logo
logo
FLAI - Free Lance Associazione Italiana
FIJET - Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains du Tourisme
Facebook
HOME
FLAI-FIJET
EVENTI
ARCHIVIO
WEB-TV
GALLERY
LINK UTILI
Magazine Fijet IT Notizie dagli associati

240411-Da-sx-Firenze

Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group, uniscono le forze per promuovere innovazione e imprenditorialità


Presentato oggi il protocollo di intesa siglato dalle due realtà che lavoreranno insieme per offrire percorsi di incubazione, accelerazione, open innovation e internazionalizzazione
di Esther Di Gristina 11 aprile 2024


È stato presentato oggi il protocollo di intesa siglato tra l’Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group. Le due realtà si impegnano, per il prossimo triennio, a collaborare per sostenere la crescita dell’imprenditorialità, dando vita ad uno spazio dell’innovazione che sarà una fucina di idee in grado di generare valore per il territorio. L’accordo è stato sottoscritto da Massimo Midiri, Rettore dell'Ateneo e da Emanuele Spampinato, Presidente di EHT.

"Con la sigla di questo accordo, per cui ringrazio EHT, diamo il via ad un progetto che mette al centro lo scambio di conoscenze tra UniPa e impresa - dichiara il Rettore dell’Università di Palermo, prof. Massimo Midiri - L'obiettivo condiviso è fondamentale e strategico per lo sviluppo dell’innovazione, la crescita economica e sociale del territorio e, in particolare modo, l’occupabilità dei nostri laureati, conciliando al meglio le loro aspirazioni e le loro competenze e stimolando il rapporto con il sistema imprenditoriale anche a livello internazionale”.

Riccardo Maria Monti, Board Member EHT, società di Harmonic Innovation Group, ha commentato: “Fare sistema per generare una Innovazione Armonica, ossia guidata da una visione etica ed umanistica che accompagni le grandi sfide della transizione digitale, energetica e di sostenibilità che dobbiamo affrontare, è la via che il nostro Gruppo ha scelto e percorre per ridare al Sud e al Mediterraneo il ruolo centrale che è chiamato ad assumere. Partiamo dalle collaborazioni, come questa importante con l’Università degli Studi di Palermo, per sviluppare programmi che alimentino la cultura di impresa che può essere al contempo motore di crescita ed elemento chiave per trattenere e anzi attrarre giovani talenti. Da qui la creazione di ecosistemi che possano dar vita a nuove imprese in grado di generare occupazione a livello locale e di competere e crescere a livello internazionale”.

“Come associazione di imprese, ma anche come braccio operativo della Commissione europea in quanto partner di Enterprise Europe Network - afferma il Presidente di Sicindustria, Luigi Rizzolo - abbiamo ben chiara l’idea di rete, di lavoro di squadra, della necessità di un eco-sistema coeso che abbia a cuore l’economia della nostra Isola. Per questo già da anni lavoriamo per creare ponti tra mondo della formazione e quello della produzione. In tal senso non possiamo che accogliere con gran favore l’opportunità proposta oggi dall’Università degli studi di Palermo e dal consorzio di imprese EHT, che mira a creare un vero e proprio polo di innovazione tecnologica e incubazione per nuove realtà imprenditoriali. Le imprese siciliane hanno voglia di scommettere sui giovani, consapevoli che questa è l’unica strada per continuare a crescere e restare competitive”.

La collaborazione rappresenta la chiara volontà di creare un ponte tra Università e impresa e, proprio per questa ragione, avrà al suo centro le startup. L’Ateneo e EHT daranno il via a percorsi di incubazione e accelerazione destinati a startup e imprenditori a cui saranno forniti gli strumenti necessari e le competenze fondamentali per velocizzare la loro crescita e, quindi, l’ingresso sul mercato. Alle startup saranno garantiti programmi di mentorship personalizzati e, in ottica di open innovation, si definiranno momenti e iniziative per creare opportunità di collaborazione concreta, coinvolgendo studenti, ricercatori, imprenditori e aziende, nella condivisione di idee e nella co-creazione di soluzioni innovative. In tema di concreto sviluppo dei progetti innovativi, sarà fornito ampio supporto nell’ambito dell’accesso a forme di finanziamento efficaci in ambito innovativo.

Grazie all’ecosistema di Harmonic Innovation Group, sarà inoltre fortemente curato il piano di internazionalizzazione, con particolare focalizzazione sulla collaborazione transatlantica e la relazione con il vivace tessuto di imprese innovative della Silicon Valley.

Il protocollo di intesa è stato presentato all’interno dell’incontro “Costruire ponti tra università e impresa”. A mettere in luce le motivazioni e le prospettive della collaborazione Massimo Midiri, Rettore dell’Università degli studi di Palermo e Riccardo Maria Monti, Board Member EHT società di Harmonic Innovation Group.

All’interno del panel “Innovazione aperta e armonica: dal territorio all’internazionalizzazione” hanno partecipato Raffaele del Monaco, Responsabile Relazioni Strategiche Harmonic Innovation Group, Fabrizio Ferrandelli, Assessore all’Innovazione Digitale del Comune di Palermo, Margherita Rizza, Direttore Dipartimento degli Affari Extragenerali, Tiziano Spada, Componente Commissione Esame delle Attività dell’Unione Europea, Nicola Vernuccio, Direttore Generale Città Metropolitana di Palermo e Gaspare Vitrano, Presidente Commissione Attività Produttive Assemblea Regionale Siciliana.

Il confronto su “Per una nuova cultura dell’Enterpreneurship” è stato animato da Roberto Agnello, Direttore Generale UniPa, Roberto Lagalla, Sindaco di Palermo, Danilo Mirabile, Responsabile Startup e Innovazione EHT - Harmonic Innovation Group, Luigi Rizzolo, Presidente Sicindustria e Edmondo Tamajo, Assessore Attività Produttive Regione Sicilia.

La giornata di lavori è stata moderata da Alberto Firenze e Antonino Lo Burgio, Responsabili Scientifici del Protocollo d’Intesa.



LiveTranslate


La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

Vedi descrizione ed esempi

 ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

Rete Netvision


la nuova tecnologia TV



Tavole rotonde e dibattiti
con partecipanti remoti
in uno studio virtuale.


Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

Sei sicuro che il tuo sito
non sia penalizzato da Google?



Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

 ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    240411-Da-sx-Firenze

    Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group, uniscono le forze per promuovere innovazione e imprenditorialità


    Presentato oggi il protocollo di intesa siglato dalle due realtà che lavoreranno insieme per offrire percorsi di incubazione, accelerazione, open innovation e internazionalizzazione
    di Esther Di Gristina 11 aprile 2024


    È stato presentato oggi il protocollo di intesa siglato tra l’Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group. Le due realtà si impegnano, per il prossimo triennio, a collaborare per sostenere la crescita dell’imprenditorialità, dando vita ad uno spazio dell’innovazione che sarà una fucina di idee in grado di generare valore per il territorio. L’accordo è stato sottoscritto da Massimo Midiri, Rettore dell'Ateneo e da Emanuele Spampinato, Presidente di EHT.

    "Con la sigla di questo accordo, per cui ringrazio EHT, diamo il via ad un progetto che mette al centro lo scambio di conoscenze tra UniPa e impresa - dichiara il Rettore dell’Università di Palermo, prof. Massimo Midiri - L'obiettivo condiviso è fondamentale e strategico per lo sviluppo dell’innovazione, la crescita economica e sociale del territorio e, in particolare modo, l’occupabilità dei nostri laureati, conciliando al meglio le loro aspirazioni e le loro competenze e stimolando il rapporto con il sistema imprenditoriale anche a livello internazionale”.

    Riccardo Maria Monti, Board Member EHT, società di Harmonic Innovation Group, ha commentato: “Fare sistema per generare una Innovazione Armonica, ossia guidata da una visione etica ed umanistica che accompagni le grandi sfide della transizione digitale, energetica e di sostenibilità che dobbiamo affrontare, è la via che il nostro Gruppo ha scelto e percorre per ridare al Sud e al Mediterraneo il ruolo centrale che è chiamato ad assumere. Partiamo dalle collaborazioni, come questa importante con l’Università degli Studi di Palermo, per sviluppare programmi che alimentino la cultura di impresa che può essere al contempo motore di crescita ed elemento chiave per trattenere e anzi attrarre giovani talenti. Da qui la creazione di ecosistemi che possano dar vita a nuove imprese in grado di generare occupazione a livello locale e di competere e crescere a livello internazionale”.

    “Come associazione di imprese, ma anche come braccio operativo della Commissione europea in quanto partner di Enterprise Europe Network - afferma il Presidente di Sicindustria, Luigi Rizzolo - abbiamo ben chiara l’idea di rete, di lavoro di squadra, della necessità di un eco-sistema coeso che abbia a cuore l’economia della nostra Isola. Per questo già da anni lavoriamo per creare ponti tra mondo della formazione e quello della produzione. In tal senso non possiamo che accogliere con gran favore l’opportunità proposta oggi dall’Università degli studi di Palermo e dal consorzio di imprese EHT, che mira a creare un vero e proprio polo di innovazione tecnologica e incubazione per nuove realtà imprenditoriali. Le imprese siciliane hanno voglia di scommettere sui giovani, consapevoli che questa è l’unica strada per continuare a crescere e restare competitive”.

    La collaborazione rappresenta la chiara volontà di creare un ponte tra Università e impresa e, proprio per questa ragione, avrà al suo centro le startup. L’Ateneo e EHT daranno il via a percorsi di incubazione e accelerazione destinati a startup e imprenditori a cui saranno forniti gli strumenti necessari e le competenze fondamentali per velocizzare la loro crescita e, quindi, l’ingresso sul mercato. Alle startup saranno garantiti programmi di mentorship personalizzati e, in ottica di open innovation, si definiranno momenti e iniziative per creare opportunità di collaborazione concreta, coinvolgendo studenti, ricercatori, imprenditori e aziende, nella condivisione di idee e nella co-creazione di soluzioni innovative. In tema di concreto sviluppo dei progetti innovativi, sarà fornito ampio supporto nell’ambito dell’accesso a forme di finanziamento efficaci in ambito innovativo.

    Grazie all’ecosistema di Harmonic Innovation Group, sarà inoltre fortemente curato il piano di internazionalizzazione, con particolare focalizzazione sulla collaborazione transatlantica e la relazione con il vivace tessuto di imprese innovative della Silicon Valley.

    Il protocollo di intesa è stato presentato all’interno dell’incontro “Costruire ponti tra università e impresa”. A mettere in luce le motivazioni e le prospettive della collaborazione Massimo Midiri, Rettore dell’Università degli studi di Palermo e Riccardo Maria Monti, Board Member EHT società di Harmonic Innovation Group.

    All’interno del panel “Innovazione aperta e armonica: dal territorio all’internazionalizzazione” hanno partecipato Raffaele del Monaco, Responsabile Relazioni Strategiche Harmonic Innovation Group, Fabrizio Ferrandelli, Assessore all’Innovazione Digitale del Comune di Palermo, Margherita Rizza, Direttore Dipartimento degli Affari Extragenerali, Tiziano Spada, Componente Commissione Esame delle Attività dell’Unione Europea, Nicola Vernuccio, Direttore Generale Città Metropolitana di Palermo e Gaspare Vitrano, Presidente Commissione Attività Produttive Assemblea Regionale Siciliana.

    Il confronto su “Per una nuova cultura dell’Enterpreneurship” è stato animato da Roberto Agnello, Direttore Generale UniPa, Roberto Lagalla, Sindaco di Palermo, Danilo Mirabile, Responsabile Startup e Innovazione EHT - Harmonic Innovation Group, Luigi Rizzolo, Presidente Sicindustria e Edmondo Tamajo, Assessore Attività Produttive Regione Sicilia.

    La giornata di lavori è stata moderata da Alberto Firenze e Antonino Lo Burgio, Responsabili Scientifici del Protocollo d’Intesa.



    LiveTranslate


    La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



    Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

    Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

    Vedi descrizione ed esempi

     ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.


    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

     ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.


    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


    240411-Da-sx-Firenze

    Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group, uniscono le forze per promuovere innovazione e imprenditorialità


    Presentato oggi il protocollo di intesa siglato dalle due realtà che lavoreranno insieme per offrire percorsi di incubazione, accelerazione, open innovation e internazionalizzazione
    di Esther Di Gristina 11 aprile 2024


    È stato presentato oggi il protocollo di intesa siglato tra l’Università degli Studi di Palermo e EHT, società di Harmonic Innovation Group. Le due realtà si impegnano, per il prossimo triennio, a collaborare per sostenere la crescita dell’imprenditorialità, dando vita ad uno spazio dell’innovazione che sarà una fucina di idee in grado di generare valore per il territorio. L’accordo è stato sottoscritto da Massimo Midiri, Rettore dell'Ateneo e da Emanuele Spampinato, Presidente di EHT.

    "Con la sigla di questo accordo, per cui ringrazio EHT, diamo il via ad un progetto che mette al centro lo scambio di conoscenze tra UniPa e impresa - dichiara il Rettore dell’Università di Palermo, prof. Massimo Midiri - L'obiettivo condiviso è fondamentale e strategico per lo sviluppo dell’innovazione, la crescita economica e sociale del territorio e, in particolare modo, l’occupabilità dei nostri laureati, conciliando al meglio le loro aspirazioni e le loro competenze e stimolando il rapporto con il sistema imprenditoriale anche a livello internazionale”.

    Riccardo Maria Monti, Board Member EHT, società di Harmonic Innovation Group, ha commentato: “Fare sistema per generare una Innovazione Armonica, ossia guidata da una visione etica ed umanistica che accompagni le grandi sfide della transizione digitale, energetica e di sostenibilità che dobbiamo affrontare, è la via che il nostro Gruppo ha scelto e percorre per ridare al Sud e al Mediterraneo il ruolo centrale che è chiamato ad assumere. Partiamo dalle collaborazioni, come questa importante con l’Università degli Studi di Palermo, per sviluppare programmi che alimentino la cultura di impresa che può essere al contempo motore di crescita ed elemento chiave per trattenere e anzi attrarre giovani talenti. Da qui la creazione di ecosistemi che possano dar vita a nuove imprese in grado di generare occupazione a livello locale e di competere e crescere a livello internazionale”.

    “Come associazione di imprese, ma anche come braccio operativo della Commissione europea in quanto partner di Enterprise Europe Network - afferma il Presidente di Sicindustria, Luigi Rizzolo - abbiamo ben chiara l’idea di rete, di lavoro di squadra, della necessità di un eco-sistema coeso che abbia a cuore l’economia della nostra Isola. Per questo già da anni lavoriamo per creare ponti tra mondo della formazione e quello della produzione. In tal senso non possiamo che accogliere con gran favore l’opportunità proposta oggi dall’Università degli studi di Palermo e dal consorzio di imprese EHT, che mira a creare un vero e proprio polo di innovazione tecnologica e incubazione per nuove realtà imprenditoriali. Le imprese siciliane hanno voglia di scommettere sui giovani, consapevoli che questa è l’unica strada per continuare a crescere e restare competitive”.

    La collaborazione rappresenta la chiara volontà di creare un ponte tra Università e impresa e, proprio per questa ragione, avrà al suo centro le startup. L’Ateneo e EHT daranno il via a percorsi di incubazione e accelerazione destinati a startup e imprenditori a cui saranno forniti gli strumenti necessari e le competenze fondamentali per velocizzare la loro crescita e, quindi, l’ingresso sul mercato. Alle startup saranno garantiti programmi di mentorship personalizzati e, in ottica di open innovation, si definiranno momenti e iniziative per creare opportunità di collaborazione concreta, coinvolgendo studenti, ricercatori, imprenditori e aziende, nella condivisione di idee e nella co-creazione di soluzioni innovative. In tema di concreto sviluppo dei progetti innovativi, sarà fornito ampio supporto nell’ambito dell’accesso a forme di finanziamento efficaci in ambito innovativo.

    Grazie all’ecosistema di Harmonic Innovation Group, sarà inoltre fortemente curato il piano di internazionalizzazione, con particolare focalizzazione sulla collaborazione transatlantica e la relazione con il vivace tessuto di imprese innovative della Silicon Valley.

    Il protocollo di intesa è stato presentato all’interno dell’incontro “Costruire ponti tra università e impresa”. A mettere in luce le motivazioni e le prospettive della collaborazione Massimo Midiri, Rettore dell’Università degli studi di Palermo e Riccardo Maria Monti, Board Member EHT società di Harmonic Innovation Group.

    All’interno del panel “Innovazione aperta e armonica: dal territorio all’internazionalizzazione” hanno partecipato Raffaele del Monaco, Responsabile Relazioni Strategiche Harmonic Innovation Group, Fabrizio Ferrandelli, Assessore all’Innovazione Digitale del Comune di Palermo, Margherita Rizza, Direttore Dipartimento degli Affari Extragenerali, Tiziano Spada, Componente Commissione Esame delle Attività dell’Unione Europea, Nicola Vernuccio, Direttore Generale Città Metropolitana di Palermo e Gaspare Vitrano, Presidente Commissione Attività Produttive Assemblea Regionale Siciliana.

    Il confronto su “Per una nuova cultura dell’Enterpreneurship” è stato animato da Roberto Agnello, Direttore Generale UniPa, Roberto Lagalla, Sindaco di Palermo, Danilo Mirabile, Responsabile Startup e Innovazione EHT - Harmonic Innovation Group, Luigi Rizzolo, Presidente Sicindustria e Edmondo Tamajo, Assessore Attività Produttive Regione Sicilia.

    La giornata di lavori è stata moderata da Alberto Firenze e Antonino Lo Burgio, Responsabili Scientifici del Protocollo d’Intesa.



    LiveTranslate


    La nuova tecnologia italiana che rende obsoleta la traduzione simultanea



    Per organizzare conferenze, presentazioni, meeting, lezioni in cui non tutti i presenti capiscono la lingua del relatore.

    Disponibile anche in versione bidirezionale per supportare meeting con video, audio e traduzione in tempo reale fra persone in paesi diversi che non parlano la stessa lingua.

    Vedi descrizione ed esempi

     ../ADV1/02.35.jpgR <<MANCA    

    Rete Netvision


    la nuova tecnologia TV



    Tavole rotonde e dibattiti
    con partecipanti remoti
    in uno studio virtuale.


    Vedi i nostri programmi, crea i tuoi programmi.
    Sono visibili in tutto il mondo su Web o Smart-TV, possono avere la traduzione in tempo reale in decine di lingue.

    Sei sicuro che il tuo sito
    non sia penalizzato da Google?



    Il 90% dei siti è penalizzato da una realizzazione poco professionale ..."tanto il cliente non lo sa" !

    Verificare non ti costa nulla: vai al Test di Google
    ... se non ottieni almeno 90/100 hai un problema,
    ... se ti dà molto meno hai un GROSSO problema !


    Se hai dei problemi, noi te li possiamo risolvere.
    Te lo dimostriamo? Google valuta così il nostro sito.
    Riesci a trovare un altro sito con questa valutazione?

     ../ADV1/04-mms.15.jpgL <<MANCA     MMS, nuova tecnologia
    per creare il tuo sito web



  • Le pagine si caricano velocemente, quindi non perdi visitatori (certificato da Google).

  • Facilissimo da usare: impari ad aggiornarlo in 15 minuti, non paghi più un programmatore per farlo.

  • ../ADV1/05-mmshops
    Visita MMSHOPS.ORG, il marketplace virtuale creato per esporre e vendere prodotti e servizi. Crea e gestisci uno showroom o un e-commerce per promuovere le tue attività B2B e B2C.

    ../ADV2/01

    Raddoppia valore della pensione!



    Trasferisciti in un paese dove la vita costa la metà, il clima è migliore e la gente è cordiale: vieni in Tunisia o in Portogallo, i paesi migliori per trasferirsi.

    Affitti Tunisia ti aiuta a trovare casa e a fare tutte le pratiche in questi paesi.

    ../ADV2/02

    Fai le vacanze senza i pesanti sovrapprezzi dei soliti portali del turismo. Contattaci QUI




    Alla tua azienda mancano professionisti o lavoratori qualificati? Noi li troviamo via web e li selezioniamo secondo le tue indicazioni.

    Puoi intervistarli in videoconferenza e, se decidi di assumerli, ci occupiamo delle pratiche per il trasferimento nel paese in cui dovranno lavorare.

    Operiamo in Canada, Francia, Italia, Spagna, Tunisia e Portogallo, direttamente o con importanti partner locali. Le figure professionali più richieste: medici, infermieri, programmatori, saldatori, e personale per l'edilizia.


     PAGINE [ ultima: 21 ] [ precedenti: 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 - ]


    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Privacy &
    Cookies



    FLAI- FIJET (C.F. 10759460156)
    Via Modigliani 37 - 92019 SCIACCA (AG)
    Mail info@fijet.it - Tel. 339.8721309/338.4585627

    Powered by MMS - © 2022 EUROTEAM