leggiadria, sublime ed eterea, della danza di Carla Fracci; nella sua tecnica espressiva la classicità del greco Prassitele dialoga con la modernità dello scandinavo Vigeland.

“Riteniamo che nella sua arte sia presente la sintesi dell’essenza autentica di Cefalù: punto di unione tra nord e sud d’Europa, ponte tra occidente e oriente, luogo in cui il passato dialoga con il futuro”. A parlare è il prof. Vincenzo Garbo Assessore alle Politiche Culturali del comune di Cefalù.
La nostra città di Cefalù - continua l'assessore alla cultura - è onorata di ospitare le sue opere che, presto, costituiranno lo Zora Museum; nuovo patrimonio artistico e sezione contemporanea del museo Mandralisca, quasi a voler continuare l’ideale che fu di Enrico Piraino di Mandralisca: una visione lungimirante di un eclettismo aperto a tutti e a tutte le forme espressive, la scommessa di una cultura intesa come fonte di crescita spirituale e occasione di sviluppo materiale


Un nuovo modo di gestire i siti


Con MMS non serve uno specialista per gestire un sito:
chiunque in un quarto d'ora impara a farlo da solo.


Non più costi di programmatori per gestire il proprio sito, non più siti vecchi perché manca qualcuno in grado di aggiornare i contenuti. Anche il sito FIJET è fatto con MMS

Se vuoi un sito facile da gestire, che si aggiorna molto rapidamente e costa molto poco CONTATTACI.
 


Business Network internazionale

dove le piccole imprese e gli operatori turistici
promuovono sul web i loro prodotti e servizi
senza costi di sviluppo siti e di programmatori



Business in China

Il Gruppo di interesse Linkedin di chi è interessato ad attività commerciali con la China. Oltre 60.000 iscritti!


 PAGINE [ più recente: 37 ] [ archivio: 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]

FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Privacy &
Cookies



FLAI - Via Modigliani 37
92019 SCIACCA (AG)
Tel. 339.8721309 / 338.4585627
Mail info@fijet.it
C.F. 10759460156

Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM