logo
logo
FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme
Facebook
HOME
FLAI-FIJET
EVENTI
ARCHIVIO
WEB-TV
GALLERY
LINK UTILI
Magazine Fijet IT Notizie dagli associati

240119-salotto

Genova - Forum Internazionale del Turismo Italiano. Santanchè: puntiamo su destagionalizzare, eventi e formazione del personale di servizio,non di avere ticket per entrare nelle citta' d'arte come si fara' a Venezia.


Lo ha detto il ministro del turismo nella sua conversazione con il direttore editoriale del Sole 24 Ore, Fabio Tamburini,al Forum Internazionale organizzato dal giornale in collaborazione con la Regione Liguria.
di Giacomo Glaviano 18 gennaio 2024


"L'obiettivo e' identificare approcci innovativi e soluzioni per lo sviluppo del settore turistico che non deve essere soltanto quello a 5 stelle, ma di tutta la filiera. Per il 2024 abbiamo tre cose su cui lavorare: destagionalizzare, poi incrementare gli eventi sportivi e le fiere per le ricadute che hanno sul territorio e la terza e' la formazione del personale di servizio. Una volta in agosto era tutto chiuso, oggi non e' piu' cosi', e' cambiato il mondo e c'e' una trasformazione del lavoro".

Alla prima tappa del Forum Internazionale del Turismo Italiano sono intervenuti, tra gli altri, Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria, Marco Bucci, Sindaco di Genova, Augusto Sartori, Assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Regione Liguria, Edoardo Garrone, Presidente Gruppo 24 ORE, Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria

240119-toti
Giovanni Toti
Presidente Regione Liguria

l turismo è un asse portante dello sviluppo economico del paese, non figlio di un Dio minore ma comparto trainante e valorizzante. La Liguria è più avanti del resto d’Italia sia dal punto di vista della crescita, con un + 4% nel 2023": queste le parole del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al Forum Internazionale del Turismo italiano organizzato a Genova dal Sole 24 Ore.

"Sono stati traguardati 16 milioni di presenze - continua Toti - sia dal punto di vista dell’aggressione ai mercati internazionali, con un aumento significativo dei turisti stranieri (+21% nei primi nove mesi del 2023), sia per l’integrazione con altri settori. Siamo la seconda regione d’Italia per crescita del reddito pro capite, la quarta per crescita del Pil, siamo tra le prime cinque regioni d’Italia per crescita dell’occupazione, con le esportazioni che hanno superato i 10 miliardi di euro di valore (+33% rispetto al 2021)".

C'è anche la nautica da diporto: "La Liguria è tra le regioni trainanti a livello nazionale non solo per il turismo, ma anche per la nautica da diporto, in termini di cantieri che realizzano le imbarcazioni e di porti che le ospitano, per l’agroalimentare e anche per la cultura. In questo territorio si realizza quindi un’integrazione di settori che porta crescita, sviluppo e tanta occupazione”.

240119-edoardo-garrone
Edoardo Garrone
Presidente Gruppo Sole 24 Ore

“Il turismo deve diventare la prima industria italiana” ha detto il presidente del Gruppo Sole 24 Ore Edoardo Garrone. “Lo dicono i dati - ha sottolineato -, secondo Banca d’Italia la quota percentuale del nostro Paese sul valore globale del turismo internazionale è cresciuta dal 3,9% nel 2021 al 4,5% del 2022, i numeri sono quelli di un grande comparto industriale, con 2 milioni e 700mila posti di lavoro e con un contributo al pil nazionale di 255 miliardi pari al 13% del pil, il 2023 ha rappresentato l’anno in cui i turisti in visita in Italia sono tornati su livelli superiori rispetto al momento pre covid del 2019. Le presenze nelle strutture ricettive in Italia nel 2023 sono arrivate a 445,3 milioni, in aumento dell’8,1% rispetto allo scorso anno, nel periodo pre pandemico erano state oltre 8 milioni in meno. - continua Garrone -. L’Italia nei prossimi anni dovrà essere pronta ad accogliere milioni di pellegrini che arriveranno per il Giubileo e i Giochi olimpici invernali, due eventi internazionali di importanza fondamentale per vendere, detto terra-terra, l’Italia nel mondo”.

Maria Carmela Coliaiacovo, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi ha detto: “per consentire ad un’impresa di essere sostenibile occorrono le giuste disponibilità per investire. Il PNRR ha colto queste necessità ma le risorse sono insufficienti rispetto alle reali esigenze degli operatori. Non dimentichiamo che negli anni del Covid molte realtà sono state costrette a fare un ingente ricorso al credito, si sono fortemente indebitate per rimanere sul mercato e oggi soffrono per l’aumento esponenziale dei tassi. E sempre sul tema della sostenibilità, riallacciandomi al tema della destagionalizzazione affrontato dal ministro, condividiamo l’obiettivo ma per raggiungerlo è necessario un sostegno ad hoc per superare i limiti che impediscono gli alberghi di restare aperti anche nei periodi di bassa stagione”.

 240119-pubblico.jpg <<MANCA    

In collegamento da Madrid anche Alessandra Priante, direttore Europa UNWTO è intervenuta tra l’altro sulla questione dell’overtourism con la necessità, a livello europeo, di definire obiettivi e strategie condivise per gestire al meglio i flussi turistici internazionali. Altro tema affrontato, l’importante ruolo di chi opera nel turismo con la necessità di prestare sempre maggiore attenzione al fattore umano con particolare riferimento al ruolo della componente femminile.

A seguire, durante la tavola rotonda “Sistema turismo: sostenere le capacità dei territori” tra gli altri Marina Lalli, presidente Federturismo Confindustria. Chiamata a rispondere sul rapporto tra imprese e territorio, la Lalli ha sottolineato come il turismo sia una chiave per esaltare le caratteristiche di un territorio grazie alla capacità dei tanti imprenditori che con la propria attività creano nuove destinazioni. E sul tema della destagionalizzazione ha aggiunto: “se l’Italia vuole essere veramente competitiva sul turismo e se vogliamo veramente pensare di vincere la sfida di una destagionalizzazione dei flussi e della diffusione del turismo su tutto il nostro territorio nazionale, dobbiamo passare prima da una rete efficace ed efficiente del trasporto”.



LiveTranslate


La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

Vedi descrizione ed esempi

 ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

Rete Netvision


la nuova tecnologia TV



Tavole rotonde e dibattiti
con partecipanti remoti
in uno studio virtuale.


Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

Sei sicuro che il tuo sito
non sia penalizzato da Google?



Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

 ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    240119-salotto

    Genova - Forum Internazionale del Turismo Italiano. Santanchè: puntiamo su destagionalizzare, eventi e formazione del personale di servizio,non di avere ticket per entrare nelle citta' d'arte come si fara' a Venezia.


    Lo ha detto il ministro del turismo nella sua conversazione con il direttore editoriale del Sole 24 Ore, Fabio Tamburini,al Forum Internazionale organizzato dal giornale in collaborazione con la Regione Liguria.
    di Giacomo Glaviano 18 gennaio 2024


    "L'obiettivo e' identificare approcci innovativi e soluzioni per lo sviluppo del settore turistico che non deve essere soltanto quello a 5 stelle, ma di tutta la filiera. Per il 2024 abbiamo tre cose su cui lavorare: destagionalizzare, poi incrementare gli eventi sportivi e le fiere per le ricadute che hanno sul territorio e la terza e' la formazione del personale di servizio. Una volta in agosto era tutto chiuso, oggi non e' piu' cosi', e' cambiato il mondo e c'e' una trasformazione del lavoro".

    Alla prima tappa del Forum Internazionale del Turismo Italiano sono intervenuti, tra gli altri, Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria, Marco Bucci, Sindaco di Genova, Augusto Sartori, Assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Regione Liguria, Edoardo Garrone, Presidente Gruppo 24 ORE, Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria

    240119-toti
    Giovanni Toti
    Presidente Regione Liguria

    l turismo è un asse portante dello sviluppo economico del paese, non figlio di un Dio minore ma comparto trainante e valorizzante. La Liguria è più avanti del resto d’Italia sia dal punto di vista della crescita, con un + 4% nel 2023": queste le parole del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al Forum Internazionale del Turismo italiano organizzato a Genova dal Sole 24 Ore.

    "Sono stati traguardati 16 milioni di presenze - continua Toti - sia dal punto di vista dell’aggressione ai mercati internazionali, con un aumento significativo dei turisti stranieri (+21% nei primi nove mesi del 2023), sia per l’integrazione con altri settori. Siamo la seconda regione d’Italia per crescita del reddito pro capite, la quarta per crescita del Pil, siamo tra le prime cinque regioni d’Italia per crescita dell’occupazione, con le esportazioni che hanno superato i 10 miliardi di euro di valore (+33% rispetto al 2021)".

    C'è anche la nautica da diporto: "La Liguria è tra le regioni trainanti a livello nazionale non solo per il turismo, ma anche per la nautica da diporto, in termini di cantieri che realizzano le imbarcazioni e di porti che le ospitano, per l’agroalimentare e anche per la cultura. In questo territorio si realizza quindi un’integrazione di settori che porta crescita, sviluppo e tanta occupazione”.

    240119-edoardo-garrone
    Edoardo Garrone
    Presidente Gruppo Sole 24 Ore

    “Il turismo deve diventare la prima industria italiana” ha detto il presidente del Gruppo Sole 24 Ore Edoardo Garrone. “Lo dicono i dati - ha sottolineato -, secondo Banca d’Italia la quota percentuale del nostro Paese sul valore globale del turismo internazionale è cresciuta dal 3,9% nel 2021 al 4,5% del 2022, i numeri sono quelli di un grande comparto industriale, con 2 milioni e 700mila posti di lavoro e con un contributo al pil nazionale di 255 miliardi pari al 13% del pil, il 2023 ha rappresentato l’anno in cui i turisti in visita in Italia sono tornati su livelli superiori rispetto al momento pre covid del 2019. Le presenze nelle strutture ricettive in Italia nel 2023 sono arrivate a 445,3 milioni, in aumento dell’8,1% rispetto allo scorso anno, nel periodo pre pandemico erano state oltre 8 milioni in meno. - continua Garrone -. L’Italia nei prossimi anni dovrà essere pronta ad accogliere milioni di pellegrini che arriveranno per il Giubileo e i Giochi olimpici invernali, due eventi internazionali di importanza fondamentale per vendere, detto terra-terra, l’Italia nel mondo”.

    Maria Carmela Coliaiacovo, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi ha detto: “per consentire ad un’impresa di essere sostenibile occorrono le giuste disponibilità per investire. Il PNRR ha colto queste necessità ma le risorse sono insufficienti rispetto alle reali esigenze degli operatori. Non dimentichiamo che negli anni del Covid molte realtà sono state costrette a fare un ingente ricorso al credito, si sono fortemente indebitate per rimanere sul mercato e oggi soffrono per l’aumento esponenziale dei tassi. E sempre sul tema della sostenibilità, riallacciandomi al tema della destagionalizzazione affrontato dal ministro, condividiamo l’obiettivo ma per raggiungerlo è necessario un sostegno ad hoc per superare i limiti che impediscono gli alberghi di restare aperti anche nei periodi di bassa stagione”.

     240119-pubblico.jpg <<MANCA    

    In collegamento da Madrid anche Alessandra Priante, direttore Europa UNWTO è intervenuta tra l’altro sulla questione dell’overtourism con la necessità, a livello europeo, di definire obiettivi e strategie condivise per gestire al meglio i flussi turistici internazionali. Altro tema affrontato, l’importante ruolo di chi opera nel turismo con la necessità di prestare sempre maggiore attenzione al fattore umano con particolare riferimento al ruolo della componente femminile.

    A seguire, durante la tavola rotonda “Sistema turismo: sostenere le capacità dei territori” tra gli altri Marina Lalli, presidente Federturismo Confindustria. Chiamata a rispondere sul rapporto tra imprese e territorio, la Lalli ha sottolineato come il turismo sia una chiave per esaltare le caratteristiche di un territorio grazie alla capacità dei tanti imprenditori che con la propria attività creano nuove destinazioni. E sul tema della destagionalizzazione ha aggiunto: “se l’Italia vuole essere veramente competitiva sul turismo e se vogliamo veramente pensare di vincere la sfida di una destagionalizzazione dei flussi e della diffusione del turismo su tutto il nostro territorio nazionale, dobbiamo passare prima da una rete efficace ed efficiente del trasporto”.



    LiveTranslate


    La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



    Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

    Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

    Vedi descrizione ed esempi

     ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.


    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

     ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.


    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    240119-salotto

    Genova - Forum Internazionale del Turismo Italiano. Santanchè: puntiamo su destagionalizzare, eventi e formazione del personale di servizio,non di avere ticket per entrare nelle citta' d'arte come si fara' a Venezia.


    Lo ha detto il ministro del turismo nella sua conversazione con il direttore editoriale del Sole 24 Ore, Fabio Tamburini,al Forum Internazionale organizzato dal giornale in collaborazione con la Regione Liguria.
    di Giacomo Glaviano 18 gennaio 2024


    "L'obiettivo e' identificare approcci innovativi e soluzioni per lo sviluppo del settore turistico che non deve essere soltanto quello a 5 stelle, ma di tutta la filiera. Per il 2024 abbiamo tre cose su cui lavorare: destagionalizzare, poi incrementare gli eventi sportivi e le fiere per le ricadute che hanno sul territorio e la terza e' la formazione del personale di servizio. Una volta in agosto era tutto chiuso, oggi non e' piu' cosi', e' cambiato il mondo e c'e' una trasformazione del lavoro".

    Alla prima tappa del Forum Internazionale del Turismo Italiano sono intervenuti, tra gli altri, Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria, Marco Bucci, Sindaco di Genova, Augusto Sartori, Assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Regione Liguria, Edoardo Garrone, Presidente Gruppo 24 ORE, Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria

    240119-toti
    Giovanni Toti
    Presidente Regione Liguria

    l turismo è un asse portante dello sviluppo economico del paese, non figlio di un Dio minore ma comparto trainante e valorizzante. La Liguria è più avanti del resto d’Italia sia dal punto di vista della crescita, con un + 4% nel 2023": queste le parole del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al Forum Internazionale del Turismo italiano organizzato a Genova dal Sole 24 Ore.

    "Sono stati traguardati 16 milioni di presenze - continua Toti - sia dal punto di vista dell’aggressione ai mercati internazionali, con un aumento significativo dei turisti stranieri (+21% nei primi nove mesi del 2023), sia per l’integrazione con altri settori. Siamo la seconda regione d’Italia per crescita del reddito pro capite, la quarta per crescita del Pil, siamo tra le prime cinque regioni d’Italia per crescita dell’occupazione, con le esportazioni che hanno superato i 10 miliardi di euro di valore (+33% rispetto al 2021)".

    C'è anche la nautica da diporto: "La Liguria è tra le regioni trainanti a livello nazionale non solo per il turismo, ma anche per la nautica da diporto, in termini di cantieri che realizzano le imbarcazioni e di porti che le ospitano, per l’agroalimentare e anche per la cultura. In questo territorio si realizza quindi un’integrazione di settori che porta crescita, sviluppo e tanta occupazione”.

    240119-edoardo-garrone
    Edoardo Garrone
    Presidente Gruppo Sole 24 Ore

    “Il turismo deve diventare la prima industria italiana” ha detto il presidente del Gruppo Sole 24 Ore Edoardo Garrone. “Lo dicono i dati - ha sottolineato -, secondo Banca d’Italia la quota percentuale del nostro Paese sul valore globale del turismo internazionale è cresciuta dal 3,9% nel 2021 al 4,5% del 2022, i numeri sono quelli di un grande comparto industriale, con 2 milioni e 700mila posti di lavoro e con un contributo al pil nazionale di 255 miliardi pari al 13% del pil, il 2023 ha rappresentato l’anno in cui i turisti in visita in Italia sono tornati su livelli superiori rispetto al momento pre covid del 2019. Le presenze nelle strutture ricettive in Italia nel 2023 sono arrivate a 445,3 milioni, in aumento dell’8,1% rispetto allo scorso anno, nel periodo pre pandemico erano state oltre 8 milioni in meno. - continua Garrone -. L’Italia nei prossimi anni dovrà essere pronta ad accogliere milioni di pellegrini che arriveranno per il Giubileo e i Giochi olimpici invernali, due eventi internazionali di importanza fondamentale per vendere, detto terra-terra, l’Italia nel mondo”.

    Maria Carmela Coliaiacovo, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi ha detto: “per consentire ad un’impresa di essere sostenibile occorrono le giuste disponibilità per investire. Il PNRR ha colto queste necessità ma le risorse sono insufficienti rispetto alle reali esigenze degli operatori. Non dimentichiamo che negli anni del Covid molte realtà sono state costrette a fare un ingente ricorso al credito, si sono fortemente indebitate per rimanere sul mercato e oggi soffrono per l’aumento esponenziale dei tassi. E sempre sul tema della sostenibilità, riallacciandomi al tema della destagionalizzazione affrontato dal ministro, condividiamo l’obiettivo ma per raggiungerlo è necessario un sostegno ad hoc per superare i limiti che impediscono gli alberghi di restare aperti anche nei periodi di bassa stagione”.

     240119-pubblico.jpg <<MANCA    

    In collegamento da Madrid anche Alessandra Priante, direttore Europa UNWTO è intervenuta tra l’altro sulla questione dell’overtourism con la necessità, a livello europeo, di definire obiettivi e strategie condivise per gestire al meglio i flussi turistici internazionali. Altro tema affrontato, l’importante ruolo di chi opera nel turismo con la necessità di prestare sempre maggiore attenzione al fattore umano con particolare riferimento al ruolo della componente femminile.

    A seguire, durante la tavola rotonda “Sistema turismo: sostenere le capacità dei territori” tra gli altri Marina Lalli, presidente Federturismo Confindustria. Chiamata a rispondere sul rapporto tra imprese e territorio, la Lalli ha sottolineato come il turismo sia una chiave per esaltare le caratteristiche di un territorio grazie alla capacità dei tanti imprenditori che con la propria attività creano nuove destinazioni. E sul tema della destagionalizzazione ha aggiunto: “se l’Italia vuole essere veramente competitiva sul turismo e se vogliamo veramente pensare di vincere la sfida di una destagionalizzazione dei flussi e della diffusione del turismo su tutto il nostro territorio nazionale, dobbiamo passare prima da una rete efficace ed efficiente del trasporto”.



    LiveTranslate


    La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



    Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

    Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

    Vedi descrizione ed esempi

     ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.


    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

     ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


     PAGINE [ ultima: 11 ] [ precedenti: 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]


    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Privacy &
    Cookies



    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Powered by MMS - © 2022 EUROTEAM